Quiz telefonici delle emittenti private

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche QuizNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Quote rosso1.png Anch'io vorrei condurne uno. Quote rosso2.png

~ Giorgio Mastrota su quiz telefonici delle emittenti private
Quote rosso1.png Io garantisce quiz verissimu e in diretta. Quote rosso2.png

~ Mago Do Nascimento su quiz telefonici delle emittenti private
Quote rosso1.png Tutto è fatto onestamente e alla luce del sole. Quote rosso2.png

~ Luciano Moggi su quiz telefonici delle emittenti private
Quote rosso1.png Pezzi di merda! Quote rosso2.png

~ Pino Scotto su quiz telefonici delle emittenti private (o forse su qualcos'altro)

[modifica] Descrizione

I quiz telefonici delle emittenti private sono un'ingegnosa invenzione di coraggiosi imprenditori decisi a guarire la noia intellettuale di acuti[citazione necessaria] concorrenti ansiosi di mettersi alla prova.
Gli enigmi da risolvere sono sempre insidiosi e spaziano fra svariati campi della cultura e delle scienze. L'immane difficoltà dei quiz è dovuta all'allettante premio che spetta all'audace concorrente in grado di superare cotanto scoglio: un importo variabile fra i 12 e i 18 euro in buoni acquisto Piccol o in ricariche telefoniche Blu.

[modifica] Tipologie di quiz

  • Linguistico-Accademico della Crusca: in questo particolare tipo di gioco il concorrente dovrà individuare in un tempo prestabilito (quasi sempre misteriosamente prorogato dalla necessità di turlupinare più allocchi possibili bontà d'animo della truffatrice di turno conduttrice)[1] la parola più lunga componibile con la criptica sequenza di lettere assegnata prima di dare il via alle telefonate. A quel punto i numerosi accademici ansiosi di rispondere ingaggeranno una sfida all'ultimo sangue per risolvere l'oscuro enigma. Una musica pregna di suspence sottolineerà lo scorrere del tempo.

Tipico andamento di una manche

- Conduttrice: “Le lettere sono T R E M O M E T R O”
- Sig. Luca da Brindisi: “Ere.”
- Conduttrice: “Bravissimo Luca! Avanti, sfida Luca, tu da casa. Parlo proprio con te: trova una parola più lunga di "ere".”
- Sig.ra Anna da Trento: “Tre.”
- Conduttrice: “Straordinaria Anna. Avanti, lo so che è difficile ma puoi farcela. Proprio tu puoi trovare una parola di almeno quattro lettere e vincere l'intero montepremi.”
- Sig. Rocco da Santarcangelo di Romagna(RN): “Remo.”
- Conduttrice: “ Incredibile Rocco. Ben quattro lettere! Tu che mi stai guardando dal divano, prova a superare lo strepitoso risultato di Rocco.”
- Sig. Vincenzo da Bagheria(PA): “Metro.”
- Conduttrice: “Vincenzo, ma tu sei un linguista! Cinque lettere! Un applauso a Vincenzo. Ma tu che stai pranzando davanti al televisore, esattamente tu, puoi superarlo.”

(intanto il tempo è scaduto ma la conduttrice, supplicando il regista, concederà magnanima degli altri preziosi minuti per giocare)

- Sig.ra Elsa da Bergamo (alta): “Omero.”
- Conduttrice: “Ma qui abbiamo un vero talento della letteratura! Magnifica Elsa. Ma proprio tu che ci guardi mentre ti rilassi puoi superarla.”
- Sig. Marcello da Bari (vecchia): “Tremore.”
- Conduttrice: “Mi inchino di fronte alla reincarnazione di Dante! Ma proprio tu che ora stai riposando dopo una lunga giornata di lavoro potrai fare di meglio e vincere il nostro fantastico montepremi!”

(Il tempo è ormai agli sgoccioli, è quasi il momento di passare a un altro gioco)

- Sig. Spartaco da Roma: “Termometro.”
- Conduttrice: “Attenzione... attenzione... colpo di scena... controlliamo se la parola va davvero bene, con tutte queste lettere mi potrei sbagliare. Regia, va bene termometro? Sì? Grandissimo Spartaco! Complimenti! Hai vinto il nostro jackpot di ben 14 euro e 26 centesimi[2].”


  • Musical-Artistico: quest'altra nobile variante del quiz necessita di approfondita cultura nel settore umanistico e scatena veri e propri bagni di sangue fra i musicologi più esperti. Il mistero consiste nell'individuare l'interprete di una canzone stabilita prima del via.

Tipico andamento di una manche

- Conduttrice: “Allora, la canzone è "Piccolo grande amore".”
- Sig. Vittorio da Novara: “Iggy Pop & the Stooges.”
- Conduttrice: “No, Vittorio! Peccato, mi dispiace! Avanti, tu che sdraiato sul letto mentre ti godi il fresco del condizionatore mi stai guardando, dimmi chi canta "Piccolo grande amore"!”
- Sig. Eufisio da Oristano: “I Tazenda.”
- Conduttrice: “Sono affranta, Eufisio, ma non sono i Tazenda!”
- Sig. Benito da Predappio(FC): “Carlo Buti.”
- Conduttrice: “Benito, sono sull'orlo del suicidio, ma non è Carlo Buti. Forza, tu che fai gli addominali per mantenerti in forma, rispondimi!”
- Sig.ra Moana da Sesso(RE): “Sabrina Salerno.”
- Conduttrice: “No, Moana, non ho più lacrime per piangere, ma non si tratta di Sabrina Salerno.”

(nel frattempo la conduttrice, si sarà inginocchiata davanti al regista[3] e avrà ottenuto una proroga del tempo)

- Sig. Silvio da Arcore(MB): “Mariano Apicella.”
- Conduttrice: “No, Silvio, sono sul baratro della disperazione più cupa e profonda, ma non è Apicella. Vi do un indizio: è un cantante italiano il cui cognome inizia per B e finisce per I.”
- Sig. Mogol da Milano: “Lucio Battisti.”
- Conduttrice: “Sono triste come Massimo Moratti il 5 maggio 2002, ma non si tratta di Lucio Battisti. Avanti, solo pochi secondi per indovinare il nome di un cantante italiano il cui cognome inizia per B, finisce per I e fa rima con voi che ci chiamate.”

(Proprio sul filo di lana, mentre il gong sta per suonare, ecco un flebile squillo del telefono)

- Sig. Spartaco da Roma: “Claudio Baglioni.”
- Conduttrice: “Evviva! Evviva! Fiato alle trombe, ammazziamo il vitello grasso e apriamo quel Brunello di Montalcino riserva '82: il signor Spartaco ha indovinato. Sei un vero intenditore di musica! Ti aggiudichi così il nostro sontuoso jackpot di 19,99 euro[4].”


  • Matematico-Scientifico: l'ultima tipologia di gioco è quella che vede impegnati i migliori pitagorici dei giorni nostri a risolvere equazioni algebriche di difficoltà inaudite.

Tipico andamento di una manche

- Conduttrice: “Dunque, state attenti: x+1=2
- Sig. Pompeo da Caserta: “7”
- Conduttrice: “No, Pompeo, non è 7 il numero che cerchiamo. Tu che lavi i piatti col detersivo agli estratti d'aceto proteggendo la delicata pelle delle tue splendide mani con raffinati guanti in lattice, so che proprio tu puoi darmi la soluzione!”
- Sig.ra Eulalia da Grosseto: 3.14
- Conduttrice: “No, Eulalia, ma sei stata molto brava!”
- Sig. Venanzio da Buonabitacolo(SA): “9.4 periodico”
- Conduttrice: “Mi spiace, Venanzio, ma non è esatto. Tu che sorseggi la tua Cedrata Tassoni perché sei in ferie alla faccia di quei puzzoni dei tuoi colleghi che intanto si stanno facendo un mazzo tanto, proprio tu, so che puoi darmi questa risposta!”
- Sig. Dacio da Radicondoli(SI): “Radice cubica di 21”
- Conduttrice: “No, Dacio, ma sei stato molto arguto!”

(nel frattempo la conduttrice, inspiegabilmente fuori campo[5], avrà convinto il regista a concedere ulteriori minuti di gioco)

- Sig.ra Chantal da Orsigliadi di Ricadi(VV): “117/3”
- Conduttrice: “Peccato, Chantal, ci sei andata quasi vicina e quindi un bravissima non te lo leva nessuno!”
- Sig. Nereo da Rottofreno(PC): “Claudio Baglioni.”
- Conduttrice: “No, Nereo, forse ti sei distratto un attimo: quello era il gioco precedente! Ma sei stato comunque bravissimo perché avresti dato la risposta giusta!”

(Siamo praticamente al momento dei saluti quando irrompe lo squillo fatale)

- Sig. Spartaco da Roma: “1”
- Conduttrice: “Eccellente! Spartaco, probabilmente ti conferiranno la laurea honoris causa in fisica nucleare dopo questa risposta. Vinci uno straordinario premio di addirittura 16,16 euro[6].”

[modifica] Critiche ai quiz telefonici delle emittenti private da parte dei soliti maligni e delle toghe rosse

Qualcuno (fra cui Antonio Di Pietro, Michele Santoro, Marco Travaglio, Beppe Grillo e Daniele Luttazzi) sostiene che le telefonate non sarebbero di concorrenti reali ma di attori pagati per dare risposte assurde e invogliare gente come te a partecipare, costringendola a fare telefonate dal costo di millemila euro al petosecondo. Gli stessi invidiosi, inoltre, affermano che le trasmissioni sarebbero registrate e che la data e l'ora sovraimpresse sullo schermo sarebbero aggiunte solo al momento della messa in onda.


[modifica] Come diventare conduttrice di quiz telefonici delle emittenti private

Ragazza che mostra le tette.gif

Una navigata conduttrice di quiz telefonici delle emittenti private.

Per intraprendere questa prestigiosa professione sono necessarie numerose doti: avere un'espressione telegenica, uno spiccato senso dell'onestà[citazione necessaria] e una forte attitudine al sacrificio.










[modifica] Note

  1. ^ Accorgimento utilizzato in tutte le tipologie di quiz.
  2. ^ In dadi Knorr scaduti.
  3. ^ Non si sa a che fare.
  4. ^ In gettoni per le cabine della SIP.
  5. ^ Si sente solo ansimare.
  6. ^ In fancobolli postali della serie "I Castelli".
Strumenti personali
wikia