Rappresentante di classe

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo studiare?

Giuseppe-garibaldi-2-sized
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Rappresentante di classe
Quote rosso1 Fuoco in trincea! Quote rosso2
~ Rappresentante del C.F.P. durante una comune assemblea di classe.
Quote rosso1 Lo bocciamo anche quest'anno. Quote rosso2
~ Tutti i professori su rappresentante di classe.
Quote rosso1 Lo faccio io. Quote rosso2
~ Nessuno durante la candidatura a rappresentante di classse.

Il rappresentante di classe, detto anche D.D.C. (dittatore della classe) è quell' uomo/donna/gay che dirige l'andamento del puttanaio (o aula scolastica).

Hitler rapper
Lui era rappresentante di classe; poi ha provocato solo 2 guerre mondiali.

[modifica] Chi vuole fare il rappresentante?

Nessuno. Il principale problema è proprio questo: nessuno vuole fare il rappresentante, sarà perché bisogna andare a parlare anche con i professori "dalla nota facile", o perché si ha la bocciatura assicurata, ma più probabilmente perché nessuno non ha voglia di fare niente. Durante la candidatura a rappresentante tutti gli studenti cercano in un posto qualunque per nascondersi, questi possono essere: sotto al banco, dentro all'armadio, attaccato al soffitto con la colla vinilica, dentro allo zaino del compagno di banco o nascosti dietro alla penna. Tutto questo si fa perché non si vuole rispondere alla domanda: "pincopallino: perché non lo fai tu il rappresentante?", non potendo rispondere con offese al professore, l'unica soluzione che rimane è nascondersi o dirgli che siete sordomuti dalla nascita, anche se non vi crederà. Tutto questo causa uno svuotamento improvviso della classe, facendo così incazzare pesantemente il professore, il quale metterà una nota di classe il primo giorno di skqcuola. Quelli che si candidano come rappresentante, solitamente, sono quelli che devono farsi vedere, quelli che devono provarci con qualche troietta o sono semplicemente degli stronzi autolesionisti.

[modifica] Requisiti per fare il rappresentante

per fare il D.D.C. devi:

  • Essere stato bocciato almeno 5 volte in un anno.
  • Far finta di andare a parlare con i professori dei problemi della classe.
  • Studiare (si, lo so, non fa per te).
  • Essere sempre presente alle assemblee di classe (anche con la peste bubbonica che ti corrode le ossa.)
  • Raccogliere soldi per una eventuale gita scolastica (senza rubare niente).
  • Farsi offendere dai professori (obbligatorio).

[modifica] Tipologie di rappresentanti

Ci sono varie tipologie di rappresentante, c'è qullo biondo, quello moro, quello alto, quello basso, il menomato mentale (te), il monarca con il pannolino, etc... Ma quello che accomuna tutti è l'impegn...no, non è vero. In verità quello che accomuna tutti è l'autolesionismo. Infatti il numero di offese che ricevono i rappresentanti giornalmente è pari al numero di atomi d'ossigeno presenti nell'aria in quel preciso istante. I rappresentanti si dividono in categorie a seconda dell'istituto frequentante. Dunque vediamo:

[modifica] Rappresentante dell'I.T.I.S.

È il tipico stronzo che non ha voglia di fare niente. Durante le assemblee di classe finge di ascoltare gli altri studenti che protestano, poiché in bagno non c'è la carta igenica con gli elefantini rosa, ma la carta vetrata. Ogni tanto lo si vede dormire sotto qualche banco o sopra la cattedra, tutto questo mentre gli altri studenti lo linciano con i gessetti. Essendo i rappresentanti in 2, uno dorme e l'altro ci prova con l'unica ragazza in classe. Si, quella che assomiglia ad uno scorfano con le tette, ma che in realtà non è neanche un essere umano. I rappresentanti dell'I.T.I.S. sono famosi per essere dei morti di figa, in quanto si fanno eleggere rappresentanti solo per parlare con quella figa della professoressa di ginnastica; ma c'è una sottospecie di D.D.C. dell' I.T.I.S. molto codarda: questo animale non ha il coraggio di parlare con i professori, riesce sempre scappare, anche nelle situazioni più difficili, ecco riportati alcuni esempi:

  • Mi scusi professore ma le mie piantagioni di mais in Groenlandia hanno bisogno di essere annaffiate, non posso parlarle ora.
  • Oh no! -e tenendosi un braccio dietro alla schiena- mi è scomparso un braccio!!!!!! Devo correre all'ospedale, ne riparleremo più tardi prof.
  • -Seduto sopra ad una sedia con i pantaloni abbassati mentre sfoglia un giornale- Ora non posso parlarle prof! Non vede che sono in bagno!?
  • Mi hanno appena chiamato dall' ospedale: mia madre è morta a causa dell'alito pesante. Ora devo correre , ci si vede prof.
  • Eh no! Non vede che sono occupato a girarmi i pollici!?
  • -Urlando- Ho il mal di gola, non posso parlarle ora.
Elena Santarelli 4
Ebbene sì, anche lei faceva il liceo ed era rappresentante.

[modifica] Rappresentante del liceo

Donna; capacità intellettiva equiparabile a quella di un bruco lobotomizzato; 2 tette a forma di reattore nucleare; vestita da "donnina allegra" lavoratrice di strada e presumibilmente troia scapocchia cazzi. Queste sono le caratteristche principali che deve avere la buona baldrac...ehm...rappresentante del liceo. Questa ragazza potrebbe essere la tua fidanzata e/o quella che usa la sua vagina come pista d'atterraggio per i cazzi di chiunque. Quest'ultima convince i professori ad ascoltare gli alunni usando la bocca (no, non le serve parlare, basta solo che apra la bocca). Va in giro sculettando, mostrando le tette a chiunque le passi davanti, oggetti inanimati compresi, facendo così arrapare tutti: professori, bidelli e porte del cesso. Si cazzabubbola che una normale rappresentante di classe del liceo abbia la patata così larga e spaziosa che l'America abbia deciso di crearci sopra altre aree 51 per farci atterrare gli alieni. Altri invece dicono che alcune rappresentanti abbiano dei Boeing 747, confiscati alla mafia, nel loro utero.

[modifica] Rappresentante dell'I.P.S.I.A.

Solitamente è un dittatore di prima categoria, o almeno è quello che pensi all'inizio. Nato con i baffetti da Hitler, questo D.D.C. si presenta alle assemblee di classe, di istituto e dei bordelli; sfoggiando, con grande stima di se stesso, le sue millemila medaglie trovate negli ovetti kinder, anche se in seguito viene brutalmente sfottuto dai suoi compagni. Nessuno lo caga minimamente, spesso viene violentemente picchiato e sodomizzato per compiacere i professori che lo guardano mentre scommettono se questa volta perderà tutti i denti o gli verrà solo aperto in due il cranio. Alla fine dell'anno scolastico (dopo 32 interventi chirurgici per ricostruire il naso, gonfio come un pallone aerostatico) si chiede il perché abbia fatto il rappresentante, ma non riesce mai a darsi una risposta, probabilmente perché il suo cervello è stato spalmato così tante volte sul muro dai suoi compagni che ormai il nostro rappresentante è completamente ricoglionito.

[modifica] Rappresentante del C.F.P.

Armato di ak-47, granate al fosgene, obice da 50mm e di una pizzetta da mangiare nei momenti più opportuni. Arriva in classe il rappresentante dell'C.F.P. Ed ecco come questo D.D.C. fa una normale assemblea di classe:

[modifica] Assemblea di classe in un C.F.P.

Entra in classe per fare codesta assemblea, oppure per massacrare un vietkong. Deve fare attenzione perché la classe è minata. Ci sono mine anti-uomo sparse ovunque; anche fra i tuoi capelli, si, tra quell'capello immerso nella forfora e quel pidocchio che sembra un cinghiale. Proprio lì. Ed una volta sminato il campo (classe) e aver ucciso 24,32 dei suoi 25 compagni inizia a fare l'assemblea. L'assemblea inizia con il rappresentante che fa l'appello, ecco cosa intendono come appello al C.F.P.:

Guerra8
Benvenuti al C.F.P.


Rappresentante : Quote rosso1 Tutti in riga, stronzi! Quote rosso2
Studenti : Quote rosso1 Signorsi Signore! Quote rosso2
Rappresentante : Quote rosso1 Iniziamo col fare l'appello, allora: testa di cazzo!? Quote rosso2
Testa di cazzo : Quote rosso1 Presente! Quote rosso2
Rappresentante : Quote rosso1 Minkia parlante!? Quote rosso2
Testa di cazzo : Quote rosso1 È morto ieri durante l'assemblea d'istituto. Quote rosso2
Rappresentante : Quote rosso1 Non importa, era solo il primo anno qui da noi, ma andiamo avanti: frocio di merda!? Quote rosso2
Testa di cazzo : Quote rosso1 Quello è morto l'anno scorso come kamikaze. Quote rosso2
Rappresentante : Quote rosso1 C'è qualche fottuttissimo stronzo che non è stato ucciso? Quote rosso2
Testa di cazzo : Quote rosso1 Si, io, lei e il sergente Hartman. Quote rosso2

Finita questa interessantissima coversazione con l'ultimo rimasto in tutta la classe, il rappresentante decide di continuare la sua assemblea (guerra civile). Dopo aver fatto l'appello, l'assemblea continua parlando dei problemi che ci sono con i professori:


Rappresentante : Quote rosso1 Avete qualche problema con quelle fottuttissime teste di cazzo dei professori? Se sì: alzate il vostro m-14 e dite: "a me piace caldo!" Quote rosso2
Testa di cazzo : Quote rosso1 Ehm, mi scusi se la contraddico, ma qui siamo rimasti solo io e lei. Quote rosso2
Rappresentante : Quote rosso1 *facendo finta di non aver sentito quello che ha detto testa di cazzo* Ok, nessuno! Quote rosso2

Il rappresentante, accorgendosi che ormai non c'è più speranza, conclude dicendo: onore ai caduti (bocciati).

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo