Pulirsi il culo con la merda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cavallo Pazzo.gif
Cavallo pazzo approva questo articolo!
Sbrodolamenti di parole alla cazzo di cane, storie da mentecatti, dialoghi sconnessi e senza senso: in altre parole, questo sì che è un articolo fatto come si deve!
Cavallo pazzo ringrazia e approva!


Wikipedia nera.png
GIOITE!
Dopo aver letto questo articolo anche noi potremo dire:
"Nonciclopedia ha questo articolo e Wikipedia no, pappappero!"
Alla facciaccia tua, Wikipedia!
Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 28 gennaio 2008 al 4 febbraio 2008.
Quote rosso1.png I discursi de sti qua i xe come netarse el cùło co ła merda Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Non mettiamo il carro davanti ai buoi, ma mettiamo i buoi dietro al carro Quote rosso2.png

~ Trap su pulirsi il culo con la merda
Quote rosso1.png Cazzo, è finita la carta igienica Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Personalmente, preferisco di gran lunga i coriandoli Quote rosso2.png

~ Avaro su pulirsi il culo con la merda
Quote rosso1.png Noi usiamo i sacchetti di nylon... Quelli della spesa... Sì, li laviamo e li riusiamo così ogni volta possiamo pensare di avere salvato un albero e di conseguenza il pianeta e l'ecosistema tutto... Quote rosso2.png

~ Ambientalista su pulirsi il culo con la merda
Fabri Fibra casa.jpg

Costui si è sicuramente pulito il culo con la merda.


Con pulirsi il culo con la merda s'intende:

  • una gradevole attività tesa ad assicurare pulizia e sollievo intimo
  • un cambiamento o un'azione dagli immediati e duraturi benefici.

[modifica] Origine del detto

La nascita di questa usanza risale all’antico Egitto in risposta alle esigenze delle fasce più povere della popolazione. Ai tempi, infatti, non esisteva un sistema fognario, se non durante le piene del Nilo, e il papiro igienico era ritenuto uno dei beni più lussuosi, dopo la peperonata e il burro d'arachidi messicano in salsa agrodolce speziata . Fu così che la gente iniziò a essiccare i propri escrementi per poter avere del materiale da adoperare nei momenti successivi alla prolassi sfinteriale. Tale usanza aveva però il non trascurabile svantaggio di dar luogo a gravi forme di emorroidi e irritazioni anali.

Questo fenomeno risultava tanto grave da provocare in taluni casi la totale scomparsa delle chiappe, problema particolarmente sentito dai lavoratori edili, che già in quella zona dovevano sopportare le numerose frustate dei terribili capomastri dell’epoca, gente che veniva reclutata da posti come Brescia e Treviso per domare con pugno di ferro le maestranze addette alla costruzione delle piramidi. Le conseguenze di questa consuetudine si rivelarono quindi nefaste per il fisico degli sventurati, che si vedevano poi costretti a risolvere i loro problemi con dolorosi colpi di scalpello. Perciò, anche dopo che tale uso venne accantonato in favore dell’utilizzo igienico delle pellicce di cammello, l’espressione pulirsi il culo con la merda venne presa ad esempio di un’idea che per risolvere un problema ne produce uno di peggiore.

[modifica] Esempi di pulirsi il culo con la merda

MrCazzoPiccolo.jpg

Anche figurare in una foto del genere può essere assimilato al servirsi di questa tecnica.

[modifica] Maggiori virtuosi di questa tecnica

Piercing2.JPG

Essendosi ridotto così per non doversi schiacciare i brufoli, egli è certamente un maestro di questa pratica.

[modifica] Note

  1. ^ ah no, questo potrebbe avere senso.
  2. ^ Associazione Nazionale Felina Italiana


[modifica] Per saperne di meno, vedi anche:

Strumenti personali
wikia