Project Zero

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Attenzione!
Zelda 1 con flash.gif

Questo videogioco può provocarti crisi epilettiche, secchezza dei bulbi oculari, invecchiamento precoce ed improvvisi attacchi di sete di sangue.
Il Ministero della Salute impone l'immediato spegnimento della tua console.

Miku Hinasaki da Project Zero.jpg

Miku mentre si prende una meritata pausa.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Project Zero
Quote rosso1.png Da quel giorno ho smesso di vedere le cose che gli altri non vedono... Quote rosso2.png

~ Miku ospite a Pomeriggio cinque
Quote rosso1.png Ed eccoci arrivati a Palazzo Himuro,sono sicuro che qui troverò tanta ispirazione per il mio nuovo romanzo! Quote rosso2.png

~ Junsei Takamine

Project Zero è un videogioco per Playstation 2 e Xbox il cui scopo è fare un album con le figurine dei fantasmi immortalati. È il primo capitolo della celeberrima[citazione necessaria] saga.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Kirie.jpg

Non vi ricorda qualcuno?

Miku Hinasaki, dopo aver finito quello che stava facendo[1], decide di andare a cercare suo fratello Mafuyu a Palazzo Himuro, dove c'era un povero pazzo cane, che voleva mangiarsi un pezzo di pane, e per prenderlo si era fatto un mazzo. Quindi Miku, in un attimo di misericordia, ha rubato il pezzo di pane a quel povero pazzo cane che si era fatto un mazzo per portare davanti al palazzo il suddetto pezzo di pane e si è preparata per la sua nuova avventura[2].
Suo fratello Mafuyu era andato lì per discutere col romanziere Junsei Takamine[3] di alcune questioni importanti ma alla fine decide di farsi un giro nei paraggi dato il fatto che Takamine è morto.
Man mano che Miku si avventura nella lussuosa baracca Villa scopre i terribili rituali che vi si praticavano: una donna doveva essere isolata per 10 anni e poi fatta a pezzetti con delle corde facendole credere che così avrebbe salvato il mondo quantdo in realtà era solo un modo per passare il tempo e un'altra[4] a cui vennero cavati gli occhi come rituale di supporto.
Dopo tutto ciò, Miku lascia il fratello da solo, si dà una bella grattata e se ne torna a casa a dormire. Fine.[5]
E Miku se ne sta in pace per un periodo che varia di mezzo secondo dopodiché fa causa alla TECMO e viene invitata a Pomeriggio cinque per raccontare la sua testimonianza a tutta Italia tramite Barbara D'Urso.

[modifica] Personaggi

Mafuyu Hinasaki da Project Zero.jpg

Mafuyu che si atteggia da figo per fare colpo su Kirie.

  • Miku: la protagonista. Viene a cercare suo fratello a palazzo Himuro perché non vuole perdere ciò che ha di più caro, ovvero la collanina nera che gli aveva prestato per l'occasione. Riesce a scampare alla maledizione e dopo la morte del fratello.
  • Mafuyu: il fratello di Miku. Dopo aver scoperto la morte di Takamine voleva andarsene ma poi ha deciso di restare nella villa insieme a Kirie, che si era messa d'accordo con la TECMO per far morire tutti.
  • Kirie: la fanciulla del santuario della corda, anche lei voleva la collana di Miku ma poiché l'aveva presa Mafuyu ha deciso di adescarlo con false promesse e vendicarsi del dolore subito nel rituale. Si manifesta in due forme, bambina e adulta, per rafforzare il concetto della sofferenza nel gioco e per aumentare l'ascolto da parte di un determinato tipo di pubblico. Mangia Mafuyu alla fine del gioco e lo vomita dopo essere stata esorcizzata da Miku, anche se lui muore lo stesso.
  • Capofamiglia Himuro: il padre di Kirie che presiede al rituali ed indossa la maschera riflesso. Dice che la maschera riflette la vera natura tosta di chi la indossa ma in verità è solo un cornuto.
  • La cieca: una vittima sacrificale che non è utile ai fini dell'altro rituale, però è stato divertente ucciderla.
  • I Munakata: gente che è venuta a vivere a Palazzo Himuro che, dopo una serie di sfortunate coincidenze è finita all'altro mondo.*
  • Fantasmi inutili: tutti quelli che sono stati maledetti o uccisi nella villa...
  • Collo rotto Per questo fantasma inutile bisognava fare un punto a parte, perché è talmente inutile che si rivela essere inferiore agli altri fantasmi inutili. Poiché avevano deciso di non prenderla nel cast del gioco lei si è arrimpicata sulla ringhiera con l'intento di dire assumetemi o mi butto!! ma è talmente scema che, non si sa come, è caduta di sotto ed ha iniziato ad errare come fantasma.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Miku ha 17 anni, ma ne dimostra almeno dieci di meno.
  • Kirie ha un fidanzato che somiglia a Mafuyu.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Non ci è dato a sapere di preciso cosa ma è probabile che abbia a che fare con il suo abbigliamento alquanto succinto.
  2. ^ Equipaggiamento: torcia, minigonna, minigonna di riserva, sputo e camera obscura.
  3. ^ Andato a palazzo insieme all'editore Koji Ogata e l'assistente Tomoe Hirasaka, ma tanto sono morti anche loro.
  4. ^ Ma questo vi interesserà solo al livello 2
  5. ^ No, non è vero, non è finita, l'orrore non ha mai fine, muahahahaha!

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
Altre lingue
wikia