Provenzano DJ

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cilno.jpg
ATTENZIONE: CONTENUTO ALTAMENTE TRUZZO!
Quest'articolo è impregnato di truzzità.
Se sei un frequentatore di discoteche e pensi che le frecce della tua macchina abbiano un ritmo irresistibile c'è la possibilità che tu possa riconoscerti in una o più frasi del seguente testo e persino offenderti. Ovviamente, tutto ciò è possibile solo se sei o è presente il membro del branco in grado di leggere (o leggere ad alta voce).
Insomma, consultate ciò che segue a vostro rischio e pericolo.
Mafiaaa.jpg
Questo articolo tratta di cose e/o persone che non hanno nulla a che fare con la mafia
(che non esiste), quindi in caso notiate qualcuno in giro mentre chiede il pizzo facendosi chiamare Don, tranquilli, è tutto normale.

L'ho detto, l'ho detto, adesso mi puoi togliere quella pistola dal collo ché se no mi lasci il segno?

   Ti rifiuti di leggere? Ti costringiamo noi!?
Quote rosso1.png Mixed And Selected By Provenzano Dj Quote rosso2.png

~ m2o su una partita di droga
Quote rosso1.png Meglio l'ergastolo... Quote rosso2.png

~ Bernardo Provenzano ascoltando un album di Provenzano Dj


Provenzano DJ, soprannominato "u tratturi" per le sue canzoni orecchiabili come il rumore del motore di una macchina agricola, è un DJ e criminale italiano.

[modifica] Carriera

Bernardo Provenzano Dj.jpg

Provenzano DJ durante una serata in una discoteca di Corleone.

[modifica] Gli inizi

Nipote del boss Bernardo Provenzano, frequenta brillantemente il corso di chimica presso l'università di Palermo, laureandosi a pieni voti con una macchinosa tesi sulle molecole di musica e il loro utilizzo.
Inizia la sua carriera lavorativa come spacciatore di ecstasy nelle discoteche per conto del potente zio.
Con i guadagni ottenuti col mestiere di pusher, apre così un laboratorio di ricerca, dove porta avanti i suoi esperimenti sulle molecole musicali.

All'inizio del nuovo millennio avviene l'incredibile scoperta di un nuovo elemento chimico, ovvero l'elemento M chiamato comunemente "musica". Complessi studi portano infine, nello storico anno 2002, a scoprire la formula chimica della musica allo stato puro (m2o).
Per le sue scoperte sensazionali, Provenzano riceve così il premio Nobel per la chimica, premio che rappresenterà il massimo riconoscimento alla sua carriera di disc jockey.

[modifica] L'arresto e la latitanza

Ben presto il suo laboratorio si specializza, diventando un'industria produttrice di droga su larga scala. Nel 2006 viene arrestato, ma riesce a fuggire grazie all'intervento di alcuni sicari. Attualmente è ricercato in tutto il Paese per narcotraffico e inquinamento acustico.
Chiunque lo incontrasse durante una serata in discoteca è pregato di indossare dei paraorecchie e contattare immediatamente la polizia. In caso di ascolto prolungato è anche caldamente consigliato di contattare al più presto un medico.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia