Postulati di Euclide

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Dottor Frankenstein
Qvesto arkticolo tratta di krande forza che è SCIENZA!

Nulla ormai può ostacolare l'armata della conoscenza!! La conquista di tutto il mondo sapere è vicina!! Sottomettiti alla nostra intelligenza superiore e credi ciecamente a ciò che è scritto qua sotto!!
Spirale ipnotica


Problema Donna

Schematizzazione di un postulato di Euclide.

I postulati degli elementi geometrici di Euclide, provocano, come d'altronde tutta la geometria e la matematica in genere, ingrossamento smisurato delle palle, sonnolenza e voglia di suicidarsi nel 99% degli studenti italiani (si deve comunque dire, per cautela, che vi è un'approssimazione per difetto dell'1%). Inoltre, possiamo senza dubbio affermare che sono incompleti, in quanto lo stesso Euclide si suicidò durante la compilazione.
Eccoli a voi in tutto il loro splendore:

  1. Da ogni punto a ogni altro punto è possibile condurre una linea retta se siete dotati di un righello e non vi trema la mano.
  2. Un segmento di linea retta può essere indefinitamente prolungato in linea retta se il foglio di carta ve lo permette.
  3. Attorno a un centro scelto a piacere è possibile tracciare una circonferenza con raggio scelto a piacere sempre se il foglio di carta ve lo permette.
  4. Tutti gli angoli retti sono uguali e quindi tutti gli angoli uguali sono retti.
    Non esiste quindi un angolo retto diverso da un rettangolo.
  5. In un piano, per un punto fuori di una retta si può condurre una e una sola parallela a una retta data, ma a volte la retta non la dà.

[modifica] Ulteriori postulati

Urlo di Psyco

La reazione della persona comune di fronte a un postulato di Euclide.

I seguenti postulati furono rinvenuti molto tempo dopo, e ancora si discute sulla paternità di queste piccole pillole di saggezza.

  1. La voglia di trombare è inversamente proporzionale alla probabilità di soddisfarla.
  2. Se qualcosa può andare bene, andrà male sicuramente. Murphy era troppo ottimista.
  3. L'ottimismo è il profumo della vita. Hai mai provato ad andare al UNIEURO sotto le feste? (secondo il prof. Muller l'unico ottimista è il proprietario di UNIEURO)
  4. Il paradosso del gatto imburrato o Motore a gatto imburrato è una stronzata: il gatto cadrà sicuramente di schiena spiaccicandosi sulla fetta imburrata e rendendola quindi immangiabile.
  5. Catullo scrisse: Dammi mille baci, poi cento, poi ancora mille. e dai visto che ci sei, ora fammi un bel chinotto!
  6. Non tutti sanno che Alfieri venne censurato in una delle sue più celebri frasi: Volli, e sempre volli, e fortissimamente volli, smanacciarmi.

[modifica] Curiosità

  • La visione del mondo come un piano infinito è una solenne cazzata. Però non ditelo in giro, Euclide potrebbe sentirvi e offendersi.
  • Si narra che il commento di Euclide, dopo la stesura dei suoi postulati fu Eh?! Ma cosa ho scritto?
  • Si narra anche che la citazione di cui sopra sia pronunciata da ogni alunno del mondo, dopo aver riletto i suoi appunti sui postulati.

[modifica] Dimostrazioni Euclidee

Strumenti personali
wikia