Portale:Cinema

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...



Vai al progetto

Il mondo del cinema
Logo Portale cinema.png
Lumiere.jpg

Il cinema nasce come luogo di aggregazione. Viene proiettato tramite laser al carbonchio un film su un grande schermo fatto di lenzuola. La sala è gremita di persone solitamente sedute su lunghe panche di legno. L'innovazione del cinema è che al pubblico è consentito discutere animatamente di ogni singola scena e citare ad alta voce aneddoti a essa collegati. Sono altresì consentiti altri atti come:

  • parlare al cellulare
  • verificare il livello di suoneria del cellulare
  • tirare il cellulare
  • cucinare il cellulare
  • filmare il film con il cellulare
  • girare video porno con il cellulare
  • urlare la trama del film
  • svelare la fine del film
  • tirare pop corn, lattine, persone, motorini, cetacei addosso agli altri spettatori...

Nel cinema è anche consentita la ristorazione durante la messa in onda dei film, nonché la doccia (con conseguente phon ai capelli) o il lavaggio del cane con idranti piazzati ai lati della sala.

Leggi la voce...

I cinepanettoni che fanno tanto ridere, ma davvero tanto da indurti al suicidio il giorno dopo la visione
Papocchio ciak.png
Natale a Chernobyl.png

I cinepanettoni rappresentano il tentativo dell'industria cinematografica italiana di competere con Youporn. Essi sono film di alto spessore culturale, che trattano spesso temi difficili e argomenti impegnativi. Trattasi di un film che esce ogni anno a natale e che, nonostante non siano assolutamente pubblicizzati[citazione necessaria], riescono sempre ad avere un grande successo di pubblico e critica, grazie alla loro profondità e alla bravura del cast. In principio fu Vacanze di Natale, una famosa saga portata al successo dal duo comico più flatulento del '900: Christian De Sica e Massimo Boldi, celebri per frasi di straordinaria originalità e di grande comicità.

Wikiquote.png
«Li mortacci sua!!»
(Christian De Sica mostra il suo vocabolo ricco di comicità)

Una valanga di risate!
La serie fu ideata dai geniali fratelli Vanzina, che in un giorno a caso, non avendo niente da fare perché il baretto era chiuso decisero di proporre un'alternativa alla classica commedia italiana, come se qualcuno glielo avesse chiesto.

Leggi la voce...


Film che ti viene voglia di sparare o picchiare qualcuno al solo guardarli
Papocchio ciak.png
Travis Bickle.jpg

Taxi Driver (in Italia Il Tassinaro) è un film autobiografico di Martin Scorsese che si avvale della magistrale interpretazione di Robert De Niro nella parte di un tassista sano di mente quanto tuo nonno dopo tre ictus. Nel ruolo della puttanella minorenne una bravissima Jodie Foster alle prime armi.

Il film vinse il premio come Miglior film alienante nella storia del cinema e Miglior discorso insensato allo specchio al Festival del Cinema sordomuto di Hannover.

Come già anticipato, l'intera pellicola rappresenta un periodo della vita (il più felice a suo dire) del giovane italo-americano Martin Scorsese. Per non danneggiare ulteriormente la sua immagine affidò la parte a un barbone di New York (Robert De Niro) e gli diede il nome di Travis Bickle.

Leggi la voce...


Film horror e derivati
Papocchio ciak.png
Haunter in Paranormal Activity.jpg

Paranormal Activity è l'ennesimo, scoppiettante falso documentario di Michael Moore.
Taluni critici hanno letto nelle vicende del demone invisibile che perseguita una coppia di fidanzati una decisa invettiva contro le occulte vessazioni che l'arrogante sistema capitalista impone alla classe operaia. Altri l'hanno definito una cagata pazzesca e hanno implorato invano di riavere indietro i soldi del biglietto.


Katie e Micah si sono appena trasferiti nella nuova casa. Lei è laureanda in letteratura truzza e sta ultimando la tesi dal titolo L'uso delle K negli scritti di Tucidide; lui è un addetto informatico e passa le giornate a svolgere indagini di mercato su Youporn.
Le cose però non vanno bene. Micah si ostina a scoreggiare a letto e a dire che sono solo i fruscii delle coperte, e Katie confessa di avere un demone che la tormenta fin dall'età di otto anni: quello dell'alcol.


Leggi la voce...


Western
Papocchio ciak.png


Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi La versione rimasterizzata?
Ripresa di occhi con gatto.gif

Il buono, il brutto, il cattivo è un film diretto da Sergio Panthera Leo nel 1966. Famoso nel campo dei documentari sugli armadilli per le sue introspezioni psicologiche, negli anni è diventato uno dei più celebri film del genere Spaghetti all'amatriciana-western . "Il buono, il brutto, il cattivo" fa parte della Trilogia della rupia portoricana, un'acclamata trilogia di film basati sulla presenza dell'Uomo senza pene.

Nel film però si ha una svolta rispetto ai due precedenti: il numero dei protagonisti cambia passando da 12000 (il regista li aveva ritenuti un po' troppi) a tre, che, si sa, è il numero perfetto. Un altro cambiamento è rappresentato dall'irruzione della storia ufficiale, sotto la forma della sanguinosa Guerra della pasta .

Leggi la voce...

Il magico mondo del porno
Papocchio ciak.png
Eiaculazione da Tiffany.jpg

La cultura cinematografica del porno è inclassificabile, data la sua ingente mole. Qua sono raccolti tutti i titoli dei film porno che hanno fatto innamorare almeno 2 generazioni. (Tratto da 3 minuti con Mediashopping)

  • 007 e i servizietti segreti
  • 00-Tette, la spia che me la dava
  • 2001 - Odissea nello schizzo
  • 2012 peni
  • 20.000 seghe sotto il mare
  • 21 centimetri - La larghezza dell'ano
  • 4 matrimoni e un foro anale
  • 40 ani vergini
  • 44° orgasmo
  • 50 volte il primo buco
  • 7 ani in Tibet
  • 7 buchi per sette fratelli
  • 8 amiche da sborrare
  • 8 sopra a un letto

Continua...


Peggior attore
Papocchio ciak.png
Nicolas Cage ippopotamo.jpeg

Nicolas Cage, pseudonimo di Nicolino Chitammuort Coppola, è un attore americano di origine statunitense.
I suoi film si dividono in tre categorie:

Nel 1996, a soli 32 anni, conquista il Premio Oscar salendo sul palco a ritirarlo prima del vero vincitore (Massimo Troisi, che decide in segno di protesta di morire d'infarto). Nel 2003 Cage sfiora una seconda statuetta presentandosi sul palco del Kodak Theatre travestito da Adrien Brody, ma essendo un attore di merda viene scoperto. Nicolas Coppola nasce sul set di Rocky. La madre, Talia Shire, è l'Adriana del film. Il padre, Sylvester Stallone, è contrario alla gravidanza e manifesta la propria disapprovazione provando a fare abortire la Shire con una serie di montanti alla pancia. Lo zio, Francis Ford Coppola, filma la scena.


Leggi la voce...


Coming soon
Papocchio ciak.png
NonCinema
(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...

Visita la categoria completa!


Film scelti per voi a caso dai cinefili di Nonciclopedia
Papocchio ciak.png
Leonida carta.jpg

300 (figlio di 150 e padre di 600, che si legge trecento, o treccento, o tre e cento o "questa è Sparta" o anche "guarda il fisico di quello la"), narra la storia di un gruppo di spartani che essendo ben predisposti in termini fisici (e non parliamo solo della muscolatura in sé...) partono per combattere una miriade di soldati persiani perché stufi delle loro donne ed intenzionati a dimostrare il loro talento sessuale su donne dal sapore più orientale.

È proprio Leonida che guida i suoi 300 spartani alla guerra contro Serse (noto pappone, che sotto la facciata di imperatore della Persia, gestisce una casa di appuntamenti chiamata "Le mille e una notte" vista in una delle scene del film), andando incontro a combattimenti esaltanti, fame, carenza di sonno, dissenteria, principi di gaiezza (solo nelle scene tagliate), teste tagliate, paesaggi fatti al computer, mura di cadaveri, elefanti, belve, mostri, tradimenti, ed infine trovarsi al cospetto del capo delle truppe persiane per poi... morire tutti quanti.

Leggi la voce...


Tutta la merdaviglia che passa al cinema
Papocchio ciak.png
  Film
  23
  E.T.
  It
  P2P


Peggior regista
Papocchio ciak.png
Spielberg abbracciato ad ET.jpg

Stefano Spilbergo (Hollywood, 1941 - Munich, 2005) è un apprezzato regista di filmati amatoriali in onda su Paperissima. I suoi film si ispirano esplicitamente al neorealismo e trattano di guerra, diversità, mostri mangiauomini, alieni dalla testa molle e disagio sociale.
Ha vinto una ventina di Premi Oscar, di cui due per il miglior regista, uno per il miglior produttore e diciassette per il miglior ebreo.
Nonostante le origini semitiche, ha più volte dimostrato la sua grande generosità: nessun altro infatti avrebbe dato lavoro a Tom Hanks per settordici film consecutivi. Steven Spielberg è nato in Ohio da Arnold e Leha Spielberg, onesti usurai da tre generazioni. L'infanzia fu traumatica: Steven era l'unico bambino ebreo del quartiere, per questo gli altri bambini gli stavano lontani e gli tiravano i sassi al grido di:

Wikiquote.png
«Sporco ebreo! Sporco ebreo! Hai ucciso Gesù e la mamma di Bambi

Solo un bambino gli stava vicino, perché aveva una pessima mira: si chiamava George Lucas. Tra una sassaiola e l'altra i due diventarono amici e cominciarono a riprendere vicini e parenti con una 8mm: noleggiando ai compagni di scuola un bollente filmato che vedeva il nonno ottuagenario di Steven e una babysitter ventenne impegnati in un po' di dolce su e giù i due bambini ottennero una discreta sommetta.
Spielberg usò tutti i soldi per un viaggio in autobus fino in California, dove si trovavano gli Universal Studios.

Leggi la voce...


Immonde immagini prese dai film
Papocchio ciak.png


Cazzate dette da o sui film
Papocchio ciak.png
Quote rosso1.png Se solo gli avessi dato un titolo ... così adesso non ho neanche i diritti SIAE! Quote rosso2.png

~ Manlio Cavaldonati su Anonimo romanzo
Quote rosso1.png È un anonimo romanzo ma anche un romanzo anonimo, pacatamente Quote rosso2.png

~ Walter Veltroni su Anonimo romanzo
Quote rosso1.png È un anonimo romanzo senza se e senza ma Quote rosso2.png

~ Fausto Bertinotti su Anonimo romanzo
Quote rosso1.png Un anonimo romanzo?!? Presto: ai fucili! Organizziamo una ronda! Quote rosso2.png

~ Umberto Bossi su Anonimo romanzo
Quote rosso1.png Quest'anonimo romanzo è pregno del relativismo e nichilismo che ammorbano la società moderna Quote rosso2.png

~ Benedetto XVI su Anonimo romanzo
Quote rosso1.png Quest'anonimo romanzo è una mossa dei comunisti per gettare fango sulla mia immagine Quote rosso2.png

~ Silvio Banana su Anonimo romanzo


Visita le Noncitazioni dei film


Tutti i peggiori attori e le peggiori attrici
Papocchio ciak.png


Questo film è una cagata pazzesca!
Papocchio ciak.png
Potëmkin-1.jpg

La corazzata Potëmkin di Sergej Michajlovič Ejzenštejn è una cagata pazzesca lunga 15 ore per un totale di 18 bobine, con dialogo in cirillico antico e sottotitoli in cecoslovacco. Nel 1925 la neonata URSS vedeva l'avvicendarsi del defunto Lenin con Stalin, noto per la sua predisposizione alla giovialità. Il popolo russo attraversava dunque, come al solito, un periodo di grande gioia e tranquillità, perché era il popolo eletto, e soleva per questo ringraziare il "Signore" con l'espressione "Che culo!". Per risollevare un po' il morale della truppa il regista prediletto del paradiso dei lavoratori, Sergej Ejzenštejn (da non confondersi con quell'altro) venne incaricato di creare un film comico con a disposizione finanziamenti illimitati. Prodotto che l'ebbe, tutto il popolo russo venne costretto alla visione del film e a un interminabile dibattito da cineforum.


Leggi la voce...

Strumenti personali
wikia