Preside Victoria

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Victoria Principal

La versione originale della preside Victoria[1]: molto meglio queste!
...
"Questa", volevo dire "questa"!

Quote rosso1 Non puoi lasciare che quel lurido grumo di grasso ti renda impotente! Quote rosso2

~ La preside Victoria su orchite testicolare Cartman

La preside Victoria (nome di battesimo sconosciuto, si suppone Abelarda per motivi più avanti spiegati) è la preside della scuola elementare di South Park. Ricopre un ruolo piuttosto importante nella gerarchia scolastica e, finché il sovrintendente è fuori dalle scatole, dirige di proprio pugno la baracca[2]. Viene sempre seguita come un'ombra dal signor Mackey, come Smithers con Burns. Un valido esempio nel campo dell'animazione di coppia buona - coppia cattiva.

[modifica] Tratti di lei

Della preside Victoria non si sa praticamente nulla fino alla diciannovesima stagione, quando viene sostituita nella direzione della scuola e gettata via come un paio di pantofole vecchie. Il suo originale accento del Wisconsin dà idea che la Victoria provenga dal Wisconsin o dal canton Ticino, dove la parlata è molto simile ma con le "E" tutte aperte.
Ha combattuto e vinto la sua guerra personale contro il carcinoma mammario, il quale ha dovuto accettare pesanti limitazioni dell'armamentario e le ha ceduto le preziose risorse minerarie del fegato.

[modifica] Aspetto

Irrilevante. C'è chi al mattino indossa i primi stracci che trova nell'armadio, per la preside Victoria i due autori Stone e Parker hanno assemblato gli avanzi di cartoncino rimasti sul tavolo dopo la creazione degli altri personaggi. E il risultato riflette questa noncuranza, poveretta...

[modifica] Osservazione critica sulla preside Victoria

Preside Victoria cieca con numerini

FrecciaBlu IPOTESI: La preside Victoria è un personaggio anomalo nell'universo di South Park: non pippa, non fuma, non trinca nelle sale bingo, man mano mi convinco che io sono un eroe, vergine fino al matrimonio e l'oscenità più terribile che sia mai uscita dalla sua bocca è "culo". Per sua stessa ammissione ha ucciso una persona, è vero, la quale è però poi risorta per mezzo di Kenny durante l'epidemia di zombismo nella prima stagione. Per cui, come vuole la statistica, il peccato non sussiste. In pratica, la preside Victoria rappresenta nello show quella sottile, salutare fettina di cetriolo nel cheeseburger di un fast food: non c'entra una sega. Ma ne siamo sicuri?
FrecciaBlu TESI: Analizziamo l'immagine sulla destra:

  1. Cecità
  2. Mani palmate
  3. Caviglie "a zampa di elefante"
  4. Ginocchio della lavandaia
  5. Capelli orribili
  6. Quello che si credeva un omaggio al Death Metal (si scoprirà nella trentottesima stagione che il suo parlare in stile growl deriva da una tonsillite cronica) è in realtà - lo conferma il cerchio azzurro - un riferimento al Diabete Mellito.


FrecciaBlu CONCLUSIONE: la preside Victoria, concepita in principio come unico personaggio del mondo di South Park completamente "sano", ha, ironicamente, più acciacchi di mia nonna Ersilia.

[modifica] Il nome

La preside Victoria non ha un nome ufficiale, perciò la via della supposizione si baserà sull'associazione audio-visiva di un nome a un aspetto fisico. Ad esempio una Gisella è il classico boiler con la faccia da bulldog, che cammina ondeggiando come un'anatra e lavora al computer. Un Franco lo si associa bene a un tizio tracagnotto, baffuto e abbronzato che gira sempre in canottiera e ciabatte. La preside Victoria ha il tipico piglio da nonna Abelarda: aspetto antiquato, severa ma saggia, che sa quando prendere in disparte una bambina bisognosa di consigli (che sia la nipotina o meno) e che non la si nota mai all'infuori del suo ambiente di lavoro.

[modifica] Note

  1. ^ Principal Victoria in inglese. Tocca dire tutto?
  2. ^ Non in senso figurato.
Scritta e Personaggi di South Park
Strumenti personali
FANDOM