Portale:Giappone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Giappone Logo.png
Portale Giappone
Giappone Logo.png


Quote rosso1.png Nikon fujifilm toyota nissan subaru mitsubishi? Quote rosso2.png

~ Domanda tra amici Giapponesi.
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif


Il Giappone
Giappone Logo.png
Meteo giappone.JPG

Il Giappone (conosciuto anche come Giapponia o Giappolandia) è una nazione a forma di robottone gigante che si trova in mezzo ad un asse fra Germania ed Italia, nella vallata di Final Fantasy. I suoi abitanti, caratterizzati dal fatto di essere dei cartoni animati, vivono felici e contenti sapendo che se casomai Vega dovesse invadere la terra, ci sarà qualcuno che andrà e distruggerà il male. Secondo la leggenda il Giappone fu creato dal dio Go Nagai che si sporse col culo dalla Cina e defecò terra, poi lo popolò immediatamente di terribili, terribili mostri e cosetti gialli. I giapponesi, notoriamente masochisti, ringraziavano il loro dio e si tagliavano la testa con la katana.

La storia del Giappone inizia, in realtà, con l'elezione del primo Imperatore, Adriano, che però non segnava e fu sostituito da Martins. L'imperatorato era debole e allora, dopo aver sconfitto la Guardia Personale dell'Imperatore, denominata Miracle Blade, alcuni uomini forti presero il potere e si fecero chiamare shogun. Fra questi il più importante fu lo shogun Mitsukunimito, davanti al cui sigillo tutti si dovevano inchinare. Egli fu sconfitto da Sasuke Sasuke (nome e cognome), un guerriero nobile che difendeva con furore l'amico debole e che nessuno poteva vincere perché era cintura nera karatè.

Leggi la voce...


Popolo giappominkiese
Giappone Logo.png
Sedere arma giapponese.gif

Giapponesi è la denominazione di un popolo famoso per la costruzione di automobili e video-fotocamere in plutonio. I giapponesi, o Nipponici o per la loro eccezionale fame di quadratini di cioccolato e riso soffiato, sono un popolo formatosi nel corso dei secoli dei secoli Amen. Nel 1312 a.C, quando Gargamella attaccò per l' ultima volta il villaggio dei puffi, Puffo Karate e Puffa Gheisha si riuscirono a salvare. Per evitare ulteriori disgrazie si diressero, al galoppo dei loro fedeli brontosauri, sostarono, nell' aprile dello stesso anno, un paio di giorni all' Autogrill e poi si diressero all' isola di Giappolandia, attuale collocazione del Giappone. I due, giunti sull' isola, generarono due gemelli, Suzuki e Kawasaki, i due si rivelarono acerrimi nemici e diedero origine a due dinnastie tutt'oggi in lotta. I secoli successivi furono congtrassegnati da lotte all'ultima katana. Il 199 d.C viene ricordato per la costruzione della Muraglia Giapponese, copiata Maddai?! Mi sembra così strano! qualche anno dopo dai cugini Cinesi.

Città radioattiva
Giappone Logo.png
Mappa di Hiroshima.jpg

La città portuale di Hiroshima (da Hiroshi Shiba, sindaco della città nonché pilota del Jeeg) si trova in Giappone, più precisamente nella prefettura di Hiroshima; il capoluogo della prefettura di Hiroshima è Hiroshima, a Ovest dell'isola di Honsū, appena dopo il benzinaio. È suddivisa in otto quartieri: Naka, Higashi, Minami, Nishi, Asaminami, Asakita, Aki e Saeki; è interessante notare come le iniziali dei suddetti quartieri formino l'acronimo NHMNAAAS che casualmente non significa nulla, nemmeno mischiando le lettere. Hiroshima è attraversata dal fiume Ota che ha la particolarità di defluire nel mare. Per questo motivo sul delta del fiume sorge un importante porto. Essendo stata fondata all'interno di un cratere questa città è caratterizzata da un clima post-atomico dominato da venti radioattivi e inverni nucleari.

Leggi la voce...

Eroi nazionali
Giappone Logo.png
Tizio con fascia da Kamikaze in testa.jpg

Allora bambini, oggi parleremo dei Kamikaze (dal giapponese "kami", "dio" e "kaze", "idiozia"), i Kamikaze son.. no, non puoi andare in bagno: primo, sto spiegando, secondo, ho chiuso a chiave la porta. Perché, chiedi? Calma, Ora te lo spiego. Bene bambini, vedete questi attrezzi che tengo sotto il cappotto? Si trattano di composti di Ciclotetrametilentetranitoammina, esplosivo comodo da portare e fa un buco in terra grosso così. Quindi, mentre voi scrivete in un cartellone che verrà affisso fuori di finestra "O date al professore 10.000 testoni cadauno o si fa esplodere" io vi spiego cosa sono i Kamikaze. No, niente pianti, lacrime e cose varie, tanto i vostri genitori piangeranno più gli eventuali 10.000 perduti, che la vostra dipartita. Perlomeno i tuoi (tanto lo sanno tutti che sei stato comprato da una coppia di pastori curdi)

Leggi la voce...

Prodotti tipici
Giappone Logo.png

Il Bonsai, dal giapponegro Bon= bono e Sai= sapere (ma in realtà nessuno ci capisce un cazzo su queste strane creature), è una forma di vita aliena approdata sulla terra, che mira alla conquista del mondo e la distruzione del genere umano, tramite una serie di alleanze e sofisticate tecniche di combattimento. La conquista di questi esseri è ampiamente contenuta dal maestro Miyagi che contrasta le loro tecniche con la potatura in piena estate e il micidiale colpo dell'airone. Approdato sulla terra intorno, ma anche dentro e sopra ma non sotto, al 1125, dopo aver viaggiato per secoli tra le galassie.
I bonsai strinsero un alleanza con i centri commerciali prima e con fioristi e vivaisti dopo.
La loro tecnica di combattimento e un sofisticato mix di armi psicologiche ed economiche.

Leggi la voce...

Le merdaviglie della cucina
Giappone Logo.png
Cibo-con-la-faccia.jpg

Le leggende metropolitane sui ristoranti giapponesi sono delle simpatiche seghe mentali messe in giro da evidenti nippofobi, che per loro natura sono incapaci di distinguere tra Cina, Giappone e Corea, per chiacchierare un po' ma soprattutto per convincere le altre persone a non andare mai e poi mai in un qualsivoglia sushi-bar.

Il 99% delle leggende si nutre dell'ignoranza dell'interlocutore sulla cultura giapponese con conseguente figura di merda qualora l'altro fosse un Otaku. Tutto iniziò quando il creatore e curatore di Conservapedia andò per sbaglio e involontariamente[citazione necessaria] in un ristorante giapponese a mangiare qualche leccornia. Quando però questo si accorse che i camerieri non solo non servivano i piatti della Grande America, ma addirittura osavano servire il pesce crudo con riso contravvenendo ad almeno un paio di precetti biblici, andò su tutte le furie. Scagliò un paio di anatemi e una dozzina di maledizioni in stile Antico Testamento e se la scappò alla bell'e meglio raccontando poi tutto agli amici bigottelli.

Leggi la voce...

Immagini dal Giappone
Giappone Logo.png
(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...
Città invase
Giappone Logo.png
Tokyo-2.jpg

Tokyo (detta comunemente Kyoto) è a tempo perso la capitale del Giappone, nonché principale meta di alieni tentacolari che vogliono invadere la Terra o semplicemente divertirsi con qualche bella gattina. Essendo una metropoli di grosse dimensioni, Tokyo è una città cosmopolita ai livelli di Pozzuoli. A parte il turismo sessuale, non c'è motivo di recarsi a Tokyo. D'estate fa troppo caldo, d'inverno troppo freddo e King Kong va a fare shopping per tutta la città creando seri problemi al traffico. C'è poi il costante rischio di una eruzione del monte Fuji e se proprio volete morire investiti dalla lava bollente, potete sempre recarvi a Napoli che tanto è uguale. Pensate che la maggiore attrazione turistica per i giapponesi è andare fuori città a guardare le foglie che ingialliscono!

Leggi la voce...

Eroi passati di moda
Giappone Logo.png
Mazinkaiser 1.jpg

Per Samurai (人形劇; pronuncia /*ma-lioh-né:ta/) si intende in primis la prima persona singolare del verbo Samurare al passato remoto. Ma anche un tipo di guerriero tipico del Giappone medievale, sfruttato fino all'ultimo da chi comandava in quel momento, sia stato esso l'imperatore, lo shogun o l'allenatore della nazionale juniores di calcio. In origine il sistema feudale giapponese prevedeva che l'imperatore, lo shogun o l'allenatore delle juniores avessero con sé un folto numero di cortigiani, artisti, indovini, nanetti da giardino e presentatori TV. Tuttavia, a seguito di truculente cospirazioni di palazzo, tensioni interne e alla temutissima trentunesima stagione di Lost, l'imperatore dovette riassettare l'ordine sociale del suo seguito, facendosi affiancare da persone utili che avrebbero sacrificato la propria esistenza per il loro sovrano, lo avrebbero protetto, lo avrebbero salvato, lo avrebbero sostituito in caso di golpe.

Leggi la voce...

Piani di conquista del mondo
Giappone Logo.png
Totoro drogato.gif
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Portale:Anime e Manga

Gli Anime sono uno dei tanti sistemi con cui i giapponesi tentano in continuazione di acquisire il controllo del mondo. La strategia di conquista prevede la diffusione di immagini atte a convincere che i giapponesi siano il popolo più fico della terra. Solitamente sono la versione animata della storia raccontata in un manga, e si possono suddividere in tre categorie a seconda del pubblico per cui sono stati creati; infatti vi sono Anime destinati ai ragazzi, alle ragazze e ai maniaci sessuali.

Leggi la voce...

Armi di distruzione di massa
Giappone Logo.png
Zac.gif

I ninja sono guerrieri senza macchia e senza paura provenienti dalla Giappocina e per questo sono, proporzionalmente alle dimensioni dei loro genitali, comunisti. La Cina una volta era un paese come tutti gli altri, ma a un certo punto le venne il ghiribizzo di diventare comunista. A questo punto ci fu la necessità di istituire una grande armata di abili combattenti. Dopo essersi rivolti invano a Naruto, i generali fecero una capatina a Chernobyl dove prelevarono parte del fluido rimanente nel nocciolo di una piccola centrale di provincia. Qualcuno infatti aveva lasciato le finestre aperte dando facile accesso ai piccoli e paffuti cinesi bastardi (nel senso che erano tutti senza padre a quel tempo). Tramite questo liquido verdastro cosparso con cura sul pene di piccole tartarughine tossicodipendenti, i cinesi riuscirono a tirar su milioni di ninja che durante le guerre puniche furono decimate a quattro: Leonardo, Michelangelo, Donatello e Giampiero Galeazzi.


Leggi la voce...

Strumenti personali
wikia