Placca del Pioneer

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Logo nasa con dildo rosa.gif
ATTENZIONE! Comunicato urgente da parte della NASA
Secondo recenti studi effettuati nei nostri laboratuàr, non c'è traccia di vita intelligente in questo articolo.
Per cui tutto normale, continuate pure a leggere.


Quote rosso1.png Siamo disgustati da questi segni osceni, chi ci pensa ai poveri bimbi?... Quote rosso2.png

~ MOIGE alieno su disegni pornografici sulla placca del Pioneer
Quote rosso1.png Siamo molto soddisfatti dai risultati della nostra invenzione, è progettata per esistere più a lungo della Terra. Quote rosso2.png

~ Ricercatori Oral-B, sezione aeronautica spaziale, sulle caratteristiche tecniche della placca del Pioneer
Quote rosso1.png Ragazzi, dobbiamo inventare uno spazzolino per combattere anche quella placca. Quote rosso2.png


La placca del Pioneer è una formazione sui denti della sonda "Pioneer" formatasi a causa del fatto che la suddetta sonda era un bambino monello, anarchico, satanico e leggermente stronzo, che non ascoltava mai i suoi santi genitori che gli dicevano di lavarsi i denti, dunque passando anni senza lavarsi i denti, acquisì un alito classificato come arma di distruzione di massa e una placca che durerà in eterno.

[modifica] Storia

[modifica] Passato

Blackout.jpg

Pioneer ad una riunione sindacale.

In passato il Pioneer sognava di diventare una sonda spaziale, ma trovò dapprima lavoro come sonda anale. Durante anni ed anni di lavoro accumulò placca su placca, fino ad ottenere un'armatura d'oro, comoda per non entrare in contatto diretto con le sostanze presenti sul posto di lavoro, e per giocare a softair con gli amici (le sonde Voyager, Explorer, e Cassini).

I turni massacranti e gli orari di lavoro disumani lo spinsero ad entrare nel sindacato più cazzuto e anarchico, dove incontrò l'amore della sua vita: un pulmino della Volkswagen. Questo fu uno degli incontri che gli cambiarono la vita, infatti Pioneer viaggiò per gli Stati Uniti predicando l'amicizia e l'amore universale tra le macchine e gli uomini, poi il suo pensiero si evolse abbracciando ache l'amicizia e l'amore tra uomini e donne, tra uomini e alieni, tra macchine e alieni, tra donne e alieni e tra donne e macchine. Sfortunatamente quest'ultima forma di amicizia&amore non andò per il verso giusto.


E la placca era sempre lì a rinforzarsi di giorno in giorno, ma Pioneer non saprà mai che tale placca sarà il suo lascia passare per soddisfare il suo sogno di diventare una sonda spaziale; almeno fino al giorno di un altro fatidico incontro.

[modifica] Presente

Duracell pecorina.jpg

il disegno sulla placca

Pioneer stava facendo un viaggio attraverso l'America per andare al concerto di Woodstock per conoscere milioni di altri hippy, è infatti il '69 e il nostro eroe sperava che questo numero gli porti fortuna. Durante il concerto suonò un gruppo punk che scosse Pioneer: i Noise Anthrax Sexual Armageddon. Quando andò ad inscriversi al loro fanclub, si ritrovò catapultato a Cape Canaveral dove gli fecero strani test, orali, attitudinali e specialistici. Li superò tutti con successo e qualche dolore al culo. Comunque, senza saperlo Pioneer era diventato un astronauta! Fu così che nel 1970 venne fatto partire verso l'infinito e oltre!

Alieno comunista.jpg

Alieno che troverà la placca

Ma torniamo alla placca: i ricercatori Oral-B scoprirono che la placca del Pioneer era, è e sarà per millemila miliardi di anni il materiale più duro dell'universo. Troppo duro per farci delle protesi, ma abbastanza per diffondere il messaggio di pace&amore nell'universo intero: venne fatta una selezione per scegliere un artista che avrebbe disegnato sulla placca di Pioneer il messaggio ("t.v.b."), un disegno di un'ape con un fiore e due pornostar che si guadagnano da vivere, e una mappa per raggiungere la Terra in modo da farci beneficiare fisicamente del loro amore e per salvarci dal 2012. per realizzare il disegno venne scelto il pulmino hippy della Volkswagen, l'unico vero amore di Pioneer. In quella toccante occasione i due si promisero reciprocamente che non avrebbero conosciuto altri amori, ma i pulmini si sa, non sono mai di parola, dunque il giorno successivo Pioneer venne spedito nello spazio e il pulmino era già sulle strade provinciali a svolgere il suo nuovo mestiere.

[modifica] Futuro

Nel futuro Pioneer sarà vecchio e rincoglionito, ma la sua placca porterà il messaggio negli eoni avvenire. un giorno sarà trovato da una razza aliena pacifica, che grazie alle informazioni indicate sulla placca (terza stella a nord, al secondo buco nero girate a sinistra e lo trovate, non è lontano), riusciranno a portare sulla Terra l'amore che noi abbiamo portato a loro

[modifica] Critiche

Ovviamente come ogni progetto vistoso e popolare è attaccato dal MOIGE, che protesta contro le immagini di un uomo e una donna nudi che potrebbero causare immoralità tra gli alieni che troveranno la placca, quindi aiutati dalla 4Kids e da Mediaset hanno censurato l'immagine: ora gli alieni ci crederanno che noi umani siamo degli scarabocchi e non troverranno mai quel popolo misterioso che secoli prima li ha contattati

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Scarabocchio rosa.jpg

L'unica immagine approvata dal MOIGE

  • Neanche i ricercatori Oral-B sono riusciti ad inventare uno spazzolino capace di distruggere questa placca;
  • La placca è più dura della testa di Golem
  • È lunga 63 cm (21x3), alta 21 cm e profonda 2,1 cm, le sue incisioni sono profonde 0,21 cm;‎ dunque l'unità di misura della placca è il Siffredo;
  • La placca è in una lega d'oro platino e alluminio, quindi bambini se non vi lavate i denti diventerete ricchissimi;
  • Il Pioneer è l'oggetto creato dall'umanità che ha raggiunto e superato i confini del sistema solare, e tra 40.000 anni (forse) raggiungerà la prossima stella, dunque se una razza aliena lo intercetterà non farà in tempo per salvarci il 21 dicembre 2012;
  • Al massimo ci faranno uno squillo sul cellulare;
  • E pretenderanno che li richiamiamo;
  • O se ci chiameranno loro lo faranno con l'addebito;
  • Le compagnie telefoniche italiane fanno le tariffe interstellari a 300 € al secondo;
  • Per la gioia di tutti gli italiani risponderà Silvio Berlusconi;
  • Pagando la chiamata con i soldi destinati alle pensioni.

[modifica] Voci correlate

L'Universo è bello perché è vario!
Strumenti personali
wikia