Razorbeard

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Razorbeard.jpg

Ecco l'ammiraglio in tutta la sua malvagità.

Quote rosso1.png Maledetto Ray-man!!!!GRAAAAAAAAAAAAANNNNNN!!! Quote rosso2.png

~ Razobeard su Ray-man
Quote rosso1.png MERD... Quote rosso2.png

~ Razorbeard un attimo prima che gli esplodano i pantaloni
Quote rosso1.png Sì, sì, il nano pirata... Quote rosso2.png

~ Capitan Uncino su Razorbeard


L'ammiraglio Razorbeard S. Rodriguez è uno dei tanti dittatori mancati; cugino di terzo grado di Bender, è a capo di una nave pirata conosciuta come il "Bucaniere" e di un esercito di robot alti un metro e ottanta.

[modifica] Gli inizi e la gloria

Razorwife.gif

Riuscite certamente a capire l'amore di suo marito. No, non è lui travestito

Razorbeard era stato originariamente progettato per essere un robot segatore, ma il fatto di essere piccolo, brutto, calvo e incazzoso, lo trasformò in un robot da conquista (appunto).

Per evitare tutti i problemi che avrebbe avuto tentando di conquistare la terra, decise di dedicarsi al Crocevia Dei Sogni (come già in passato tentò, senza aver successo, Mr.Dark). Egli aveva tuttavia aveva un ottimo piano, l'unico problema consisteva nell'applicazione dello stesso, visto che in passato per pagare i creditori era stato costretto a vendere la gamba destra.
Fu in quel periodo che incontrò il suo più grande assistente: Lackey.

Lackey.png

L'intelligentissimo Lackey.

Insieme costruirono una fabbrica di frigoriferi a pedali e divennero ricchissimi. L' ascesa economica durò fino a quando inavvertitamente Razorbeard ferì gravemente con la sua barba il commercialista. Venne quindi messo in prigione e passò i sei mesi successivi a segare le sbarre della cella, finché non si accorse che la porta era sempre stata aperta.
Una volta scontata la pena, fece l'incontro che gli cambiò la vita: Razorwife, la sua futura moglie.

Rientrato a casa, scoprì che Lackey (diventato nel frattempo un abilissimo amministratore delegato) aveva investito con successo in varie attività aziendali:

  • Aveva trasformato la fabbrica in una catena di montaggio di robot-pirati da battaglia
  • Aveva costituito rapidamente l'esercito di cui egli aveva bisogno
  • Aveva acquistato altre due fabbriche in Giappocina e in Spagnogallo
  • Aveva dato il via alla costruzione della nave volante da battaglia, nota a tutti col spaventoso nome de "Il Bucaniere".
Bucaniere.jpg

La nave-prigione volante "Bucaniere".

Pochi mesi dopo, Razorbeard, conquistato il Crocevia dei Sogni, catturò Ray-man e distrusse il Cuore del mondo, per non essere fermato.

[modifica] L'apice del dominio

In quel periodo Razorbeard aveva tutto: il dominio del mondo, un assistente fidato, una moglie sempre pronta a "segare" (sì, mi ha pagato per inserire questa battuta), un conto in banca da paura, una nave volante-base-residenza privata, un esercito di fedelissimi ma stupidi robot alti il doppio di lui e un fighissimo cappello da pirata; per rimanere in tema, rimpiazzò la gamba venduta in precedenza con un' affilatissima gruccia per abiti.

Si diede inoltre alla televisione, organizzando trasmissioni a basso costo con i prigionieri della nave e i suoi robot (gli henchman); le sue fabbriche produssero inoltre dei nuovi modelli di robot giusto per provare.

Verranno ora brevemente descritti i modelli di robot della Razorbeard factory™.

[modifica] Henchman 800

Henchman 800.jpg

Il robot-pirata per eccellenza.

Primo modello e più comune, con una leggera tendenza alla bisessualità, gli 800 sono stati il cardine dell'invasione.
Rozzi, ignoranti, cattivi e menefreghisti, hanno catturato più di 2/3 della popolazione; fra i loro gadget si possono trovare:

  • Fucile laser di varie intensità
  • Propulsore per planate
  • Gancio-uncino
  • Paracadute
  • Trivella
  • Lucina per la notte
  • Coltello per burro/Nutella
  • Orecchino d'oro
  • Subwoofer da 200 watt.

[modifica] Henchman 1000

Henchman 1000.jpg

Henchman1000, ovviamente costruito in Spagnogallo.

Modello avanzato e per ragioni pratiche asessuato, 1000 è molto più potente, acculturato e spietato del suo predecessore. Equipaggiamento:

  • Cannone laser ad elevatissimo raggio di fuoco
  • Propulsore potenziato
  • Mano meccanica ad alta pressione (per questo asessuato)
  • Baffoni finti
  • Torcia elettrica
  • Lucina per la notte e carillon
  • Stereo con lettore cd-mp3 e dolby surround
  • Cappellino di carta da muratore

Possiede inoltre una delle mini navi di supporto al bucaniere.

[modifica] Robo-mozzo

Robo-mozzo.png

Un robo-mozzo in tutta la sua sconcertante sensualità. Ma anche no.

Intelligenti quanto un comodino, vengono usati come mozzi e presse, hanno la passione per le prugne e godono cadendo da altezze elevate. Privi di optional e di un cervello funzionante, ricordano molto gli scimmioni.

Robot-pirata-ninja.png

Ammirate il robot-pirata-ninja in tutta la sua bellezza.

[modifica] Ninjaws o H900

Questo modello è molto più potente intelligente e malvagio rispetto all'800 pur non raggiungendo l'elevate caratteristiche del 1000.
Incompreso dal mondo (leggasi gay) conosce alla perfezione il ninjitzu. È equipaggiato con:

  • Uncino d'oro Armani
  • Stivali calvin clain
  • Bandana e benda D&G
  • Luce per la notte
  • Fucile impostabile
  • Lanciafiamme.


[modifica] Pirata barile

Pirata-barile.png

Ecco due pirati-barile, da notare la camminata stabile.

Wikiquote.png
«Quindici uomini sulla cassa del morto, oh-yo! E una bottiglia di rum...»
(Ogni pirata barile che si rispetti conosce a memoria questo motivetto)

Ogni buon pirata ama il rhum, e questi non fanno eccezione. il pirata barile è una sentinella perennemente ubriaca e quasi incapace di tenersi in piedi, è armato con un cannone a impulsi-iono-crono-elettro-statici con i quali non mancano mai il bersaglio e con una corazza resistentissima (non piace a nessuno essere privati del proprio rhum). Essendo questi sessuati, tendono ad andare in giro in numero pari.


Come tutti sanno, dopo aver toccando l'apice, si può solo discendere, e così accadde anche al buon vecchio Razorbeard.

[modifica] Il declino

Tutto stava procedendo alla perfezione, ma la crescita del suo impero fu infranta da una cattura azzardata: nessuno avrebbe sospettato che un demente come Globox avrebbe potuto nascondere un attrezzatura da fuga; ciò permise a Rayman di fuggire e organizzare una resistenza.

Nonostante tutti i tentativi di fermarlo, Rayman arrivò sulla nave e combatté sulla colfa contro il nuovissimo robottone d'importazione (illegale) di Razorbeard. Durante il combattimento la nave subì dei danni e tutti gli schiavi a bordo (quasi un milione) si ribellarono e scapparono. Rayman sconfisse quindi Razorbeard e distrusse la nave.

Successivamente, senza più amici (Lackey era morto nel esplosione della nave), divorziò e cadde nel tunnel della droga assime ad un gruppetto di H800 e H1000. In uno dei tanti trip allucinogeni decise di partecipare al torneo di Rayman per tentare sia di eliminare l'avversario, sia di vincere qualche soldo; i due robot purtroppo iniziarono a litigare e decisero di gareggiare l'uno contro l'altro. Inoltre la neo-divorziata Razorwife gareggiava per tentare di eliminare l'ex marito e ricavare pezzi da vendere al mercato nero.

Inutile dire che con questi presupposti, Razorbeard non abbia raggiunto nemmeno uno dei suoi obbiettivi.

Oggi lui ed i robot rimasti hanno formato un gruppo musicale dallo scarso successo ed egli è umilmente tornato dalla moglie. c'è chi dice che abbia abbandonato i tentativi di conquista, ma anche no.

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia