Pretty Little Liars

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pretty little liars shhh.gif

"Guarda la mia narice sinistra."

Cast di Pretty Little Liars.jpeg

Le Liars spiegano il loro ruolo nell'intricata trama.

Quote rosso1.png Questa puntata è veramente amazing, rimarrete esterrefatti e tutto avrà finalmente un senso. Quote rosso2.png

~ Marlene King su Pretty Little Liars nel 2666
Quote rosso1.png Quanto diamine dura la gravidanza di Melissa? E perché quando va al ballo si dimentica la pancia? Quote rosso2.png

~ Un fan su Pretty Little Liars
Quote rosso1.png Alison ancora ci sta, ma della morte di Maya, a noi che ce ne fotte? Quote rosso2.png

~ Una fan su Pretty Little Liars
Quote rosso1.png Si tratta sicuramente di suicidio Quote rosso2.png

~ Polizia di rosewood su vittima con un pugnale nella schiena

Pretty Little Liars è un telefilm americano incentrato sulle vicende di quattro baldracche conciate in modo tale da far impallidire la Lady Gaga dei tempi d’oro. In ogni telefilm che si rispetti c’è sempre un personaggio caratterizzato dall'essere di facili costumi: in questo invece ogni personaggio femminile inquadrato si comporta da zoccola, senza eccezioni.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

Marlene King Pretty Little Liars.jpeg

Gli autori intenti a scrivere il troll di fine stagione.

Un gruppo di ragazze è tormentato da messaggi minatori, nello stile di "So cosa hai fatto l'estate scorsa", inviati dall'amica morta, che nel frattempo tuttavia gironzola per la città senza suscitare in alcuno qualsivoglia perplessità in merito. Le quattro protagoniste inizieranno a escogitare stratagemmi veramente cretini[citazione necessaria] per appurare l’identità della loro stalker, ovviamente senza mai vagliare l’ipotesi di rivolgersi alle Autorità. Ciò per evitare che i loro segreti possano esser spifferati ai quattro venti: una di loro è infatti una ninfomane con la passione per i fidanzati della sorella, un'altra nutre sordide relazioni saffiche (ed è pure una portasfiga), la terza ha una relazione con un professore e l’ultima è un'ex-bulimica cleptomane. Ovviamente, tutti nella comunità in cui vivono, sono già a conoscenza di questi scabrosi segreti.

Le puntate dei telefilm offrono peraltro lo spunto per occuparsi anche di temi importanti, come quello serissimo dell’omosessualità che quando trattata al femminile nasconde sempre quel retrogusto da cosa un po' porca[citazione necessaria], e ancora lo shop-lifting, la bulimia, l'alcolismo, l'uso di droghe,l'uso di psicofarmaci, gli incesti, gli pseudo incesti,la psicopatia, il padre mascalzone e la madre vacca . A ciò si aggiungono i temi dell’amore proibito, con sguardi languidi e mezze frasi del tipo "Tocchiamoci i mignoli qui, ora, non posso resistere oltre"; i matrimoni in crisi da difendere dalla prima sgualdrina di turno e infine anche l’aspetto soprannaturale, con fantasmi e gemelle segregate nei sotterranei, nonché la schizofrenia e la malattia mentale.

Gli autori riempiono costantemente il web di tweet e dichiarazioni, sostenendo che la prossima puntata sarà quella in cui l’identità dei famigerati A/Red Coat/BlackWidow sarà finalmente svelata. Essi danno ad intendere che si tratterà di un episodio incredibile che nessuno, ma proprio nessuno, dovrebbe perdersi, onde evitare l'emarginazione sociale. Invece, puntualmente nella puntata in questione non succede poi un cazzo. Nell'ultimo episodio, con un colpo di scena degno dei migliori scrittori, si scoprirà che l'intera emozionante vicenda era solamente un incubo di Ella a.k.a. Piper, dovuto ad una indigestione di peperonata, di cui è assai ghiotta.

[modifica] Puntata tipo

Ogni episodio inizia immancabilmente con un’esplosione di necrofilia, pedofilia, trash vario, deja-vù e stupidità[citazione necessaria].

  1. Tutte le ragazze si ritrovano per uno dei soliti pigiama party (sempre allegri e senza conseguenze), pensando a come sconfiggere una volta per sempre gli acerrimi nemici –A RedCoat, BlackWidow. Tuttavia, ancora non hanno idea di chi siano, dove siano, perché siano e cosa vogliano da loro. Emilio appare, si ubriaca come una pigna, e sparisce di nuovo.Nel Mentre MilfMarin , la tenera Mamma di Hanna,si scopa Jason in barba all'età.
  2. Titoli di testa, sulle note della kitchissima Secret delle Pierces, un monumento al pedo-necro-feticismo, in cui la telecamera si sofferma audacemente su dettagli di mani, labbra e piedi di una ragazza morta.
  3. Aria ed Ezra rimettono in scena le tragiche circostanze del loro primo incontro: limonano, ci ripensano, tornano a pomiciare.
  4. Hanna e Caleb fanno corsi di cucina come due 50enni in crisi matrimoniale. All'improvviso, lei cerca di farlo riconciliare con qualcuno del suo passato rivolgendosi a Carramba che Sorpresa e lui smette di parlarle per rintanarsi nel sottoscala in cui vive. Lei lo raggiungerà dopo circa due minuti e mezzo. Il tutto si conclude con una smielata (mica poi tanto[citazione necessaria] scena di atti riproduttivi spinti.
  5. Spencia studia mentre Tobicavanò va in giro mezzo nudo tentando di distrarla. Mentre copulano, lei riflette e si convince di aver scoperto l’identità di A o qualche membro della sua crew e accusa qualcuno a caso. Quasi sempre si tratta di Ian, con la frequenza di un episodio su due.
  6. Flashback delle nostre candide e ingenue amiche, intente a spogliarsi alla finestra o prendere il sole in perizoma. Nel frattempo Alison le bacchetta, ricordando loro quanto si vestano male, quanto i loro capelli siano crespi e pieni di doppie punte. Tutte insieme, colte da un attacco di noia, organizzano allora un qualche scherzetto innocente, a causa del quale, immancabilmente, qualcuno rischia di diventare non vedente o menomato.
  7. Emilio perennemente ubriaca fradicia riappare dinnanzi a qualche tomba e fa succedere qualche tragedia a chiunque le capiti a tiro, dopo averci fatto le cose zozze in maniera spinta.
  8. Le ragazze, con il piglio dei migliori professionisti del crimine, seppelliscono le prove, bruciano i vestiti e si creano un alibi inattaccabile, per poi pentirsene.
  9. Spencia capisce di non aver scoperto nulla, tanto meno l'identità di -A o altri monelli.
  10. Stacco di scena sui guanti di –A, che se la spassa allegramente, intento a fare qualcosa di assolutamente inutile e incomprensibile, tipo cambiare il rotolo della carta igienica, incollare tra loro le ciglia della dottoressa Sullivan, ritagliare dei teschi dalle magliette di Aria o maneggiare telecomandi universali. Il che pone fine (meno male) alla puntata.

[modifica] Personaggi

Lucy Hale.jpg

Una tipica mise di Aria Montgomery, la donna che voleva passare inosservata.

[modifica] Aria Mongomery, CrazyInsaneSofa Bitch/La Guru della moda

Ha una fase goth alle spalle e un padre professore universitario, che in un flashback dai colori implausibili è stato scoperto mentre si fa fare un pompino da una sua studentessa, che però ha giurato di non dire niente alla mamma.

La famiglia ha passato un anno in Islanda, per riconnettersi. Tornata negli Stati Uniti da quaranta minuti, Aria si fionda in un bar e adesca un Divanoide con un milione di anni più di lei. Il giorno dopo si scopre che il Divanoide è il suo professore di inglese a scuola: l’amore non conosce differenze di età e, dopo un momento di indecisione, i due si riconciliano con dieci metri di lingua, durante un funerale, su un divano. (I Divanoidi sono esseri sessualmente attratti dai divani)

Mr Fritz resterà per le prossime cento stagioni il suo epic love: continueranno a scambiarsi sguardi languidi da una parte all'altra della classe per sempre. I due eviteranno con cura maniacale di scambiarsi i fluidi corporei in qualunque luogo appartato o privato, preferendo sempre pomiciare in classe, nei corridoi, nei bagni dei bar ed in occasioni speciali sul divano di lui.

[modifica] Emilio Fields, Lezbitch/50 sfumature di fagiana

Emily Fields Pretty Little Liars.png

Emilia, in una delle sue migliori pose alla Barbara d'Urso.

È la sportiva porta sfiga del gruppo e, tanto per sfatare i luoghi comuni, le piace la figa. Però ha anche un ragazzo, che usa per mimetizzarsi da eterosessuale in caso di necessità, e passa le giornate a piangere temendo che qualcosa in lei non vada. Ha un madre possessiva e perfezionista che la manda in giro per il quartiere a distribuire cesti di ben arrivato ai nuovi vicini. Fa amicizia con “Maya st. Germain, a.k.a. New girl”: il rapporto trasuderà ambiguità per più di mezzo episodio, finché alla fine non si decidono a quasi-slinguazzarsi. In seguito Emilio negherà la relazione fino alla fine dei tempi, salvo poi scegliere farsi beccare come una polla facendo sesso con l'amica ad una festa affollatissima, sotto gli occhi di tutti e tutto. Dopo mille peripezie e la sparizione di Mayala vivrà la sua sessualità senza fare finta di nascondersi e provandoci con qualsiasi ragazza le capiti a tiro. Si fidanzerà con Paige che poi lascerà per mettersi con Saraccah, un'amante del sesso saffico sotto la doccia calda. Di solito i personaggi con cui ci prova Emilio finiscono uccisi,scomparsi o in carcere eppure dopo millanta stagioni crede ancora che non sia lei la causa di tutta questa sfiga.

[modifica] Spencia Hastings, Old Bitch/SpesaAmica

Spencia Hastings Pretty Little Liars.jpeg

Spencia direttamente dal remake di Shining.

La sgobbona del gruppo, la secchiona, il genere di persona che fa i compiti extra durante le vacanze estive e si veste come un agente immobiliare. Vive in una famiglia di arrampicatori sociali, che passano le cene di famiglia vantandosi di quanto ognuno sia stato bravo a schiacciare il resto del mondo sotto i propri piedi.
Ha un rapporto controverso con la sorella maggiore, esemplificato dalla seguente dichiarazione:

Wikiquote.png
«Lei è una stronza egocentrica ma io mi faccio i suoi fidanzati. Sotto lo stesso tetto, nella stanza accanto, con la porta aperta, riflessi in uno specchio.»
.

Adora le Lobbyes e fare la spesa utilizzando i carrelli altrui; si droga almeno due episodi su sei mangiando Brownies o Caramelle Gommose fatte in casa. E Tanto per sfatare il mica tanto mito si fa tutti i fidanzati della sorella, delle amiche e delle prime cesse che passano per strada.

[modifica] Anna Banana Marin, Barbitch/StupidCrazyBitch

Hanna Pretty Little Liars.gif

Annarella prova a convincere il figlio del pastore Ted a copulare con lei.

La interpreta Ashley Benson, attrice\modella dall'infanzia raccapricciante trascorsa tra sfilate e concorsi di bellezza, a ciò costretta da genitori sadici, incuranti del fatto che queste cose le guardano soltanto i pedofili.
All'inizio era la ragazza timida e cicciottella con un cuscino sotto la maglietta, completamente succube di Alison e con la Mamma Milf. Morta Alison, diventa la nuova ape regina e migliore amica di Mon-A, si fidanza con un ragazzo senza tetto;Calebbino e va a vivere con lui nel sottoscala di lei , ancora con la Mamma MoltoMilf. Ha chiaramente un rapporto conflittuale col cibo, lo si capisce perché in ben quattro scene del telefilm giocherella con il cibo senza mangiarlo. Per passatempo, va in giro con una fiaschetta nella borsa e taccheggia nei negozi. Per quest'ultima cosa verrà arrestata dalla polizia, che la ammanetta e la porta in centrale, onde evitare che lasci la contea.

Sua madre provvederà a mettere sotto silenzio e sistemare la questione, utilizzando sistemi diciamo non propriamente ortodossi. Si nasconde in mezzo ai boschi per scoprire l’identità di A, con completo mimetico e borsa rosa, dimostrando un'astuzia senza pari. Celebre la sua battuta :"Per favore, Jenna non può sentirci, è cieca."

[modifica] Alison DiLaurentis, Dead/Live Bitch

Alison Pretty Little Liars.jpeg

L'adorabile Alison distrugge psicologicamente un malcapitato a caso.

Ha una faccia da meretrice che quando era viva doveva darla come se fosse al trancio, ed era la leader del gruppo finché è sparita senza lasciare traccia. Viene ritrovata un anno dopo sotto un gazebo, morta per asfissia dopo esser stata colpita alla testa. Continuerà tuttavia, senza che ne venga fornita spiegazione alcuna, ad aggirarsi per la città come se fosse ancora in vita. Crudele, manipolatrice, va in giro agghindata come una che vive nelle discoteche pomeridiane. Troia per eccellenza e portatrice di zizzania. In tutti i flashback che la riguardano riesce, in meno di mezzo minuto sulla scena, a terrorizzare le amiche, istigarle all’alcolismo , all'uso di droghe e fare insinuazioni sulle preferenze sessuali di ciascuna di loro. Non si capisce, a distanza di anni, se il cadavere sia fresco o se il decesso risalga al periodo in cui è scomparsa. Non si saprà mai se fosse incinta o meno e nessuno farà mai dei confronti del DNA, o un'autopsia decente, per assicurarsi che sia davvero morta una volta per tutte. Alla fine, nuovamente senza che venga fornita la minima spiegazione in merito, torna nel mondo dei vivi dopo millanta episodi, si fa trombare da Emilio come se non ci fosse un domani, e torna a fare i soliti scherzetti innocenti per il paesino. Adora accanirsi psicologicamente su Paige, alla media di due episodi su cinque, solo perché Paige si accoppia con Emilio e lei no. Nel corso delle stagioni passerà dalla figa al pene come se fossero mutante , pretendendo di non essere definita troia.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Ezra Fitz Pretty Little Liars.jpg

Red Coat gira in incognito per le strade di Rosewood.

  • Spencer passa spesso e volentieri una decina di secondi in strane pose da sociopatica, digrignando i denti o fissando le banane con fare lussurioso. In più, si ostina a chiamare le sue inesistenti tette cupcakes.
  • Alcuni personaggi scompaiono nel corso della serie per finire in un misterioso buco nero. Siamo ancora in attesa di notizie.
  • Ad -A, il cattivone della serie, nel corso delle puntate si sono aggiunti tali "Red Coat & Black Widow", un travestito con il cappotto rosso e la maschera al viso e una comare vestita di nero e velo nero al viso che terrorizzano la città e che la sera si possono incontrare nella fogna dove lavora Cece Drake A.k.a Carletto , intenta/o a fare dei servizietti agli impiegati per poche manciate di dollari.
  • Rosewood è una delle città con maggior concentrazione di amore saffico del mondo intero.
  • Il divano di Ezra è tra i protagonisti della serie, al punto che fa più comparse di Lucas in tutta la serie.
  • La CIA ,l’FBI e l'NSA sono ancora a caccia della costumista di Aria, ricercata come la donna più pericolosa del Mondo.
  • Gli autori si sono probabilmente dimenticati che faccia avesse Ben, il ragazzo di Emily, quindi lo vediamo soltanto di spalle e molto di sfuggita praticamente sempre.
  • Personaggi chiave come la madre e il fratello di Alison, il marito di Melissa, il fratello di Ezra,Sara,Bethany,il Cane del Pastore Ted,i passanti possono essere interpretati da attori diversi non solo a seconda delle puntate, ma anche da una scena all’altra.
  • Inquietanti bambole di porcellana, talvolta parlanti, appaiono nella serie con una media di un episodio ogni due.
  • Difficile tenere il conto e cercare di raccapezzarsi per capire quando Pretty Little Liars inizia, quando Pretty Little Liars finisce e quando Pretty Little Liars è in pausa. Appena sembra di aver compreso qualcosa della struttura della serie, la Abc Family/FreeForm propone un qualche episodio speciale di Halloween. Poi (manco il tempo di ripigliarsi dalle feste), ed è già iniziato il secondo midseason della stagione. Evidentemente gli autori della serie hanno deciso di metterci quattro piccole bugiarde alle calcagna per l’intero arco dei dodici mesi: è uno dei tanti modi per dirci che siamo stati cattivi in una vita precedente.
  • Le Ragazze nel famosissimo episodio sette della stagione sei giocheranno all'allegro chirurgo, levandosi un chip da dietro il collo e spruzzando sangue per ore. Dopo aver visto quest'episodio c'è ancora chi pensa che Marlene King sia una persona sana di mente.
  • Le ragazze non litigano mai, ma quando lo fanno è platealmente e palesemente una finzione. Anche gli eventuali scontri fisici tra i i personaggi sono così impacciati che tutti i ghetti del mondo si sono uniti in un minuto di silenzio.
Caricamento segnale dal Satellite in corso
Strumenti personali
wikia