Pokédex

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Shigeru Miyamoto con Super Mario Bros sullo sfondo.jpg
Shigeru Miyamoto approva questo articolo!
Questa voce è piaciuta così tanto a Re Nintendo in persona che l'autore è stato proclamato seduta stante Nintendaro ad Honorem!
E ora ripeti con me:
Mario.gif Shigeru Miyamoto ti sarò sempre devoto! Luigi.gif


Pokédex giocattolo.jpg

L'ultimo modello del pokédex.

Il Pokédex è un macchinario di altissima tecnologia dato ad ogni nuovo allenatore di pokémon affinché lo aiuti a non farsi una squadra di mezze seghe.[1]

Appena un allenatore decide di partire per il suo lungo viaggio che lo porterà a millemila miglia da casa, alla ricerca delle inutili creature chiamate pokémon e in attesa che i suoi sogni di gloria vengano infranti dal primo pigliamosche incontrato lungo il cammino, un ricercatore di pokémon[2] è incaricato di consegnargli un pokédex che gli permetterà di registrare i dati dei mostriciattoli da lui catturati e di riconoscere quelli già presenti in memoria.

Ovviamente tutto ciò è inutile dato che i pokémon su cui si necessitano informazioni sono quelli più pericolosi e con cui i principianti non dovrebbero avere nulla a che fare.

Avete presente cosa significhi per un bambino di 10 anni doversi confrontare con un Gyarados incazzato per il bene della scienza?

[modifica] Creazione

Oak.jpg

Il creatore del pokédex, notare la sua gioia dopo averlo creato.

Sembra che il pokédex sia stato creato da un vecchio scienziato pazzo meglio noto come Professor Oak.

La leggenda vuole che sin da piccolo Oak avesse paura dell'erba alta, cosa che gli impediva di avventurarsi fuori dalla piccola città di Due Palle alla scoperta di ciò che vermente desiderava... riuscire a catalogare tutte le specie di pokémon esistenti.

Così si fece un culo così per poter escogitare un modo di mettere le mani su questa conoscenza senza dover affrontare quelle terribili bestie che si celvano pochi ciuffi d'erba più in là.

Dopo anni di studi finalmente inventò il pokédex, una sorta di palmare per poter scannerizzare ogni specie di pokémon incontrata e trasferire i dati comodamente al pc di casa sua.

L'unico inconveniente era come convincere qualcuno ad utilizzare il pokédex al posto suo. L'occasione giusta capitò quando un ragazzino si presentò da lui per ricevere il suo primo pokémon. Con una scusa qualunque Oak gli affibiò il macchinario, e nei giorni seguenti constatò la sua utilità, così decise di passare l'idea anche ai suoi colleghi.

Da allora il pokédex è entrato nella dotazione standard di ogni buon allenatore di pokémon.

[modifica] Utilizzo e funzioni

Pokédex error 404.jpg

Maledetto 404...

Utilizzare il pokédex è semplice, basta aprirlo e premere quel grosso pulsante con scritto sopra "Avvio" posizionato nella parte laterale del macchinario.

Il pokédex ha molte funzioni utili per i proprietari[citazione necessaria] di cui ne elenchiamo alcune a seguito:

  • Catalogazione Pokémon: Questa applicazione è quella di base, che permette di visionare le informazioni riguardanti i propri pokémon, quali altezza, peso, forma, prestazioni sessuali ecc...;
  • Elenco mosse: Molto utile per i bimbiminkia alle prime armi che non sanno neppure pronunciare il nome delle mosse, previene che il disgraziato di turno faccia morire il proprio magikarp di stenti nel tentativo di insegnargli iperraggio;[3]
  • Berrydex: Simile alla funxione principale, solo che ha lo scopo di catalogare le bacche da dare ai propri pokémon, serve a prevenire che gli allenatori causino intossicazioni alimentari alle prioprie bestiole o peggio ingurgitino qualche baccamaria dagli effetti molto nocivi per gli uomini;
  • Rilevatore di classe: Permette alle coordinatrici[4] di controllare per quale tipo di gare sia più adatto il prorio pokémon, evitando figuracce quali presentarsi ad una gara di grazia con un Geodude o peggio ad una di bellezza con Zubat;
  • Rilevatore di prestazioni: Stessa roba del rilevatore di classe, solo che funziona per il Pokéathlon.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Il pokédex è stato acquistato dalla Microsoft;
  • Quindi la sua qualità è diminuita del 97% ed il suo prezzo è aumentato del ventordici%;
  • In verità il pokèdex è utile, lo si può lanciare contro i pokèmon selvatici nel tentativo di indebolirli.
  • Nessuno ha completato il pokedex al 100% senza trucchi.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Cosa che bene o male accade comunque.
  2. ^ Solitamente vecchio e brutto.
  3. ^ O qualsiasi altra mossa diversa da splash.
  4. ^ O ai coordinatori.


Attendere, caricamento in corso...
Strumenti personali
wikia