Progetto Erasmus

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Fumatore record.jpg

L'Erasmus può insegnare molte cose a un giovane.

Quote rosso1.png Mamma vado in Erasmus per fare gli esami e imparare una nuova lingua. Quote rosso2.png

~ La tipica ragazza che studierà altre parti del corpo
Quote rosso1.png C'eravasmus tanto amati. Quote rosso2.png

~ Due ex-fidanzati dopo l'erasmus
Quote rosso1.png Pensavo fosse amore e invece erasmus. Quote rosso2.png

~ Ragazzo al ritorno dall'erasmus a Barcellona
Quote rosso1.png È andato a fare l'erasmus in Cornovaglia. Quote rosso2.png

~ Mio cuggino sul suo amico con la ragazza in Italia che non s'è data pena

Il progetto Erasmus (altrimenti detto Orgasmus) è un pacchetto vacanza offerto dalla Clerotour, l'agenzia di viaggi del Vaticano. Esso include volo, pernottamento e intrattenimento.

[modifica] La storia

L'Erasmus fu inventato nel 1546 dai The Rasmus, durante uno shock anafilattico causato dallo sniffamento di colle viniliche. I The Rasmus, allora sedicente band folk finlandese, durante una crisi dello scrittore in cui non riuscivano più a inventare nuove canzoni, furono notati dal misericordioso imperatore Palpatine che propose loro un rilassante viaggio in Norvegia, al fine di ritrovare il genio (probabilmente malato terminale di tubercolosi) perduto. Allorché i The Rasmus ebbero la brillante idea di istituire un pacchetto vacanza per tutte le persone bisognose.

Gli uomini hanno interpretato il persone bisognose come quella categoria di individui in crisi di identità o comunque con probemi psicologici che una sana vacanza può aiutare ad alleviare. Le donne non l'hanno interpretato, hanno semplicemente aggiunto "di cazzo" come suffisso.

[modifica] L'Erasmus oggi

Porta-birra.jpg

Sono visibili a tutti gli effetti benefici dell'Erasmus.

Oggi, migliaia di studenti in cerca di cultura, nuove esperienza e figa/cazzo partono verso innumerevoli mete, da scegliere in base al disturbo psichico o fisico:

[modifica] Effetti

È stato scientificamente provato che le persone, una volta tornate dall'Erasmus, siano diverse. Negli uomini questa diversità è identificata maggiormente con:

  • Inacutimenti delle patologie esistenti
  • Alleviamento delle patologie
  • Comparsa di nuove patologie
  • Scomparsa di una o più patologie
  • Comparsa di una o più personalità interiori
  • Annullamento della propria personalità

Nelle donne sono state riscontrate esclusivamente le seguenti mutazioni:

  • Cancellazione dalla memoria della parola "imene" (tipico di cozze e zitelle)
  • Presenza di gravidanze plurigemellari
  • Stato di MADRE con figlio/i della stessa razza (tipico delle Puttanone)
  • Stato di MADRE con figlio/i di razza differente (tipico delle M. O. S. R.)
  • Mutamento in Antonella Clerici
  • Comparsa di sentimenti di amore e odio per il lattice
  • Innamoramento di Darth Vader

[modifica] Erasmus sickness

Tra i peggiori effetti dell'Erasmus vi è l'Erasmus sickness o sindrome degenerativa da accoppiamento è una grave patologia che colpisce la maggior parte delle persone che sono in Erasmus.

[modifica] Sintomi

Guinness.jpg

Questa sarà l'unica bevanda degli sfortunati malati di Erasmus sickness; sostituirà anche l'acqua.

[modifica] Incubazione

La fase di incubazione inizia durante il soggiorno: il soggetto inizia a sviluppare comportamenti di odio verso la propria terra natia. Sono comuni frasi come "Eh, qui sì che le cose funzionano" o "Guarda come sono civili, lasciano i bambini a giocare per strada", comportamenti come commozione nell'ascoltare l'inno nazionale della nazione ospitante e tifare contro la propria squadra di calcio durante una partita.

Durante questa fase il soggetto sosterrà che si trova all'estero esclusivamente per ragioni di studio e parteciperà a non più di due feste a settimana.

[modifica] Fase acuta

Dopo qualche settimana di incubazione si manifesta la fase acuta vera e propria. Il malato inizia a dichiararsi nato per vivere nel posto in cui si trova. All'interno di qualsiasi conversazione, anche con la nonna ottantacinquenne, inserisce parole in inglese. Tende a incazzarsi se la nonna non lo capisce e sbraita frasi assurde tipo "Unbelievable! Qua chiunque conosce almeno una seconda lingua!". La giustificazione più comune che il malato adduce a questo comportamento è che ha dimenticato la parola italiana che potrebbe meglio rendere il senso del discorso e che l'unico modo che ha di esprimere i suoi sentimenti è il ricorso a vocaboli stranieri.

Il soggetto partecipa almeno a una festa (ora denominata "party") a sera, continua a sostenere di essere all'estero per motivi di studio ma il suo rendimento scarseggia a causa di non precisati problemi di inserimento e un po' di stanchezza: "Probabilmente è il cambiamento d'aria".

Gli accoppiamenti si fanno più frequenti, spesso con il medesimo partner per mantenere almeno una vaga parvenza di moralità.

[modifica] Fase degenerativa

La persona ha quasi completamente dimenticato l'uso della lingua italiana. Rifiuta i suoi amici di una vita e tutta la sua vita precedente. È convinto che l'unico luogo dove potrà vivere e morire è quello in cui si trova. Si sentono pronunciare frasi come "Scusate ragazzi, non posso proprio ospitarvi. Sapete, io ho una vita qui" oppure "Non potete capire. Qui il cielo è più blu". Oramai il suo orologio biologico è stravolto, si sveglia nel primo pomeriggio e va a dormire quando la gente del luogo si alza per andare a lavorare. Il cuba libre ha preso il posto dell'acqua all'interno delle cellule del suo corpo.

Schifa ogni tipo di inviti ricevuti da persone non malate come lui con frasi tipo "Nej, nobody told me. I gotta go to a party now, sorry guys". La sua vita è ormai scandita dai party a cui non può mancare. Si accoppia con qualsiasi cosa che si muova ed ha ormai perso le più elementari nozioni di pudore e comportamento civile. L'università l'ha espulso, ma lui non se ne cura: in fondo non ricorda neanche più bene come arrivarci.

L'unica musica ascoltata è quella in lingua locale, e comunque solo se di nicchia o meglio se in dialetto, anche se non la capisce.

[modifica] Cure

Al giorno d'oggi non si conoscono cure efficaci a questa malattia.

Ad ogni modo si consiglia lo sradicamento dal luogo di Erasmus e una terapia a base di alcool. Calci nelle gengive a ogni parola pronunciata in lingua straniera sembrano ugualmente efficaci nella cura.

[modifica] IL Futuro

La Clerotour sta arricchendo il pacchetto Erasmus con nuove mete e confort per curare al meglio i bisognosi, ed essere sempre pronti ad affrontare nuove patologie che possano affliggere il povero studente universitario.

[modifica] L'amore ai tempi dell'Erasmus

Original video

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia