Rapimento alieno

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Hegel 1.jpg

È inequivocabile che quello sciancato di Hegel fu rapito a suo tempo dagli alieni.

Quote rosso1.png Tutto ciò che è reale, è razionale. Quote rosso2.png

~ Pierfortunato Zanfretta su rapimento alieno.
Quote rosso1.png ... poi, quel suono, quel suono lontano, quelle luci blu che si spegnevano e si accendevano... Credo di essere svenuto dalla paura. Quote rosso2.png

~ Ubriaco raccattato da un'ambulanza dopo una sbronza in discoteca.
Quote rosso1.png I rapimenti alieni non esistono, è scientificamente provato che quelli che ci credono sono evidentemente soggetti squilibrati. Ora, fottuti alieni, riportatemi a casa che soffro il mal di disco volante. Grazie. Quote rosso2.png

~ Piero Angela al luna park.

I rapimenti alieni sono racconti fantastici di fatti realmente accaduti il cui testimone più attendibile è spesso il cuggino del rapito, consistenti nel contatto di quarto tipo tra un terrestre e una topa proveniente da un altro mondo, o viceversa tra una donna e un altro mondo.

Statua cesare.jpg

Attento! Sta per rapire proprio te.

Ascensione.jpg

Gesù rapito dagli Alieni.

È rispauto che nel fantabosco numerose persone asseriscono di essere venute a contatto con individui dagli occhi a mandorla e che questi abbiano fatto esperimenti medici su di loro. Tali esperienze avrebbero portato a sconvolgimenti della propria vita, crisi di panico e diarrea continuata negli adotti, il termine "adotti" sta a indicare proprio lo stato di animaletto da compagnia con relativo microchip inserito all'altezza dell'orecchio per l'iscrizione all'anagrafe canina.

[modifica] I Racconti dei rapimenti

In quasi tutti i racconti di rapimenti alieni, compaiono le stesse cose:

  • un disco volante con tutte le lucette colorate come un albero di Natale
  • l'impossibilità di scoreggiare
  • sturalavandini utilizzati come sonde anali per la rimozione delle emorroidi, e non solo
  • un lettino di metallo ad uso veterinario
  • un flacone di WC-NET alla mela verde per la disinfezione post-operatoria

Nei racconti, gli addotti narrano di come vengono loro asportati parti di cervello e vengano poi stuprati a ripetizione da tutti gli alieni presenti, infine vengono bendati per il gioco della "mosca cieca" in cui gli alieni li picchiano con la loro verga pelosa da 40 cm e poi, in stato di semi-incoscienza dovuta ad una bella sbronza di vodka, vengono scaraventati giù dal disco volante possibilmente nell'A4 o in altra autostrada nell'ora di punta, ecco perché tutti gli addotti riportano vistose cicatrici in ogni parte del corpo. Purtroppo nessuno ha il coraggio di spiegare a questi ingenui che l'alcool e la droga fanno brutti scherzi, specie se assunti insieme e in grosse quantità.

Molte volte i rapiti raccontano storie a cui si fa fatica a credere se si è sobri. Per esempio il sig. R.Messore, già noto all'Anonima Alcolisti di Appiano Sulla Strada Del Vino (BZ), racconta di come è stato trasportato nel pianeta degli extraterrestri, sito nella galassia di Andromeda seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino, e una volta giunto lì abbia trovato moltissimi altri umani che erano costretti a dar da mangiare agli animali domestici degli alieni. Certo è una bella rottura nutrire il proprio cane ogni giorno, poi quando si va in vacanza, a chi lasciarlo?? Ecco come gli alieni hanno risolto il problema: rapiscono altri esseri in altri pianeti e li utilizzano come pet-sitter personali per il proprio animaletto! Purtroppo gli umani in questione non erano in regola e oltretutto sono sottopagati, infatti appena tornato sulla Terra, il sig. Messore si è ripromesso di avvisare la CISL, la CGIL e la UIL intergalattiche.

L'ultimo caso di cronaca aliena è della signora Giovanna dalla Sardegna che dice di essere stata stuprata da un terrificante coniglio alieno e di aver poi abortito un feto conigliesco del peso di 5kg già pulito e spellato, buono per il forno ma anche per il salmì. Purtroppo fu costretta a raccontare questa storia perché non sapeva come spiegare al marito la relazione con Toni l'Onto, macellaio di fiducia, il quale le regalava in continuazione conigli già spellati e puliti dopo le sue prestazioni sessuali.

I rapimenti avvengono tutti nello stesso modo: gli alieni si presentano alla porta, suonano il campanello, quando gli si apre gridano tutti insieme "C'è posta per te!" e lo stordiscono col cloroformio. Fino a poco tempo fa, gli alieni usavano dire "Testimoni di Geova", ma erano più le volte che si prendevano gavettoni di olio bollente in faccia o calci nei testicoli che quelli in cui il rapimento andava a buon fine. Ecco perché ora sono così incazzati con noi e quando ci prendono, si vendicano dei torti subiti. Perciò, voi che vi divertite a tirare secchiate di piscio ai Testimoni di Geova state attenti: i prossimi potreste essere voi..

[modifica] Descrizione fisica degli alieni

Fisicamente, gli alieni finora incontrati nei trip di queste persone sono alti circa un metro e una banana, hanno la pelle grigia a squame blu, la testa molto grossa sintomo di idrocefalia, gli occhi neri e a mandorla come i cinesi, la pancia dei bambini del Biafra, il corpo ha una forma ellittica oblunga elicoidale con quattro ganasce da cui penzolano gli arti, sono ricoperti da un manto di pelo e il dismorfismo sessuale è molto chiaro: i maschi hanno il pene nascosto tra le chiappe, le femmine hanno un grosso clitoride in fronte. Sono stati avvistati anche altri due tipi di alieni: un tipo ricorda molto la mantide religiosa, infatti viene sulla Terra, si sceglie il maschio, si accoppiano per tutta la notte e poi lei gli strappa la testa e se la mangia. Non sappiamo se ciò sia dovuto ad una loro abitudine sessuale o perché i maschi umani ce l'hanno troppo piccolo per loro e quindi non le soddisfano... L'altro alieno è detto "rettiliano", ovvero un rettile con l'ano sproporzionalmente grande. Si dice che queste creature scendano sulla terra per cacciare mosche, zanzare e piccole uova di cui sono ghiotti. L'ultimo è stato avvistato qualche anno fa nella zona del Polesine, zona dove le zanzare hanno la targa e sono regolarmente iscritte all'ACI e le mosche sembrano Lambrette o il Califfo di tuo nonno.

[modifica] Alieni e cinema

Gli alieni hanno stuzzicato anche la fervida immaginazione del mondo del cinema, ecco alcuni film tra i più famosi:

  • E.T. (ovvero "Eccitami Troia", film porno molto famoso nella comunità aliena in cui un alieno si scopa un'umana)
  • Visitors (Risale al periodo i cui gli alieni si facevano scambiare per i Testimoni di Geova)
  • Baglioni nel buio (alieni in concerto all'arena di Verona)
  • Howard il papero (dopo lo stupro da un coniglio cosmico, non mi stupisco più di nulla)
  • Signs (ovvero l'arte di buttare via mezzo raccolto di grano perché qualche imbecille l'ha spezzato per farci un disegno)
  • M.I.B. ("Messicani In Brodo", famoso film di cucina con le migliori ricette aliene)

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia