Preside

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide.jpg
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo andare a squola e studiare?
Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.

Il preside è un'oscura creatura parassita che vive cibandosi delle povere menti vergini degli alunni.

Studentessa gnocca e professore.jpg

L'unico modo in cui si può domare un preside o un professore incazzato nero con voi...

[modifica] Descrizione

Possiamo riscontrare vari tipi di preside...

[modifica] Preside di buona volontà

Il preside che ha scelto di diventare tale perché aveva promesso a Dio che se ce l'avesse fatta a superare il compito di fisica almeno con un 5 avrebbe dedicato tutta la sua vita alla scuola.

Di solito questo è il tipo di preside che tende a stare meno tra le palle, ma è una specie rara.

[modifica] Preside per obbligo

Quello che non sapeva come rompere alla povera gioventù e si è alzato una mattina dal letto gridando: "Io sarò preside!".

[modifica] Preside vicino di casa

Avete presente quando giocate a pallone nel piazzale del palazzo? E la palla in un modo o nell'altro va sempre a finire nel giardino di quel vecchietto che urla sempre: "Mò te lo buco 'sto pallone!"?

Ecco...attenzione, quel vecchietto per vendetta potrebbe diventare preside!

[modifica] Preside tirchio

Quel preside che, per ridere, lo chiamate "lo zozzo"! Quello che sia d'estate che d'inverno indossa lo stesso maglioncino azzurrino, che metteva il figlio in 1° media, perché sostiene che infilare troppe volte gli indumenti in lavatrice è solo un grande consumo d'acqua.

È sempre lui quello che ha le unghie nere come se se le fosse prese a martellate e che ha l'alito che tiene a distanza tutti i vampiri!

[modifica] Preside vecchiaccia

È di solito molto molto grassa, odia soprattutto gli alunni uomini perché data la sua enorme sostanza è stata sempre rifiutata da ogni uomo e non poteva trovare modo migliore per vendicarsi su tutti i maschi e sulle ragazzette con un bel visino!

[modifica] Preside "Paris Hilton"

È comunque una vecchiaccia, ma a differenza della precedente si sente una strafiga della madonna. L'unico motivo è che per la sua fissa per l'aspetto fisico mangia poco e arriva a sfiorare l'anoressia solo per infilarsi in una minigonna con il giro-fica.

[modifica] Preside Frocio

Una specie diffusa nei Licei Classici, il suo scopo è combattere streuamente la virilità che contraddistingue gli alunni di tali scuole. Una delle sue armi è il suo aspetto e abbigliamento: veste rosa shocking, preferibilmente maglioncini dolcevita, parla con la "r" moscia, e nei peggiori dei casi, porta l'orecchino. Comune è la gestualità da checca inside. La sua arma più feroce però rimangono la proiezione di film adatti ai suoi scopi, e la lettura interpretativa di poesie. Questo genere di preside viene generalmente annientato da una sommossa maschile che tappezzerà ogni angolo della scuola con diciture sul genere di "preside xxx è gay" o "preside xxx fa le spaccate sui termosifoni". Nonostante gli sforzi della dirigenza di rimuovere tali indicazioni, esse hanno il potere metafisico di ricomparire dopo pochi minuti.

[modifica] Preside Stronzo

È il classico preside che tutti noi conosciamo. Veste in abito e cravatta di colori sobri, si fa la barba tutte le mattine, non sorride mai agli studenti ma a volte sorride alle studentesse, alle professoresse e alle bidelle, se abbastanza giovani o gnocche. La caratteristica principale è l'innata capacità di rompere i coglioni nelle maniere più disparate. Il suo idolo è il Preside Skinner dei Simpson.

[modifica] Preside Bastardo

Un preside, solitamente dedito al berlusconesimo o al fascismo, che gira sempre e comunque con un sorriso stampato in faccia del tipo sono stato appena sodomizzato con mio enorme dolore ma non voglio darlo a vedere e crea, con questo atteggiamento, in tutti gli studenti un estremo e implacabile bisogno di violenza che viene solitamente tenuto a bada con fantasticherie sadiche riguardanti il preside stesso, la sua macchina e numerose bombe molotov. Tale Preside, come il suo compagno Stronzo, è solito essere un grandissimo spaccamaroni, fare sempre come cazzo va a lui e bearsi dei suoi studenti migliori come se il merito fosse suo e non dei secchioni.

[modifica] Habitat naturale

L'habitat naturale del preside è quel luogo che fa venire la pelle d'oca a ogni singolo alunno, quel luogo che tutti pregano crolli di notte o di mattina presto durante una riunione di consiglio dei professori... Quel luogo che ti da le contrazioni come le donne incinte e che ti tiene imprigionato per lo stesso tempo di una gravidanza. Insomma quel luogo chiamato scuola.

Ma all'interno della stessa scuola vi è la sua tana: l'Ufficio del Preside, quel luogo oscuro e maligno dove chiunque spera di non metterci mai piede, ma prima o poi accade. Quali oscurità e blasfemità saranno lì rinchiuse? E soprattutto, cosa ci farà un preside tutto il giorno?

[modifica] Lo studio del mostro

Lo studio del preside è solitamente situato nell'unico punto della scuola in cui non batte il sole, e se riuscite a sbirciare poco poco dal buco della serratura noterete tutti aggeggi strani (molto probabilmente attrezzi da tortura), o attrezzi sadomaso usati su di lui sulla professoressa gnocca di inglese avvolti da un insolito buio. Sulle pareti foto scattate dagli alunni e poi sequestrate di queste pratiche amorose esposte come trofeo.

Generalmente, lo studio del preside è grande almeno quanto quattro aule comuni: ci sono classi di trenta alunni che per mettersi seduti al banco hanno i turni, e lo studio del preside dove c'entrano tutti i giocatori della serie A italiana, Ronaldo compreso.

Nello studio del preside non mancano mai

  • Il telefono, per stare ore e ore a messaggiare con le professoresse più carine proponendo aumenti di stipendio o qualifiche solo per qualche servizietto oppure messaggiando con i professori, in generale per suggerirgli tecniche per far soffire maggiormente gli alunni.
  • Il computer: avete presente quei vecchietti che rimorchiano su MSN che si spacciano per ragazzini e se poi gli chiedi chi è Goku ti dicono che non mangiano giapponese? Quelli sono solo presidi che cercano in tutti i modi di rimandarti sui libri.
  • Gli armadi, ce ne sono sempre tanti. In quelli più piccolini sono nascosti attrezzi da tortura che il preside in questione usa in caso di ritardo o di insolenza e in quelli più grandi ci si nascondono le studentesse,che cercano di non farsi bocciare, quando sta entrando qualcuno nella stanza...

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia