Red Ronnie

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Red Ronnie.jpg

Recente ricostruzione grafica di Red Ronnie nel tipico atto di fare cabaret.

Bart e telespalla bob.jpeg

Anche Bart Simpson ha vandalizzato la pagina Facebook di Red...

Quote rosso1.png Pisapia sniffa la striscia di Gaza! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia si è assoldato per uccidersi! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia è l'anticristo! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia finisce sempre la carta igienica nel bagno e non mette un rotolo nuovo! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Se ascolti i versi satanici al contrario sentirai i discorsi di Pisapia Quote rosso2.png

~ Red Ronnie e il MOIGE su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia butta la carta nei cestini della plastica Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia ha inventato la lanetta nell'ombelico Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia è la causa dei rifiuti a Napoli! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia è il terzo segreto di Fatima! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia
Quote rosso1.png Pisapia vende armi all'Iran! Quote rosso2.png

~ Red Ronnie su Giuliano Pisapia


Red "Astuzia" Ronnie, nome d'arte di Gabriele Sparacazzate (Memphis, 1631 - politicamente morto in Milano, 2011) è un consigliere regionale dell'ex sindaco di Milano Minerva McGranitt Letizia Moratti, nonché noto sparatore di cazzate e cantastorie di corte.

[modifica] Biografia e carriera politica

Capezzone.jpg

Altro rinomato sparatore di cazzate, collega e per certi versi concorrente del Ronnie Nazionale.

Il buon Gabry nasce nella ridente cittadina di Memphis in bassa Brianza nel 1631. Da subito appassionato alla musica Rock, non potendo intraprendere la carriera di pornoattore come sognato fin da giovine entra nel mondo della spettacolo e dello Show Business, esordendo con l'indimenticato album "Figli di Pisapia". Di grande successo e inestimabile valore, anche per le fortissime influenze che hanno avuto nel mondo rock statunitense[citazione necessaria], i suoi visionari album "La vita è Pisapia" e "Pisapia Amore mio", rispettivamente del 198episapia e del 199episapia. Dopo il successo nel mondo della musica, Ronnie decide di sbarcare il lunario agendo diversamente, e scende in politica.

Le indubbie[citazione necessaria] capacità politiche del Ronnie vengono carpite per la prima volta dal noto cacciatore di talenti Lele Mora nel 2008. Grazie ad una spinta disinteressata del succitato Mora, Ronnie scopre il magico mondo della politica rivestendo presto l'importante incarico di Consigliere del sindaco di Milano Moratti, per la modica retribuzione di 43mila euro annui. Tra le sue grandi opere e contributi all'umanità si ricordano l'aiuto all'attraversamento della strada di una vecchietta nel 2009 e la vittoria di buoni spesa Carrefour per il valore di 15 € nel 2010.

[modifica] Il fattaccio

Andreotti risponde.png

Interrogarsi sulla logica dell'affermazione del bel Red può portare in crash anche le migliori menti e i sistemi più avanzati.

Stando a quanto riportato da imparziali fonti giornalistiche italiane, in occasione della cancellazione da parte degli alieni comunisti del prezioso spettacolo musicale milanese "LiveMi", a cui il Ronnie nazionale avrebbe dovuto prendere parte, si lascia andare a corrette ed imparziali dichiarazioni in cui accusa il comunistissimo candidato sindaco Giuliano Pisapia di avere volutamente chiuso questo festival per non dare spazio ai giovani.

Sebbene risulti curioso come il candidato sindaco avesse potuto intraprendere un'azione simile pur non avendo ancora alcuna carica né potere politico per farlo, è indubbio e ritenuto da autorevoli fonti che Red Ronnie abbia sgominato un'azione congiunta degli zingari comunisti e degli invasori islamici ai danni della politicamente libera e democratica Milano. Cosa peraltro confermata anche dai recenti cablogrammi di Wikileaks riguardanti il Regno di Lombardia.

Ciononostante una folta comunità di alieni comunisti mediatici, dopo la disdicevole vittoria al primo turno di Pisapia come sindaco di Milano, ha preso di mira la pagina Facebook del neo eroe Ronnie, permettendosi di riportare al fine di schernirlo con oltraggiose frasi riguardanti Pisapia, sfottò della colossale affermazione fatta dal Ronnie tempo prima.

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia