Portale:Guerra

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Sciabola e forchetta.png Portale Guerra.png Sciabola e forchetta.png

La guerra è un simpatico svago che da millenni gli esseri umani praticano, soprattutto durante le settimane bianche e nei villaggi turistici del Terzo mondo. Non fatevi ingannare: non muore mai nessuno, è tutto finto!
Cartella verde.jpg
Logo Portale guerra.png
Voce decorata al merito
[{{#fullurl:|action=edit}} modifica]


CRE-PI HO-CHI-MINH VI-VA IL COR-PO DE-I MA-RIN-ES!

Full Metal Jacket (K)A.K.A. Giacchetto Ripieno di Metallo è un documentario sull'arte dell'insulto realizzato da Stanley Rubik nel 1987. Originariamente il film doveva essere ambientato in una taverna romana, ma, dopo una consultazione con il produttore, Kubrik dovette ripiegare su un'ambientazione meno cruenta. Full Metal Jacket narra così delle vicende di alcuni soldati americani durante il periodo della Guerra del Vietnam, descrivendo i drammatici episodi che li portano da una vita di merda in caserma ad una vita di merda al fronte.
La differenza sostanziale dagli altri film di guerra è la quantità di insulti, che secondo l'equazione di Eulero-Leibniz-Bondi non è esprimibile in numeri interi, semi interi o parzialmente scremati.


[ Leggi tutto... ]


Cartella grigia.jpg
Bomba.png
Entità mala
[{{#fullurl:|action=edit}} modifica]


Quadro di Napoleone in moto.jpg

Napoleone Bonaparte, Ei per gli amici (addiaccio, 15 agosto [[1769] – Isola di Sant'Elena, 5 maggio 1821) è stato un francese, un megalomane, un politico, un generale, un dittatore, un imperatore, ma soprattutto è stato colui che ha praticamente buttato nel cesso tutto quello che era stato conquistato con la rivoluzione francese: difatti grazie a lui, dopo la disfatta di Waterloo, la Francia è stata riconsegnata a quella dinastia di deficienti conosciuta anche come Borboni.

È stato il primo creatore dell'impero francese dopo Carlo Magno ed è tuttora considerato il simbolo della Francia rivoluzionaria, della Francia repubblicana, della Francia imperiale ma non della Francia monarchica, nonostante fosse praticamente il successore al trono di Luigi XVI. Odiato dagli inglesi, schifato dai tedeschi, apprezzato dagli italiani, ignorato dai tibetani, sconosciuto ai giapponesi - che altrimenti ne avrebbero fatto sicuramente un manga - è considerato dai francesi il personaggio più importante della storia mondiale, dopo Asterix, Giovanna d'Arco, Zinedine Zidane e Catherine Deneuve.


[ Non sai chi sia? Conoscilo sulla nostra Hot-chat ]


Cartella grigia.jpg
Fumetto.gif
Le ultime parole famose
[{{#fullurl:|action=edit}} modifica]


Quote rosso1.png La guerra è una sciagura così immane, il suo esito così incerto e le conseguenze, per un paese, così catastrofiche, che ho di nuovo dichiarato guerra all'Austria! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra. Quote rosso2.png

~ Winston Churchill sulla neutralità della Svizzera
Quote rosso1.png Cittadini e soldati, siate un esercito solo! Ogni viltà è tradimento, ogni discordia è tradimento, ogni recriminazione è tradimento. Quote rosso2.png

~ Vittorio Emanuele III cerca delle scuse per uccidere un po' di gente a caso


Cartella verde.jpg
Bomba.png
Galleria fotografica
[{{#fullurl:|action=edit}} modifica]


Paracadutisti con peluche.jpg


Accadde il...
Bomba.png
• ...
Cartella verde.jpg
Bomba.png
Articoli
[{{#fullurl:|action=edit}} modifica]


Strumenti personali
wikia