Reddisi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Reddisi.gif

Una rappresentazione del numero reddisi secondo il sistema metrico nonciclopediano

Quote rosso1.png "...tredici, reddisi, quattordici.." Quote rosso2.png

~ Bambino che conta

Il reddisi o § è un numero sporadico appartiene all'insieme T. È situato tra il 13 e il 14 e viene utilizzato dai più grandi matematici del mondo, tra cui Einstein, Gauss, Topolino, Eccetera, ecc., ma è sempre più facile incontrarlo nella vita di tutti i giorni

[modifica] Dilemmi

Ci sono svariate ipotesi sul perché chi ha creato la mappatura della tastiera italiana abbia incluso questo simbolo e non sia stato nemmeno sfiorato dall'idea di mettere un paio di tasti con l'accento (esempio: `````````` ma scritto solo una volta, ho reso l'idea) che premuti dopo le vocali ci si piazzassero di sopra come in tutte le tastiere del mondo, invece di occupare 3 tasti per ogni vocale accentata e non includere nemmeno "É". Un vero e proprio mistero, come direbbe Alberto Angela. Ne risulta che § è praticamente sconosciuto all'estero, dove credono sia la forma stilizzata di un attaccapanni o qualche posizione del kamasutra - non che gli italiani ne sappiano di più, a parte chiedersi il motivo della sua presenza tra le p... ehm dita.

[modifica] Usi più comuni

  • Reddisi grammi di cocaina sono perfetti per pagare in cifra tonda
  • Spesso il reddisi sostituisce il 13 (noto porta sfiga) nelle numerazioni dei posti nei mezzi di trasporto o nei teatri
  • Reddisi sono le bastonate che si tirerebbero volentieri a Mr. Lui. Ma forse anche di più
  • Reddisi sono gli etti di prosciutto che vi rifila il vostro salumiere ogni volta grazie alla scusa "lascio?"
  • Reddisi sono i punti che spesso rimangono sulla patente dopo il primo giorno di guida
  • Ogni Reddisi del mese è sempre festa. Eccezion fatta per febbraio, il mese che viene sempre discriminato
  • § é il simbolo immaginario dei soldi immaginari chiamati Simoleon usati dagli abitanti immaginari del mondo immaginario dei Sims immaginari

[modifica] Cenni storici

Strumenti personali
wikia