Project X Zone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ragazzo tedesco incazzato.gif

Tipico giocatore che ha scoperto che la sua serie preferita non è stata messa nel gioco.

Quote rosso1.png Io ho preso questo titolo per... ehm... la trama... Quote rosso2.png

~ Giocatore che tenta di nascondere l'elevato numero di tette del gioco.
Quote rosso1.png Rimane comunque un headcanon migliore del reboot. Quote rosso2.png

~ Fan di Devil May Cry sul modo in cui è trattato Dante nel gioco.
Quote rosso1.png Ma... Sonic dov'è? Quote rosso2.png

~ La domanda di ogni Segaro una volta finito il gioco.
Quote rosso1.png Ma... Bayonetta dov'è? Quote rosso2.png

~ La domanda di ogni Segaro pervertito una volta finito il gioco.

Project X Zone è, incredibile ma vero, il seguito del crossover di grande successo Namco x Capcom; rilasciato stavolta sul Nintendo 3DS per non far impegnare troppo i programmatori con la grafica, riuscì nell'ardua impresa di aggiungere all'orgia di case videoludiche anche SEGA, dimenticandosi però di dire ai responsabili locali come funziona un crossover.

Annunciato purtroppo nel pieno dell'era di Internet, il gioco venne subito puntato sotto i riflettori dei nerd e obbligato a essere localizzato in tutte le lingue esistenti, al punto da far rapire Katsuhiro Harada in persona dopo averlo fatto ubriacare con della Tequila[1].

[modifica] Gameplay

Posa di gruppo (spade).jpg

SPADE!

Posa di gruppo (pistole).jpg

PISTOLE!

Frank West fa una foto a Riela.jpg

Dramma!

Episodio piscina di Project X Zone.jpg

D-Teneritas di KOS-MOS.jpg

...molto fanservice...

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Come quella di Namco X Capcom, ma con più gente perplessa che non capisce il funzionamento dei viaggi dimensionali.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Criterio di selezione dei personaggi

[modifica] Capcom

Riunione di lavoro.jpg

Quote rosso1.png Gente, se non mettiamo una versione decente di Megaman neanche qui ci fanno il culo a strisce, quindi diamoci una regolata. Quote rosso2.png

[modifica] Namco Bandai

Gioco della bottiglia.jpg

Quote rosso1.png Ooooooooh, dai che stavolta magari finisce su una serie decente! Quote rosso2.png

[modifica] SEGA

Guardiamarina che fa cose strane.gif

Quote rosso1.png Non abbiamo la minima idea di quello che stiamo facendo. Quote rosso2.png

[modifica] Personaggi pseudo-originali vecchi e nuovi

Pacman urla Objection.png

Pac-Man protesta per la sua esclusione dal gioco; per punizione, divorerà tutti.

Reiji Arisu e Xiaomu

Che crisi interdimensionale Namco sarebbe senza i due agenti della Shinra a prenderne parte? Gli anni di assenza per fortuna hanno reso Reiji più accettabile e meno musone che nella sua prima apparizione, ma sfortunatamente hanno reso Xiaomu ancora peggio considerata la rapida crescita di popolarità di Internet; la volpina infatti passa ancora più tempo nella rete per rassomigliare Konata di Lucky☆Star, anche se finisce il più delle volte con l'accendere flame vari nei forum e social network che frequenta.

Purtroppo, visto che questo sequel ha dei suoi protagonisti personali, Reiji e Xiaomu stanno perlopiù in disparte a commentare ogni tanto come la situazione sia fuori controllo e bla bla bla; verso la fine comunque hanno fatto notare ai due nuovi arrivati che anche a loro toccherà firmare il contratto a tempo indeterminato per diventare personaggi chiave nei crossover.

Saya

E come un tafano carico a mille che non riesce mai a morire, anche Saya segue Reiji e Xiaomu nel loro ritorno in scena, e stavolta si è portata fin da subito il suo stuolo di cloni lobotomizzate, le sue due bestie/schiavi da letto e le sue armature demoniache spacca-dimensioni; il problema è che all'inizio vuole cooperare con i cattivi di turno, sperando però di finire sotto i riflettori di nuovo entro il capitolo finale.
Quando qualcuno le fa notare che non si può, lei si indispettisce e preferisce stare con la fazione dei buoni per salvare la pelliccia di volpe, anche se questo si traduce per il 90% dei suoi dialoghi in tentativi di sedurre i maschietti del gruppo.

Kogoro Tenzai

Un misto tra il Detective Conan e un giardiniere con la passione per le arti marziali; per quasi tutto il gioco viene continuamente preso per il culo su come non sia mai riuscito a risolvere un caso o anche solo un titolo della serie del Professor Layton. Per questo, come lavoro part-time, Kogoro fa da insegnante farlocco di kung-fu alle ragazze procaci, specie le collegiali con vestiti corti e attillati.

La sua vita stava andando a gonfie vele fino a quando non ha trovato la co-protagonista, e da allora non solo ha smesso di guadagnare come detective, ma come per Reiji prima di lui gli è stato imposto il contratto di diventare ufficialmente un personaggio utilizzabile quanto si vuole nei crossover come una marionetta, per la sua gioia e dolore.

Mii Kouryuuji
Persone spaventate.gif

Un gruppo di persone che ha visto la scollatura di Mii.

Un incrocio delle tipiche perversioni giapponesi: è una ragazzina minorenne con la diciottesima di seno, un culo grande come un balcone, dei vestiti che letteralmente le stanno a malapena addosso tanto sono piccoli e un cannone del XV secolo che tiene nascosto nella minigonna e tira fuori dal nulla in battaglia.

Uno penserebbe che per colpa di questo Mii non serva a niente se non a mostrare quanta gente debba scopare di più nella propria vita, ma incredibilmente si tratta della protagonista, e pure dotata di poteri paranormali da far venire nei pantaloni Stephen King. Purtroppo però si ritrova Kogoro come insegnante, quindi questo rallenta parecchio le cose.

Eins e Drei Belanos

Gli Stanlio & Ollio della situazione, nonché cattivi di serie B da prendere ripetutamente a pugni. Il primo è una campagna contro il fumo vivente, in quanto consuma sigarette come un turco e finisce con il non attaccare quasi mai per quanto è stanco; il secondo invece è la fusione tra Gianfranco Vissani e un gatto sfuggito alle attenzioni di Beppe Bigazzi che se la cava meglio in combattimento usando una mannaia da cucina recuperata durante la fuga.

Due Flabellum

Sorella maggiore dei due Belanos e unico cattivo con una parvenza di serietà in tutto il gioco; vestita come Esmeralda de Il Gobbo di Notre-Dame e armata di un pericolosissimo[citazione necessaria] ventaglio, anche il suo scopo è quello di apparire occasionalmente per prendere un po' per il culo gli eroi. Una delle sue azioni più malvagie è stata letteralmente mangiarsi un budino dal frigorifero della villa di Mii e vantarsene per almeno 4-5 capitoli di fila.

Meden Traore

Boss finale sbucato all'ultimo secondo pretendendo di avere una qualche rilevanza in tutto il contesto: il gruppo però, stremato da 40 e passa capitoli in cui hanno praticamente distrutto il multiverso, si limitano a ignorarlo e a godersi la vittoria per aver ucciso tutti i suoi scagnozzi, lasciando Traore e il resto dei cattivi a diventare una pietra ornamentale.

Per essere onesti, l'anonimo capo dei cattivi si era fatto vedere durante la trama, ma era giusto un flashback di qualche petosecondo in cui limonava con Due in un vicolo appartatato. Apparentemente degli spiriti nati da una pietra non solo possono provare emozioni ma hanno lo stesso istinto sessuale di una lepre in primavera.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Quando Phoenix Wright ha saputo di essere stato escluso dal gioco, è diventato un avvocato dell'accusa solo per poter denunciare e portare in tribunale i produttori.
  • Assieme a Monster Hunter IV, questo è il titolo è che ha permesso al Nintendo 3DS di sopravvivere e prosperare: considerato che i giapponesi non volevano localizzarlo, questo spiegherebbe molte cose sull'attuale fiuto per gli affari della Nintendo.
  • Molti giocatori hanno restituito infuriati le loro copie in quanto avevano un solo singolo desiderio per questo crossover, un duello che era stato richiesto da anni: Dante contro Bayonetta. Non solo la cosa non è avvenuta, ma entrambi i personaggi sono peggiorati enormemente a causa di ciò, il primo a causa del reboot e la seconda per il suo passaggio alla Nintendo, risultando in una marea di dita medie rivolte ai produttori.
  • Incredibilmente, Super Smash Bros. per 3DS e Wii U è riuscito a fare una figura migliore in termini di scelta di personaggi rispetto a questo gioco, e gli è bastato usare il Megaman originale, Pac-Man e Sonic.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ No, non è una battuta.


Capcom logo.png
Namco logo.png
SEGA logo piccolo.png
Strumenti personali
wikia