Portale:Cinema

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...



Vai al progetto

Il mondo del cinema
Logo Portale cinema
Lumiere

Il cinema nasce come luogo di aggregazione. Viene proiettato tramite laser al carbonchio un film su un grande schermo fatto di lenzuola. La sala è gremita di persone solitamente sedute su lunghe panche di legno. L'innovazione del cinema è che al pubblico è consentito discutere animatamente di ogni singola scena e citare ad alta voce aneddoti a essa collegati. Sono altresì consentiti altri atti come:

  • parlare al cellulare
  • verificare il livello di suoneria del cellulare
  • tirare il cellulare
  • cucinare il cellulare
  • filmare il film con il cellulare
  • girare video porno con il cellulare
  • urlare la trama del film
  • svelare la fine del film
  • tirare pop corn,lattine,persone,motorini,cetacei addosso agli altri spettatori

Nel cinema è anche consentita la ristorazione durante la messa in onda dei film, nonché la doccia (con conseguente phon ai capelli) o il lavaggio del cane con idranti piazzati ai lati della sala.

Leggi la voce...

I cinepanettoni che fanno tanto ridere, ma davvero tanto da indurti al suicidio il giorno dopo la visione
Papocchio ciak
Natale a Chernobyl

I cinepanettoni rappresentano il tentativo dell'industria cinematografica italiana di competere con Youporn. Essi sono film di alto spessore culturale, che trattano spesso temi difficili e argomenti impegnativi. Trattasi di un film che esce ogni anno a natale e che, nonostante non siano assolutamente pubblicizzati[citazione necessaria], riescono sempre ad avere un grande successo di pubblico e critica, grazie alla loro profondità e alla bravura del cast. In principio fu Vacanze di Natale, una famosa saga portata al successo dal duo comico più flatulento del '900: Christian De Sica e Massimo Boldi, celebri per frasi di straordinaria originalità e di grande comicità.

Wikiquote
«Li mortacci sua!!»
(Christian De Sica mostra il suo vocabolo ricco di comicità)

Una valanga di risate!
La serie fu ideata dai geniali fratelli Vanzina, che in un giorno a caso, non avendo niente da fare perché il baretto era chiuso decisero di proporre un'alternativa alla classica commedia italiana, come se qualcuno glielo avesse chiesto.

Leggi la voce...


Film che ti viene voglia di sparare o picchiare qualcuno al solo guardarli
Papocchio ciak
Shutter Island-Di Caprio sulla scogliera

Shutter Island (pronuncia sciatter ailand, per alcuni fenomeni italici sciutter ìsland) è un thriller del 2010 diretto da Martin Scorsese verso un radioso futuro in un inceneritore del napoletano.
La pellicola, che vanta un cast stellare, vede impegnati Leonardo Di Caprio nella parte del detective buono alla ricerca di un pericoloso omicida cattivo (il quale però non appare quasi mai), e tutta una serie di personaggi minori che non combinano praticamente nulla, la cui buona metà sopravvive solo nell'inconscio del protagonista. In un’ottimistica previsione del regista, tutto questo non dovrebbe far sospettare nulla circa l'evoluzione della trama e garantire un finale pieno di suspance.
Il film può essere visto come un percorso psicologico nella mente del protagonista, che porterà alla ricomposizione del suo vero io. Oppure come una puntata di E.R.: Medici in Prima Linea, visto che non passa un minuto senza che Daniels rischi un infarto, un’ulcera duodenale o di ritrovarsi qualcosa infilato in oscuri pertugi da parte del suo fidatissimo compagno. Oppure può non essere visto affatto, non è obbligatorio…


Leggi la voce...


Film horror e derivati
Papocchio ciak
Carrie

Lo Splatter è un genere di (se così si può definire) film o videogame dove avvengono numerose carneficine che possono essere dannose se si è o si ha amici deboli di stomaco. Un bel giorno il celeberrimo produttore cinematografico Pinco Pallino, per sfogare tutta la sua rabbia primordiale, decise di girare il primo film Splatter della storia: "Organus". Il protagonista non si sa perché (probabilmente era emo) decise di levarsi uno dopo gli altri, tutti gli organi interni. Il film si conclude con la crisi del protagonista seguita da un pianto straziante perché questo si accorge di non potere più mangiare per cena la porchetta che la mamma gli aveva preparato data la mancanza del suo stomaco. I protagonisti dei film Splatter sono la maggior parte delle volte: drogati, alcolizzati, ex-assassini e donne gravide. È sempre la solita solfa, questi ricordano di avere visto/avuto/sognato un terribile evento, che spingerà questi deficienti a cercare la morte certa. Cercando di risolvere il mistero andranno contro a terrificanti e arcane forze del male che li ridurranno in poltiglia e mangeranno le loro interiora nel finale (Oh, ti ho rovinato la sorpresa?).


Leggi la voce...


Western
Papocchio ciak


Nota disambigua Oops! Forse cercavi La versione rimasterizzata?
Ripresa di occhi con gatto

Il buono, il brutto, il cattivo è un film diretto da Sergio Panthera Leo nel 1966. Famoso nel campo dei documentari sugli armadilli per le sue introspezioni psicologiche, negli anni è diventato uno dei più celebri film del genere Spaghetti all'amatriciana-western . "Il buono, il brutto, il cattivo" fa parte della Trilogia della rupia portoricana, un'acclamata trilogia di film basati sulla presenza dell'Uomo senza pene.

Nel film però si ha una svolta rispetto ai due precedenti: il numero dei protagonisti cambia passando da 12000 (il regista li aveva ritenuti un po' troppi) a tre, che, si sa, è il numero perfetto. Un altro cambiamento è rappresentato dall'irruzione della storia ufficiale, sotto la forma della sanguinosa Guerra della pasta .

Leggi la voce...

Il magico mondo del porno
Papocchio ciak
Eiaculazione da Tiffany

La cultura cinematografica del porno è inclassificabile, data la sua ingente mole. Qua sono raccolti tutti i titoli dei film porno che hanno fatto innamorare almeno 2 generazioni. (Tratto da 3 minuti con Mediashopping)

  • 007 e i servizietti segreti
  • 00-Tette, la spia che me la dava
  • 2001 - Odissea nello schizzo
  • 2012 peni
  • 20.000 seghe sotto il mare
  • 21 centimetri - La larghezza dell'ano
  • 4 matrimoni e un foro anale
  • 40 ani vergini
  • 44° orgasmo
  • 50 volte il primo buco
  • 7 ani in Tibet
  • 7 buchi per sette fratelli
  • 8 amiche da sborrare
  • 8 sopra a un letto

Continua...


Peggior attore
Papocchio ciak
Arnold Schwarzenegger 2

Arnold Schwarzenegger (pseudonimo di Arnoldo Neronegro) (31 novembre 12 d.C. - ieri sera) è un attore famoso in Kazakistan con il nome di Arnoldo Spazzaneve. Interpreta sempre dei personaggi di grande rilevanza psicologica, che però risolvono i loro problemi con armi e pugni, un po' come Steven Seagal. In qualunque film reciti egli mostra sempre la stessa faccia, che sia arrabbiato o felice; infatti gli esperti critici ritengono che abbia subito una paralisi dovuta all'enorme mole di steroidi ingurgitati. Talvolta si diverte a interpretare dei babbei insulsi comparendo in alcuni film spazzatura per pochi millesimi di secondo, recitando ruoli assolutamente inutili come l'uomo delle pulizie o un deficiente che le prende anche dai bambini. È anche governatore della Transilvania. Attualmente è deceduto.


Leggi la voce...


Coming soon
Papocchio ciak
NonCinema
(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...

Visita la categoria completa!


Film scelti per voi a caso dai cinefili di Nonciclopedia
Papocchio ciak
Ken Watanabe in Letters from Iwo Jima

Lettere da Iwo Jima è un film di guerra diretto e interpretato da Clint Eastwood. La regia era stata inizialmente affidata a Hayao Miyazaki, che già pregustava di realizzare l'ennesimo film d'animazione, ma Clint lo convinse a cedergli il progetto gambizzandolo a colpi di .44 Magnum.

Nonostante le quintordici nomination all'Oscar (tra cui quelle nelle categorie Miglior film sul conflitto giappoamericano e Miglior film diretto da Clint Eastwood) Lettere da Iwo Jima non ha vinto nemmeno una statuetta. La cosa ha fatto sbroccare Clint Eastwood, il quale ha dichiarato:

Wikiquote
«È uno scandalo, un boicottaggio di chiara matrice nippofobica! All'inizio non ci volevo credere: ho dovuto picchiare Morgan Freeman per tre ore prima di riuscire a calmarmi.»

Febbraio 1945. La seconda guerra mondiale è nel suo culmine e l'esercito giapponese e quello statunitense si sono dati ritrovo sull'isola di Iwo Jima per darsele di santa ragione.
Iwo Jima (situata a sud di Tokyo, all'incirca nei pressi di Panarea) è una base di importanza strategica, l'ultimo ostacolo all'avanzata nemica.


Leggi la voce...


Tutta la merdaviglia che passa al cinema
Papocchio ciak
  Film
  23
  E.T.
  It
  P2P
  Rec


Peggior regista
Papocchio ciak
Il grande lebowski

I fratelli Coen nome d'arte di Joel Fratelli (Minneapolis, 29 novembre 1954 - Da qualche parte, ventidieci novembre 1954) e Ethan Coen (A nessuno importa, Texas, 32 novembre 1955 - vivente) sono un celebre duo di spogliarellisti americani famosi per i loro numeri assieme a Dita Von Teese. Qualcuno sostiene siano anche degli apprezzati registi, ma è così solo in apparenza. In realtà il loro essere registi è una spietata metafora della società contemporanea.

I fratelli Coen nascono. O forse la loro nascita è solo una metafora della mercificazione del corpo della donna nella società contemporanea. Forse, ma anche no.

Sin da piccoli si interessano di cinema, ma solo come mezzo attraverso cui veicolare implicite e nebulose metafore. Alla tenera età di trentasei anni, il piccolo Ethan compra la sua prima videocamera con i soldi scippati poco prima a una vecchietta.


Leggi la voce...


Immonde immagini prese dai film
Papocchio ciak


Cazzate dette da o sui film
Papocchio ciak
Quote rosso1 Cioè Funny Games è 1 cifra meglio! Quote rosso2

~ Solito Bimbominkia che non capisce una sega di cinema, nè ha visto Arancia Meccanica
Quote rosso1 Questa roba spacca... è proprio figo, cioè no, è una cifra vviolento, cioè, c'è proprio l'esaltazione della violenza 'nsomma raga Rancia Meccanica è 'na figata Quote rosso2

~ Tutti su Arancia Meccanica
Quote rosso1 Oh, senti un po'? Ma... a 'sta palla c'hanno messo la canzone di Arancia meccanica? Quote rosso2

~ Chiunque si sia imbattuto per caso nel film Singin' in the Rain (1952)


Visita le Noncitazioni dei film



Questo film è una cagata pazzesca!
Papocchio ciak
Twilight con velociraptor

Twilight (Crepuscolo) è un film per ragazzine cerebrolese tratto dal sublime romanzo di Stefania Meyer, cugina di Sandro Mayer. La storia si sviluppa attraverso vicende tortuose che creano un intreccio denso e succoso in cui il problema esistenziale dell'amore adolescenziale viene analizzato in ogni sua parte. Il tema del crepuscolo è ricorrente in questa originale storia di vampiri. Il film è diretto dalla illustre e famosa regista Catherine Hardwicke.
La bella Isabella Swan (per gli amici Isabrutta balla) per lasciare libera la madre appena risposata va a vivere con il padre a Forks, ridente cittadina del Molise.

Cosa strana, a scuola tutti sono gentili con lei (di solito negli altri film agli ultimi arrivati rubano le scarpe e cose del genere) ma, naturalmente, lei vorrebbe essere filata dall'unico maschio che non la fila per niente, Edward Cullen. Il film è multietnico, in quanto ci sono personaggi o pseudo coreani o giapponesi, che nel libro sono inesistenti.


Leggi la voce...

Strumenti personali
wikia