Puzza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Com'è che voi studiosi andate sulla luna ma non riuscite a non far puzzare le mie scarpe? Quote rosso2

~ Homer Simpson
Quote rosso1 Tu puzzi! Tu puzzi! Maronna mia che puzza! Ci spruzzo il deodorante, ma non si può far niente!... Quote rosso2

Quote rosso1 Puzzapuzzapuzzachepuzzaa! Quote rosso2

~ I nanetti da Giardino mentre ti vedono passare
Alberto Angela 3

Un noto esperto in Puzzologia


«Tu puzzi!»

Chissà quante volte vi sarà capitato di sentirvi dire questa frase da un amico, dalla vostra ragazza oppure dal vostro cane.

Forrest Gump e infermiera su panchina alla fermata dell'autobus

Un povero portatore sano di puzza viene discriminato da una donna nera e razzista.

Ma...cos'è la Puzza?

La puzza è un'entità del tutto inesistente ideata dai vostri vicini di banco/scrivania/posto a sedere sull'autobus al solo scopo di farvi sentire a disagio. Difatti le loro continue allusioni al fatto che voi stiate puzzando non possono contare su nessuna comprova.

Il fatto che nessuno vi possa mai dare conferme tangibili dell'esistenza di questa fantomatica puzza è una prova più che sufficiente che tutti stiano cospirando contro di voi.

[modifica] Storia

Si narra che la Puzza nacque durante il parto di Matt Stone e Trey Parker quando, uscendo dall'utero delle rispettive madri, essi ne emisero una in contemporanea suscitando l'ilarità di tutti i presenti, probabilmente parenti di Pippo Franco. I due durante la notte, nelle rispettive culle del Reparto Maternità, architettarono di sfruttare questo elegante umorismo al fine di creare South Park, plagiare tante giovani menti e diventare ricchi ricchi da fare schifo.

I fratelli Vanzina, venutolo a sapere, hanno reclamato i diritti dell'idea. Dopotutto è da anni che usano le puzze per far ridere mezza Italia (la stessa metà che ha votato Berlusconi). Come non ricordare i celeberrimi Puzza a New York, Puzza alle Bahamas, Puzza sotto il vischio '98 e la collaborazione con Dario Argento Puzza nella sauna chiusa con silicone Saratoga.

La Puzza è stata usata successivamente come arma contro le invasioni in Svervegia dai soldati dell'Impero guidati da Darth Fetor, e come essenza di bellezza per star del calibro di Naomi Campbell, Er Patata e il Commissario Basettoni.

Questo non ha impedito di discriminare i Portatori di Puzza, che negli anni '50 non venivano ammessi alle università e venivano marchiati a fuoco per poi essere gettati in mezzo ai leoni dell'arena. Fortunatamente gli animalisti riuscirono a interrompere queste stragi e a salvare le povere bestie dalla crudele morte per asfissia che le aspettava.

Tizi che annusano puzza di ascelle

La dura selezione per scegliere gli spettatori del festival di Woodstock

Pochi anni dopo, nel 1969, la puzza prodotta dall'ammasso di corpi sudaticci riuniti nel festival di Woodstock venne incanalata in grosse turbine per produrre energia "pulita", utilizzata per il secondo allunaggio e per l'accensione dei phon in ben 5 edizioni di Miss Italia.

Nel 1982 la puzza sale alla ribalta grazie al film Pootsie con Dustin Hoffman. La trama racconta l'infelice vita dell'adolescente Potsie; dagli amici Fonzie e Ricky egli viene deriso e soprannominato Pootsie a causa del maleodorante sudore. Dopo l'ennesima presa per il chiulo in cui i simpaticissimi e buoni amici lo legano a un albero e lo prendono a frustate per 40 giorni, il buon Potsie decide di reagire. Per non sentire più l'insinuazione che la sua puzza appaia a tutti gli effetti come quella di una donna in menopausa, a Potsie viene questa idea geniale a cui non sarebbe arrivato nemmeno Einsteak (inventore delle braciole alla piastra): «Allora diventerò una donna in menopausa!». Si traveste da donna in menopausa facendosi registrare all'anagrafe con l'ormai acquisito nome Pootsie, trova lavoro su una statale poco frequentata e riesce addirittura a raggiungere l'ambito ruolo di massaggiatrice di Ronaldo.

Negli anni '90 i Nirvana dedicarono una canzone proprio alla puzza, "Puzza come l'Animo di un Adolescente" (Smells Like Teen Spirit). È facile che confondessero l'animo dei teenagers con le ascelle sudate e i capelli unti. D'altronde i Nirvana erano strafatti la maggior parte del tempo.


Mario Giordano Studio Aperto

Le donne in menopausa sono solite combattere il sudore dando aria alle ascelle

[modifica] Cose che puzzano

  • i gabbiani morti
  • il mestruo
  • l' alito
  • le ascelle pezzate
  • la piscia
  • la merda
  • i tarzanelli
  • il culo (in particolare se abbondante dei precedenti)
  • le emissioni gassose che il suddetto culo emette a sbafo (detto grezzamente, le Scorreggie)
  • i piedi
  • ebbene sì, anche i piedi di Scarlett Johansson
  • il sudiciume che si accumula sotto le unghie
  • i cessi
  • il vomito
  • quel gustoso formaggio francese fatto stagionare per 23 anni sottoterra all'interno di nidi di vermi rwandesi
  • il gel di Bill Kaulitz, 99% sterco di lama 1% fissante e collagene
  • i morti (in particolare i comunisti che mangiano bambini perché fermentano velocemente)
  • i neofascisti
  • le donne in menopausa (secondo la funzione: puzza= grasso^movimento*ghiandole sudoripare)
  • Tu
  • il tuo compagno di banco

[modifica] Curiosità

Persone che si tappano il naso

Esercizi di Yoga sulla riva del Gange. Nella figura la posizione della raccolta indifferenziata

  • La Puzza può essere nociva (come quella esalata dai rifiuti della Campania) o completamente innocua (come quella esalata dai rifiuti della Campania dopo che sono stati esportati al Nord).
  • La Puzza è come un profumo, solo che una volta imbottigliata non è commerciabile da Nessuno; il povero Nessuno ha dovuto cedere il brevetto a Yves Saint-Laurent.
  • I capelli di Pupo puzzano di piedi.
  • I francesi credono di essere stati risparmiati dalle più elementari leggi della natura sulla puzza. Infatti non si fanno il bidet. E mangiano formaggi ammuffiti (decantando le loro virtù mediche assimilabili a quelle della Pennicillina). Fortunatamente, sono abbastanza civili da lavarsi i denti, dopo. Con lo scopino del cesso.

[modifica] Articoli correlati

Strumenti personali
FANDOM