Rena Ryuugu

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Higurashi-paranoia.jpg
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questo anime può causare effetti collaterali quali: risate isteriche, paranoie omicide, combattimenti all'ultimo sangue sul tetto della scuola, necessità morbosa di vivere ad Hinamizawa e presenza occasionale di simpatici vermetti nel sangue.


Rena Ryuugu omochikaeri 1.png
"Checcarino! Voglio portarti a casa!"


Rena sta guardando te. Proprio te. E le piaci. Parecchio. Probabilmente diventerai un suo soprammobile. Se sei fortunato non soffrirai. Non troppo, perlomeno.

Rena Ryuugu omochikaeri 2.png


Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi Il tenero orsacchiotto degli happy tree frends??
Higurashi-risata.gif

Rena muore[citazione necessaria] dalle risate per le simpatiche barzellette di Keichi.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Rena Ryuugu
Quote rosso1.png Chissà... chissà... Quote rosso2.png

~ Rena sulle previsioni del tempo
Quote rosso1.png BUGIARDO! BUGIARDO! Quote rosso2.png

~ Rena rispondendo a Vittorio Sgarbi
Quote rosso1.png Cambierò il nome da Reina... in Rena! Quote rosso2.png

~ Rena sui suoi complessi cambi di nome
Quote rosso1.png Non preouccuparti, uso l'altro lato del coltello... Quote rosso2.png

~ Rena in cucina con lo Chef Tony
Quote rosso1.png Gli amici BLA BLA BLA uniti BLA BLA BLA ogni avversità BLA BLA BLA. Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Da portarselo viaaaaaa!? Quote rosso2.png

~ Rena su qualsiasi cosa

Rena Ryuugu (竜Re宮 レNaナ) è una pucciosissima ragazzina fungirl della serie Higurashi no Naku Koro ni.

Si è trasferita da non molto ad Hinamizawa, dopo averci passato una breve infanzia ed essersi allontanata senza una vera ragione. Allontanarsi da Hinamizawa non è stata per lei fonte di gioia: è semplicemente impazzita e ha fracassato i vetri della sua scuola. Inoltre, ha i vermi nel sangue. Adora andare alla discarica a cercare oggetti pucciosi e interessanti, come una mannaia insanguinata molto pucciosa[citazione necessaria].

[modifica] Personalità

Rena da sola.jpg

Nessuno viene al picnic di Rena: questo è l'inizio della follia...

Rena porta via la divina.gif

Rena con un nuovo soprammobile.

Rena è una ragazza dolcissima e tenerissima, caratterizzata da una sfrenata passione per il culto del puccio (e non è neanche l'unica sindrome che si porta dietro). Rena è molto amichevole, e adora sparare perbenismi gratuiti per calmare i dibattiti più accesi e girovagare per la discarica a caccia di nuovi cadeveri soprammobili. Nella discarica si trova anche il suo nascondiglio da lei definito super-segreto, ma che poi in un modo o nell'altro conoscono tutti ad Hinamizawa, pure il lattaio che ci passa ogni domenica.

Rena è affetta dall'infanzia da una sindrome pericolosa, definita "Sindrome dell'espressione idiota", che la porta a fare facce da scema quando vede qualcosa di dolce. Oltre a questa sindrome, ne ha un'altra che la porta ad impazzire, nonchè a terrorizzarsi della presenza di simpatici vermetti nel sangue, che in presenza di tagli o ferite fuoriescono, con l'intenzione però di rientrare nella ferita. Un ottimo metodo per contrastare gli emo, nevvero? Ma Rena nasconde un segreto ben più grande: adora infatti andare in giro con una mannaia da macellaio nascosta da qualche parte, senza ragione apparente. In realtà, come si evince dalla storia, lei si porta dietro una mannaia per tagliare la testa alle cose pucciose e portarsele a casa da esporre come trofeo.

[modifica] Morti orrende

Insane Rena.jpg

Rena nel suo miglior sguardo puccioso.

Le morti di Rena Ryuugu sono:

  • Per tutta la prima puntata da a Keiichi l'idea che voglia ucciderlo, ma alla fine è il ragazzo a pestare a morte lei con una mazza da baseball. Lei non scappa, alza le braccia e predica la forza dell'amicizia. Fortunatamente, siamo ancora all'inizio della serie e queste segate non funzionavano.
  • Un numero di volte imprecisato a causa di una terribile fuoriuscita di gas vulcanici da una palude con problemi intestinali.
  • Vede una fochina navigando in rete e muore di pucciosità.
  • Un gruppo di soldati la accerchiano ed accoltellano nel bosco, perché aveva rubato loro una fetta di torta.
  • Miyo le spara un colpo di pistola nel mignolo destro, provocando una fuoriuscita di vermi che le provoca un infarto per spavento. Forse.
  • Pedobear la apre in due violentandola.

Le morti causate da Rena Ryuugu sono:

  • Rena uccide la prostituta con cui andava il padre perché odiava il colore viola dei suoi capelli, così anni 80.
  • Rena uccide pure lo zio di Satoko, aprendogli in due la testa con una macete e poi tagliuzzando il corpo in diverse parti di misure varie, per giocarci all'Allegro Chirurgo.
  • Rena suona al campanello di casa tua e affetta te con un macete appena esci da questa pagina.

[modifica] Rena adesso guarda pucciosamente anche te

Che carino che sei, ti voglio portare a casa mia...!

[modifica] Gente portata a casa da Rena

Lista di nomi che scorrono.gif












[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Rena ridacchia.gif

Rika:(Fuori campo) Eh?
Rena: Puppa! Ahahahahahaha! Fregata.

  • Rena, come tutti i personaggi della serie, è capace di tirare fuori dal nulla la propria arma. In questo caso, porta sempre con se sotto la gonna una simpatica mannaia.
  • Rena prova affetto per Keiichi, ma questo la porterà a scontrarsi con Mion sul tetto della scuola.
  • Il padre di Rena è la persona più stupida del mondo.
  • Se per domani avete un'interrogazione difficile, chiamate Rena che eseguirà un perfetto sequestro della vostra classe.
  • Rena sembra, da un certo punto in poi della trama, riuscire a capire ogni cosa (che noi stessi spettatori non capiamo), ma è affetta pure dalla sindrome del "Voglio fare la misteriosa, così magari il mio personaggio campa".
  • In alcune parti della storia, Rena evoca lo spirito della signora in giallo e risolve il delicatissimo caso di cosa aveva preparato Satoko per cena.
  • Rena piazza bombe dappertutto, ma poi è così stupida da lasciare il tasto per disattivarle immediatamente sopra di esse.
  • Rena ripete "chissà" solo nelle prime puntate, poi di punto in bianco (o, considerando lo scorrere del tempo nella serie, nello stesso momento esatto) perderà l'abitudine.
  • L non è morto, Rena l'ha solo portato a casa sua.



Strumenti personali
wikia