Randy Marsh

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Randy in mezzo a gnocche.gif

Randy Marsh durante il periodo più folgorante della sua vita. Poi si è sposato...

Quote rosso1.png Non è il momento di cercare la soluzione del problema, Stan. Stiamo cercando qualcuno a cui dare la colpa. Quote rosso2.png

~ Randy Marsh

Randello "Randy" Marcio è il denigra-negri ufficiale di South Park.
È un tanghero di mezza età, geologo e geofilo, padre di famiglia, madre di famiglia, spaco botilia e amazo familia.
Far dell'ironia su quest'individuo fatto di carta e colori è impresa non facile: che c'è da fantasticare su un tizio totalmente imprevedibile, capace di produrre in un colpo solo un quantitativo di merda superiore alla propria massa, di inventare uno sport farlocco di gran successo giusto per prendere per il naso la comunità, di farsi due coglioni così[citazione necessaria] solo per pippare qualche pistillo di Cannabis sativa?
Il suo estremismo lo porta a cacciarsi in situazioni tanto bislacche e paranormali che provare a parlarne metterebbe in crisi le fondamenta stesse di Voyager.

[modifica] Scansione del soggetto

Randy scoreggia su un microfono.gif

Per pagarsi l'università Randy Marsh si dedicava alla composizione di basi per house e industrial metal.

[modifica] Il passato

Quel che la storia offre del signor Marsh è noia fino al suo abbandono di studi, fidanzata e cane in autostrada per unirsi a una boy-band, i cui componenti avevano tutti in comune un solo elemento: la dabbenaggine.
In seguito vi fu l’incontro con Sharon al Festival di Woodstock, mentre una marea di hippy con gli occhi rossi manifestavano in favore... o forse contro di... boh, chi cazzo l’ha mai capito.
Infine ci sarebbe la rievocazione storica della guerra di secessione americana alla quale ha partecipato, ma quella non conta, quello è un altro concetto di "passato".

[modifica] Identikit

Randy è, esteriormente parlando, un uomo piuttosto normale: camicia, pantaloni bigi, caschetto nero in testa, baffi, panza cadente e voce da baritono. Praticamente un terrone d'oltreoceano, solo che non porta il nome del nonno.

[modifica] Pensiero politico

Randy è un progressista convinto: basti pensare come lui, a differenza di un plebeo redneck, esegua le sue mansioni lavorative in un comodo ufficio, nonostante sia per entrambi la terra a dare lavoro.

Randy trasporta i suoi testicoli su una carriola.jpg

Randy durante uno dei suoi lavoretti per "arrotondare": portare a spasso i grassi culoni dei personaggi di spicco ciccioni.

[modifica] Ossessioni

Quello delle ossessioni è un capitolo delicato della figura di Randal Marsh. Bisogna innanzitutto ricordare la sua natura profondamente estremista, che lo porta a elevare a potenza avvenimenti di per sé di poco conto. Come Tgcom, insomma. Qualunque novità la prende di petto, la metabolizza e la modella secondo le sue idee e indicazioni, senza curarsi dell'inutilità e della dannosità del gesto. Ciò lo porta spesso a smuovere le folle delle quali rappresenta il leader e assumersi le responsabilità in caso di disastro. Quindi sempre, fino a ora. Si può dunque congetturare che Randy Marsh sia la proiezione ortogonale di Scrappy Doo.

[modifica] Tossicodipendenza

Parlare di dipendenza non è del tutto corretto visti i casi generalmente isolati. È nel passato che invece si trova molta più cenere. Seppur i ricordi siano avvolti in un’insolita nebbiolina, Randy rimembra con nostalgia i tempi andati in compagnia di giovani fannulloni, distesi su stracci lerci su vasti prati, durante le crociate contro le multinazionali e lo sterminio dei mammut, in mezzo agli strepiti accordi dei CSN&Y ma, soprattutto, con una generosa scorta di qualcosa che rendesse il tutto sopportabile[1].

[modifica] Alcolismo

Altro neo dell’anima immacolata di Marsh. Gran tracannatore, della categoria di chi perde la dignità dopo gli 0,6 g/l, la piaga dell’alcolismo ha più volte irrotto nella vita del geologo, inopportuna come un rutto in alta società. E pensare che almeno questo vizio è sempre riuscito a tenerlo celato alla famiglia, finché un giorno, sfortunatamente, Sharon non l’ha visto tornare a casa sobrio.

[modifica] Masturbo ossessivo compulsivo

L’onanismo aggressivo a cui si dedica Randy è un caso al limite del patologico, nel senso che è a un passo dall’essere oltre il patologico. Se ricevesse un centesimo per ogni spermatozoo sprecato potrebbe facilmente piastrellare il suolo lunare.
Matt Stone e Trey Parker disegno con fumetti.jpg

Anche per gli autori lo sviluppo del folle Randy è stato un vero spasso.

Per la seconda volta, beninteso, visto che il primo strato l’ha steso Steven Bradbury dopo le Olimpiadi di Salt Lake City. Ma sia chiaro, non ci si riferisce a episodi mirati: farsi una sega dentro un idromassaggio davanti a un rabbino può capitare; infoiarsi per delle giapponesi che si cagano e si vomitano in bocca lo fanno tutti; eccitarsi per un programma di cucina non è certo una rarità (chi non s’è mai toccato durante un monologo di Bigazzi sul riutilizzo del lardo incrostato dopo la cottura dei fagioli?). No, in realtà il vero problema - ancor più disdicevole per colui che elaborò la teoria della moderazione - è il classico raggiungimento del quando è troppo è troppo:
- Sharon: “Caro, non credi sia il momento di raffreddare un po’ la tua... "passione" per l’autoerotismo?”
- Randy: “Suvvia tesoro. Ammetterai che ciò non ha mai tolto nulla alla libidine delle nostre notti brave, nevvero?”
- Sharon: “Non dico questo, no... solo che... cioè dai, stiamo cenando...”

[modifica] Cose positive di Randy Marsh

Oltre a essere un discreto musicista, anche se solo in playback, Randy Marsh, durante la sua vita, ha trombato un mucchio di volte. Non è poco, non è affatto poco.

[modifica] False somiglianze

Randal è stato spesso associato a numerose personalità, di spicco o meno, per via dei suoi comportamenti e del suo aspetto. Molte puntate di South Park sono state dedicate a queste similitudini e anche un paio di SuperQuark. Ma, nonostante le apparenze, uno studio del professor Mephesto sulle vongole in fricassea ha tirato in ballo un dubbio su chi o cosa gli autori del cartone satirico volessero veramente emulare. I nostri attenti telespettatori, inoltre, ci hanno fornito alcune prove a sostegno. Analizziamole insieme:

(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • I leggendari baffi da sciupafemmine del dottor Marcio hanno impiegato un po' di tempo ad acquisire una propria identità: inizialmente si pensava addirittura che fossero in realtà la bocca e che Randy, per qualche motivo, la tenesse sempre spalancata. Poi ci si rese conto dell'inganno e quella striscia nera cambiò radicalmente natura: essendo Randy un po' stronzetto si pensava che gli autori volessero censurargli quella sua testa di minchia come fanno nei fumetti porno giapponesi, ovvero applicando una strisciolina nera sul glande. Solo a partire dalla quarta stagione finalmente i fan di South Park s'avvidero della loro stoltezza e collocarono quei baffi nel loro giusto ruolo... e li amarono.

[modifica]

Sharon e Randy col tumore.jpg

Quote rosso1.png ... E lo grido a tutti i giovani! Non commettete il mio errore! Non provate da soli a farvi del male, semmai fatevi aiutare! Non riducetevi come me, con questa mostruosità tumorale ingombrante... e umiliante... Non fatelo! Non fatelo o il vostro destino, come il mio, sarà quello di avere questo schifo in mezzo alle scatole: un piede con 6 dita!!!
Perché, a cosa pensavate mi riferissi, sciocchi frivoloni? Quote rosso2.png

[modifica] Note

  1. ^ Altrimenti non esisterebbero gli hippy.
Scritta e Personaggi di South Park.png
Strumenti personali
wikia