Pseudoscienza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Pseudoscienza
Quote rosso1.png La vera scienza ha sempre ragione Quote rosso2.png

~ Albert Einstein su Pseudoscienza
Quote rosso1.png Ma chi è quel mona con la fissa della pseudoscienza o sciemenza? Quote rosso2.png

~ Germano Mosconi
- Tu: “Ma caro Albert, mi meraviglio di te, non sai che la parola sempre è un concetto astratto inconcepibile proprio per la scienza esatta di cui sei uno dei massimi esponenti? Il termine esatto è "è probabile che". Infatti quante leggi della scienza ufficiale che sembravano esatte si sono rivelate totalmente sbagliate. Tu appartieni alla scienza esatta, quindi è probabile che tu abbia ragione quanto abbia torto. Nel dubbio hai torto. Così abbiamo ragione entrambi.”
- Einstein: “Ok. In fondo sarà così. Hai ragione”
- Tu: “Ma se ti ho appena detto che la ragione è un concetto relativo? Ma mi pare che tu non l'abbia capito affatto... ”
- Einstein: “Sì sì ho capito perfettamente! Non sono mica uno stupido! Ah ora ricordo, anche il mio amico tedesco Josif Fritzermann nel suo trattato del 1946 "Sulla ragione applicata ai sistemi perfetti" parlò di un fenomeno attraverso il quale qualunque tesi è esatta, e dunque tutto è perfetto nella sua imperfezione.”
- Tu: “Bravo, vedo che ora capisci cosa intendevo...”


La Pseudoscienza è la scienza più efficace di tutte, attraverso la quale, pur non avendo ragione, chiunque può aver ragione. Non è una scienza esatta. Ma se per esatta intendiamo "quella che trova riscontro nella realtà ", bisogna tuttavia precisare che a volte anche quest'ultima sbaglia. Dunque anche la pseudoscienza può sbagliare, come del resto tutte le altre scienze. Errare d'altronde è umano. Dunque la pseudoscienza è da ritenersi esatta.

Scienziato ult.jpg

Un affidabilissimo pseudoscienziato alle prese con l'esperimento dell'ozonolisi quantiazotofissata di Wiestermann.

[modifica] Formule della pseudoscienza

Nella pseudomatematica ad esempio 1-2 fa -3 e ciò è totalmente vero e indimostrabile. Ciò è così anche in tutte le altre branche della pseudoscienza. Ma può anche non esserlo. Dipende. Si dà per scontato che sia così. In quella vera si può dimostrare, ma chi ci assicura che abbia veramente ragione? Le regole matematiche ci assicurano che ciò che diciamo abbia un senso, ma tuttavia chi l'ha mai capita quella vera? Dunque è conveniente avvalersi dell' arte della pseudoscienza. Riuscireste per esempio a individuare quale formula tra queste due è quella ufficiale e quale no?


Teoria quantistica di Yang-Mills:

\ \mathcal{L}_\mathrm{gf} = - \frac{1}{4g^2} \operatorname{Tr}(F^{\mu \nu} F_{\mu \nu})

Teoria molecolare di Hansen-Hofferaeyer:

\ \mathcal{H}_\mathrm{d} = [Ak^a,Af^b] - if^{rth}Z^cz^{\psi \omega}


Qual è quella vera? Trovare le differenze è pressocchè impossibile. Tuttavia è la prima formula ad appartenere alla scienza esatta, mentre la seconda no. Questa è una chiara dimostrazione di come possiamo facilmente inventare le nostre formule fisiche e matematiche attraverso simboli qualsiasi mischiati casualmente ai segni della convenzionale scienza esatta. E soprattutto ingannare la gente per trarne vantaggio.

[modifica] Utilizzo pratico della pseudoscienza

Chi l'ha detto che nella vita di tutti giorni è presente solo la matematica, la fisica, la chimica etc.? È presente anche la pseudoscienza! Tramite le forumule ad personam citate precedentemente, potremmo aver ragione in qualsiasi momento della nostra vita. Ecco una dimostrazione.

[modifica] Esempio numero 1

Siamo al bar e un nostro amico si lamenta per la temperatura eccessiva del caffé che gli è stato servito:

Amico: Come scotta sto caffè!
Tu: Beh, è chiaro il motivo.
Amico: E quale è?
Tu: Il dolore metafilico che percepisci è palesemente causato dalla perdita di retrocalore da parte della componente rarefatta aero-liquida all'interno della tazzina, tuttavia non è una semplice perdita di calore, ma, secondo i numerosi studi del 1869 dell'ungherese Tzoni Ferner, è l'individuo a percepire l'ambiente circostante come una semplice tridimensione calorifera e ciò causa una dipendente abduzione dei gangli cocleo-adduttori dell' endocranio dell' organo ulbo-uretrale del Pertel-Pferztrberhauser.
Amico: Eh beh si infatti.
Tu: Nonostante ciò sei un coglione.
Amico: Già.

Da notare come l'amico poi possa successivamente essere facilmente umiliato (magari davanti a qualche altro amico in modo tale da consolidare negli altri la consapevolezza che hai sempre ragione) dopo un exploit scientifico del genere e come vi sia possibile offendere la sua famiglia e la sua stirpe senza nessuna conseguenza. Anzi l'amico ti ringrazierà per averlo trattato così, essendo profondamente convinto che è questa la giusta punizione per essere un ignorante.

Donna coperta di banconote.jpg

Una conseguenza dell' utilizzo esatto della pseudoscienza.

[modifica] Esempio numero 7[1]

Tua madre, il giorno prima di un esame, ti consiglia vivamente di studiare, ma tu sei stato invitato a una festa. Come si può convincere la propria madre che andare alla festa è la scelta più opportuna? Ma ovviamente con la meravigliosa pseudoscienza! Ecco l'esempio:

Tua madre: Domani hai l'esame di Anatomia e non hai aperto libro e hai anche la faccia tosta di andare stasera alla festa?! Ma non se ne parla proprio!
Tu: Cara madre in base a ciò che ho appreso nel corso dei miei approfonditi studi non è affatto così.
Tua madre: Ma quali approfonditi studi se non hai proprio studiato?!Non prendermi in giro!
Tu: Ma non ti prendo assolutamente in giro. Secondo l' illuminato cardiochirurgo polacco Piotrn Zyrkiownskyski, studiare il giorno prima dell'esame è sbagliato. Danneggia gravemente le arterie perternio-biscose aspocarpiche della pleura femorale e, come se non bastasse, leggere troppo e concentrare troppo lo sguardo su un unico foglio provoca un distacco irreversibile della retina e l' inversione dell' orbita di uno dei sette anelli di Giove.
Tua madre (perplessa): E questo cosa c'entra?
Tu: C'entra. È per farti capire quanto abbia studiato.
Tua madre: Va bene, vai alla festa figliolo...E se vuoi prendi pure il Porsche Cayenne di tuo padre.

Ecco come la pseudoscienza è in grado di accorrere in nostro aiuto nei momenti di difficoltà, essendo in grado di raggiugnere livelli di utilità inimmaginabili per la scienza ufficiale. Tuttavia è da usare con molta cautela. È infatti sconsigliato adoperarla nei momenti in cui il diretto interessato può morire, caldamente consigliata nei momenti in cui a rimetterci la vita è la propria suocera o i Finley.

[modifica] Esempio numero 4002

Sei un pilota di aerei e guidi insieme al tuo coopilota. Ma il tuo aereo sta precipitando verso terra a folle velocità. Qui non usare la pseudoscienza! Lo scopo della pseudoscienza infatti è ingannare la gente per trarne vantaggio, non morire come dei pirla:

Esplosione1.jpg

Una conseguenza causata dall' utilizzo errato della pseudoscienza.

Coopilota: Stiamo cadendoooo, attiva la procedura XZR!Subitoooo!
Tu: La XZR? Quella ci ammazzerà tutti.
Coopilota: E che vorresti fare alloraaaa?
Tu: Come direbbe Luis-Luiss Fenerbahce, il miglior fisico aereonautico turco, alterare un determinato tipo di sistema, anche se instabile, è un pericolo per tutti. La gravità infatti è facilmente reversibile tramite l' equazione matematica di Vincent Maria Ferronte, la quale ci illustra chiaramente come tramite la procedura anti gravitazionale PSN 22 KK è possibile che tutto accada nello stesso istante in altri mondi, dobbiamo solo permettere che il nostro futuro venga proiettato nel mondo in cui sopravviveremo e cancellare in tal modo la nostra morte. Tranquillo andrà tutto bene.
Coopilota (fiducioso): Beh se lo dice la scienza possiamo stare più che tranquilli

Tutti morti naturalmente. Quindi voi che vi accingete per la prima volta all'utilizzo di questa scienza, fate molta, ma molta attenzione.

[modifica] Pseudoscienziati

Gli pseudoscienziati sono individui non facili da riconoscere, infatti nella maggior parte dei casi si spacciano per grandi genii scientifici. Tuttavia un occhio più attento può facilmente smascherarli. Infatti portano con sé (tra i pesanti libri scientifici) riviste pornografiche o libri di cucina. Indossano spesso camici con targhette in cartoncino bianco (tagliato con Forbici con la punta arrotondata) con su scritto il proprio nome con i pastelli o con una comune matita, e incollata sopra una propria foto tramite la potente colla vinilica (come suggerito dal caro Giovanni Muciaccia).

Appartengono a questa categoria:

  • Roberto Giacobbo, il capostipite degli pseudoscienziati, convinto in ogni puntata di Voyager di aver scoperto nuovi misteri che la scienza ufficiale ci ha nascosto ma di cui alla fine smentisce egli stesso l'esistenza con un la solita affermazione:
Quote rosso1.png Sarà vero o no ciò che avete visto? Sono solo congetture oppure è tutto reale? Chi potrà mai dirlo? Ovviamente non sappiamo darvi una risposta Quote rosso2.png

~ Roberto Giacobbo alla fine di ogni noiosissima puntata di Voyager
  • Il già menzionato Giovanni Muciaccia, laureatosi in Minchiologia con 110 e lote con una tesi: "L'errato utilizzo delle forbici provoca l'aumento della mortalità infantile" e l'ormai famoso "La colla vinilica istiga al suicidio".
  • Alberto Angela, convinto che condurre un programma televisivo di divulgazione scientifica lo qualifichi automaticamente come scienziato.
  • Piero Angela, che ha l'unica colpa di aver partorito Alberto Angela[2]
  • Alessandro Cecchi Paone, convinto che la sua omosessualità sia uno dei misteri della scienza[3].
  • Mario Tozzi, autore del libro scientifico "Alla ricerca del mio cervello: le cause della conflittualità tra corpo e anima".


[modifica] Pseudomatematico

Lo pseudomatematico si caratterizza per un abbigliamento inconsueto, di moda negli anni 1945/46. Indossa occhiali molto spessi, un classico maglioncino di lana color marrone/rosso e scarpe rigorosamente nere[4]. Si può riconoscere da un matematico vero in quanto non puzza di sudore ascellare. Quelli veri invece emanano odori nauseabondi poiché considerano più importante la matematica che la loro igiene fisica[5].

[modifica] Pseudofisico

[modifica] Pseudochimico

[modifica]

[modifica] Pseudomedico

[modifica] Pseudochirurgo

[modifica] Pseudodentista

[modifica]

Lo pseudodermatologo è molto simile al dermatologo vero proprio perché gli scienziati non considerano medicina la dermatologia, inutile branca della medicina. L'unica pratica utilità del dermatologo era quella di curare la piaga giovanile dell'acne, ma ora con l'utilizzo del Topexan la dermatologia è da considerarsi inutile.

[modifica]

[modifica] Mago

Otelma 2.jpg

Il Mago Otelma in tutto il suo carisma pseudoscientifico.

[modifica] Note

  1. ^ Nella pseudoscienza all' 1 può seguire qualsiasi numero!
  2. ^ È da precisare che nella famiglia Angela non è presente la figura materna
  3. ^ In realtà potrebbe anche esserlo
  4. ^ Qualsiasi altro colore è considerato antiscientifico
  5. ^ Per fisica non si intende Scienza fisica! Ahuahuauha!

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia