Relazione a distanza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ragazza sola ad un tavolo.jpg

Una coppia di fidanzati a distanza.

Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 13 settembre 2010 al 20 settembre 2010.
Mappa-planisfero con collegamento di cuoricini.jpg

Cupido è uno stronzo.

Ragazza : Quote rosso1.png Tesoro, abbracciami! Quote rosso2.png
Ragazzo : Quote rosso1.png Va bene, prendo l'aereo. Quote rosso2.png
Quote rosso1.png Nonostante i 600 km che ci separano, sono sicuro che la mia ragazza mi ama e mi è fedele. Quote rosso2.png

~ Povero illuso
Quote rosso1.png Amore, non ti arrendere, prima o poi saremo fisicamente insieme! Al CNR stanno per inventare il teletrasporto. Quote rosso2.png

~ Ragazza a distanza che rincuora il suo ragazzo

La relazione a distanza è un pericoloso virus relativamente moderno che rende le vittime deboli e sottomesse.

Il nome scientifico, "Longa vincula"[1], abbozza già la manifestazione del morbo: il malato si porta all'autodistruzione fin quando non potrà godere della presenza del proprio partner. Nel frattempo procede per inerzia cibandosi esclusivamente dello stretto necessario che gli servirà per restare vivi e idratati sino alla fine della giornata e per sostentare una piacevole chiacchierata al telefono. Di 12 ore. Approcciando la cornetta con baci alla francese e simulando orgasmi.

[modifica] Storia dell'amore a distanza

Il primo esempio documentato di storia d'amore a distanza è rappresentato da Ulisse e Penelope. Sembra però che questo non fu reciproco: nell'antica Grecia, infatti, far inaridire la propria vagina filando una tela era considerato un atto d'amore molto più che spassarsela con le varie Circe e Calipso.

Erano proprio queste le condizioni in cui riversavano i due amanti. Qui il dialogo integrale fra Ulisse e sua madre Anticlea, nell'Oltretomba:

Ulisse : Quote rosso1.png È dunque questo il tenebroso Oltretomba! Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Sei tu, Ulisse? Quote rosso2.png

Ulisse : Quote rosso1.png Madre, non posso crederti morta... Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Ho stilato il testamento e non ti ho lasciato nemmeno un soldo, ingrato! Quote rosso2.png

Circe e ulisse.jpg

Penelope, dolce sposa, t'amo, ma Circe sa il fatto suo.
-Tuo, Ulisse

Ulisse : Quote rosso1.png Madre, ho subito rocambolesche catastrofi e affrontato pericoli per molti insormontabili. Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Io invece devo raccontarti del torneo di briscola. Per Zeus, ho battuto la Nara, ci crederesti? Quote rosso2.png

Ulisse : Quote rosso1.png Madre, puoi darmi notizie di Penelope? Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Ti aspetta ansiosa resistendo alle avances dei Proci, Ulisse. Quote rosso2.png

Ulisse : Quote rosso1.png Cazzarola, e io che volevo farle conoscere il mio terzo figlio! Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Non l'hai mai meritata, mai. Quote rosso2.png

Ulisse : Quote rosso1.png Uffi, mamma, ma sei una rompi... Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Aiutami a rassettare, fra poco giungerà Cerbero alla mia dimora e non vorrei fare brutta figura. Quote rosso2.png

Ulisse : Quote rosso1.png Ehm, si è fatto tardi, ciao mamma! Quote rosso2.png

Anticlea : Quote rosso1.png Vien qui, disgraziato! Quote rosso2.png

In seguito tutte le storie d'amore di questo genere si mantennero sempre sulla falsariga di questa. Ancora oggi sono rari i casi in cui l'amore a distanza affligge entrambe le parti.

Durante le guerre i fenomeni si intensificavano perché in molti fra i giovani dovevano prestare servizio alla propria patria: essi potevano morire in guerra o subire una sorte ancora più dolorosa: riuscire a tornare dalla propria morosa.

Chat uomini.jpg

Cara... Sei cambiata rispetto a come ti ricordavo...

Tuttavia non tutti, già durante le campagne napoleoniche, mantenevano fede al proprio giuramento d'amore.

Soldato : Quote rosso1.png Amico, mi domando come fai a rimanere lucido con la tua promessa a miglia da qui! Quote rosso2.png

Commilitone : Quote rosso1.png Mi arrangio. Quote rosso2.png

Con la tecnologia fenomeni del genere hanno raggiunto il picco massimo. La consapevolezza di poter essere "sempre insieme" al proprio partner con un click ha annebbiato la mente di tanti giovani, che trovano eccitante amoreggiare via modem.

[modifica] Fenomenologia di una storia a distanza

Le storie a distanza comportano diversi lati positivi e altri decisamente negativi. Tra le cose positive c'è sicuramente la fiducia reciproca, vero fondamento di una storia a distanza, oltre naturalmente al fatto che si può mentire spudoratamente senza essere mai scoperti.

Di contro, però, ci sono vari aspetti negativi: il primo è ovviamente l'assenza di un contatto fisico, che comporta inevitabilmente astinenza sessuale. Quest'ultima può causare effetti indesiderati, tra cui perdita di peso, disfunzioni erettili, insonnia, ululati notturni. Si verifica inoltre la fine di ogni ragionevole attività umana, a fronte di un preoccupante incremento di telefonate, sms, e-mail, uso di psico-farmaci.

Si possono comunque svolgere tutte le varie attività di coppia, come ad esempio:

  • Uscire a prendere un gelato a distanza
  • Andare al cinema a distanza (anche se può essere problematico)
  • Viaggiare a distanza (ognuno per cazzi suoi)
  • Andare insieme a Mirabilandia (in giorni diversi, altrimenti che storia a distanza sarebbe?)
  • Passeggiare insieme a distanza, tenendosi per mano (la propria mano)

[modifica] Avere rapporti sessuali a distanza

Ragazza con lettera sporca.jpg

Una ragazza legge ciò che sembra essere una lettera d'amore. Tanto amore.

In un rapporto a distanza alcune coppie non rinunciano ai loro momenti di intimità. Escludendo che i preliminari si prolungano per più di 6 ore, l'atto concreto è piuttosto freddo e distaccato. Di solito l'uomo si avvicina lentamente all'oggetto che fa da tramite con il partner brandendo il suo raggrinzito membro. Raggiunta una distanza minima l'uomo colpisce ripetutamente il monitor con l'organo riproduttore mentre la ragazza di solito osserva la scena con aria indifferente.

Terminato il rito dell'esemplare maschio la ragazza spegne il proprio computer disgustata mentre il partner sbraita: "perché non mi guardi più negli occhi quando facciamo l'amore!?"

In rari casi è la ragazza a insistere per un nudo maschile in webcam, ma è probabile che la registrazione del raccapricciante strip-tease finisca per essere pubblicata sul web rovinando così la reputazione del malcapitato per le prossime 3 generazioni.

Il rapporto può avvenire anche senza contatto visivo, a patto che si prendano precauzioni come infilare il cellulare in un preservativo.

Tecnicamente sarebbe possibile anche descrivere improbabili scene erotiche con lettere postali.

Tecnicamente si potrebbe anche appiccicare la foto della fidanzata sul cuscino e chiavare il letto, ma ciò è reputato dalla società odierna oltremodo degradante.

[modifica] Effetti collaterali a distanza

Uomo e donna svogliata al telefono.jpg

Tesoro, come stai?

Quando un individuo comincia una storia d'amore a distanza, la sua vita muta inesorabilmente: nel giro di 72 ore infatti impara a memoria gli orari di partenza e d'arrivo di tutti i treni, aerei o sommergibili che possano in qualche modo annullare la distanza che lo separa dal partner. Inoltre comincia a mettere da parte soldi per un imminente viaggio nella città dell'amata (o dell'amato): inizialmente si limiterà a risparmiarli, successivamente li chiederà in giro a genitori e parenti dicendo che deve spedirli alle vittime dell'uragano Kathrina. Infine, nei casi più disperati, saccheggerà spudoratamente il vecchio salvadanaio della nonna, raccattando le quattordicimila e seicento lire circa che giacevano sul fondo dal 1973, con le quali tenterà invano di acquistare un biglietto aereo, dopo aver cercato con scarso successo di spacciarle per moneta corrente.

La vita sociale del malcapitato cala drasticamente, mentre la sua relazione più intima avviene con la cornetta del telefono. Quest'ultima, a causa del continuo utilizzo, nei momenti più intensi raggiunge anche i 72 gradi di temperatura, deformandosi. Altro punto dolente per l'economia dell'amante a distanza, dunque, sarà la bolletta del telefono, che varia dai 16.000 ai 22.000 petrol-dollari al mese. Soldi che egli dilazionerà in comode rate da 2.000 euro al giorno. Tutto ciò, naturalmente, per amore della sua fidanzata a distanza.

[modifica] Fine di una storia a distanza

Vignetta donna che parte.jpg

Quando un amore è destinato a finire...

Hitler puccioso dice all'altra di riattaccare.jpg

Anche lui ha avuto una relazione a distanza sofferta, con Friedrich Paulus, quando quest'ultimo dovette trasferirsi a Stalingrado per questioni di lavoro.

Quote rosso1.png La lontananza rafforza l'amore tra la tua fidanzata e il tuo migliore amico. Quote rosso2.png

~ Proverbio

Una relazione a distanza si conclude quando il rapporto si logora fino a liberare completamente gli ostaggi di questo pericoloso morbo. Di solito la passione diminuisce gradualmente, ma in alcuni casi la rottura è veloce e inesorabile: ad esempio quando non si posseggono emoticon adatte per esprimere i propri sentimenti o quando la voce diventa rauca e cavernosa durante una telefonata erotica. In alcuni casi il rapporto amoroso termina con un evento cruciale quale il tradimento. Esempio:

Ragazzo : Quote rosso1.png Tesoro, non so come dirtelo... Quote rosso2.png

Ragazza : Quote rosso1.png Mi tradisci? Quote rosso2.png

Ragazzo : Quote rosso1.png Oh, grazie. È stato facile. Quote rosso2.png

Non è esclusa la possibilità che il rapporto possa finire con l'incontro dei due interessati:

Ragazzo : Quote rosso1.png Amore! Quote rosso2.png

Ragazza : Quote rosso1.png Tesoro! Quote rosso2.png

Ragazzo : Quote rosso1.png Sei grassa. Quote rosso2.png

Ragazza : Quote rosso1.png Sei gobbo. Quote rosso2.png

Ragazzo : Quote rosso1.png Continuare questa storia sarebbe sadismo reciproco. Quote rosso2.png

Ragazza : Quote rosso1.png Ci intendiamo. Quote rosso2.png

[modifica] Esempio

Original video

[modifica] Collegamenti interni

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Catene lontane

StellaWoSArticoli.png

Questo articolo è entrato nella
Walk of Shame Articoli
in data 28 febbraio 2011
con 9 voti a favore su 9.

Strumenti personali
wikia