Portale:Religione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Mosè con scritta.jpg
Portale Religione
Religion.jpg


Il portale che converte gli infedeli
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif


Religione del giorno
Logo Portale Religione 3.png
Stupore fica.jpg

Il culto dell'estetica è una delle religioni organizzate più diffuse nel mondo occidentale (l'unico che vale qualcosa, secondo i suoi adepti), ed è professata da circa il 95% della sua popolazione. Il culto dell'estetica è di tipo politeistico.
I suoi adepti venerano la Santissima Trinità, formata dalla Dea Apparenza, la Dea Moda e la Dea Immagine, mentre temono e ripudiano raccapriccianti creature demoniache quali l'Essenza, l'Intelligenza, la Cultura, il Senso Critico, la Bruttezza, il Vestiario non firmato e la Sfiga, che sono anche i sette peccati capitali previsti dalle Sacre Scritture.

Leggi l'intera voce...

Iconografie sacre
Logo Portale religione.png

Pentacolobasso01ki9.jpg


Fanatici religiosi
Logo Portale Religione 4.png
Giovanardi2.jpg
Quote rosso1.png La colpa è dei froci Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Bisogna censurare The Sims per il bene dei nostri bambini Quote rosso2.png

~ Carlo Giovanardi durante la crisi libica

Carlo Amadeus Giovanardi, conosciuto nei locali gay della Versilia come Giovanna Ardi, è membro onorario del MOIGE e del CCSG. Si dice che Dio lo abbia creato ad immagine e somiglianza dell'Uomo di merda. È Cavaliere di Sto cazzo. Basterebbe questo. Le sue gaffe pubbliche sono tali da trasformare JovaTardo nell’unico caso in cui la voce Wikipedia è più satirica di quella su Nonciclopedia.

Leggi l'intera voce...


Citazioni di filominchiologi religiosi
Logo Portale religione.png
Quote rosso1.png Verrà di ver' ponente un Pastor senza legge. Quote rosso2.png

~ Dante Alighieri Inferno XIX, 83
Quote rosso1.png Fatto v'avete Dio d'oro e d'argento e che altro è da voi a l'idolatre, se non ch'elli uno, e voi ne orate cento? Quote rosso2.png

~ Dante Alighieri Inferno XIX, 112-114
Quote rosso1.png Chiunque pubblicamente offende la religione dello Stato, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con la reclusione fino a due anni. Si applica la reclusione da uno a tre anni a chi offende la religione dello Stato, mediante vilipendo di un ministro del culto cattolico. Quote rosso2.png

~ Art. 403 del Codice Penale Italiano aggiornato secondo i rosiconi
Quote rosso1.png Chiunque pubblicamente offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5.000. Si applica la multa da euro 2.000 a euro 6.000 a chi offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di un ministro del culto». Quote rosso2.png

~ Art. 403 del Codice Penale Italiano, aggiornato secondo la legge 85/2006


Tutte le cazzate sulla religione
Logo Portale Religione.png
Bibbia
Donne
Etica
Islam
Sette
  Pio
  TBN

Strumenti personali
wikia