Pirla

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nerd2.jpg

Ed ecco un giovane pirla nerd in posa per la copertina di Giovani pirla Nerd.

Quote rosso1.png Io mi rispecchio in loro per la loro solitudine e perché sono persone profonde come me Quote rosso2.png

~ Emo su pirla

~ Ellen Ripley su pirla
Quote rosso1.png Io non sono un pirla! Quote rosso2.png

~ Idiota sull'essere pirla
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Pirla

Il termine pirla indica una rinomata categoria di gente poco intelligente, tutti accomunati dal dire cazzate come se piovesse.
Il tipico pirla è uno che si rende conto di essere tale, e continuando a farlo dà ancora di più la prova di quanto sia pirla.

[modifica] Frasi da pirla

  • Sono alto 70 kg di cui 10 di peso
  • Occhi biondi e capelli azzurri
  • Ma se metto il mio pene nel tritacarne, mi faccio male?
  • Non credo proprio! Io lo metto nell'aspirapolvere e non mi sono mai fatto niente
  • Ma tanto tutti i nodi vengono a galla!
  • Chi pesci non piglia dorme!
  • Chi trova una amico va colla gatta al lardo
  • Tanto va la gatta a pesca, che incomincia a zoppicare
  • Sono un fenomeno, molto più bravo di te in qualsiasi cosa...
  • Tale padre....... tale padre, no? Eh ehihh
  • Chi va con lo zoppo, non ha amici veloci
  • Non alzare le donne sulle mani
  • I torni non contano
  • Meno tasse per tutti
  • Quando parli con me devi stare zitto !
  • Prendi un fucile e impiccati
  • Vieni qua!!.. sei ancora qua comincia a correre!!
  • Che faccia da pirla di merda! Cosa ci fai nel mio specchio?
  • Anche tu vedi i pirla nello specchio al posto della tua immagine?
  • Hey tu, cieco! Guardami mentre parlo!
  • Sono Saronno,chiamo da Arcibaldo in provincia di 47, ho Varese anni!
  • Sei sposata o ti hanno solo regalato quella fede?
  • Paese che vai, abitanti che ti credono pirla trovi!
  • Non si donnano le picchie!
  • Il duro è bello quando gioca poco.
  • La mia auto va a 70 litri all'ora in 24 rate mensili.
  • Vabbè che sei sordo però ascoltami!
  • Ho le slaccie scarpate!
  • Libertè, egalitè... malimortè!
  • Quanto costa un euro di pizzette?
  • Mi scarpi le passe?
  • Sei più veloce di te.
  • Ehi muto di merda, parla bene!
  • Pronto, Giorgio? Sono Franco. Volevo sapere qual è il tuo numero di telefono...
  • Spegni la luce, che è buio.
  • Hollywood o Benjiwood? ahaha...
  • Prendi una corda, mettitela intorno al collo e sparati.
  • La mia benzina va a macchine

[modifica] Storia dei pirla

In origine la casta dei pirla era costituita da gruppi di persone di ambo i sessi e qualche transessuale. In tempi antichi, quando la città più popolosa del mondo non era più grande del pene di Solange, era presente solo un pirla per ogni centro abitato, sotto le mentite spoglie dello scemo del villaggio; quando nei secoli seguenti le metropoli raggiunsero le dimensioni del girovita di Giuliano Ferrara la concentrazione dei pirla è notevolmente aumentata, basti sapere che esistono città composte esclusivamente da pirla, come Pirlopoli, Minchione sul Garda, Città del Vaticano e la tua.

[modifica] Funzioni del pirla nel mondo moderno

I pirla svolgono un ruolo fondamentale per la società contemporanea. Passiamo ora a vedere i vari utilizzi di queste bizzarre creature:

  • Nei salotti dell'alta borghesia Svervegia sono usati come capri espiatori per lo sgancio di peti, in quanto i nobili ritengono che dar la colpa al cane sia un atto di subdola gayezza.
  • Nei cessi pubblici alcuni documentaristi del ramo coprofago si dilettano a togliere la carta da culo appena un pirla si avvicina al bagno in preda agli spasmi intestinali dovuti a una imminente cagata a spruzzo per riprendere il loro volto poco prima che si decidano a sacrificare un calzino.
  • Negli spogliatoi scolastici le scarpe dal pirla hanno la funzione di un wc supplementare da usare nel caso che quello originale sia occupato.
  • In alcuni remoti luoghi della Svervegia i pirla sono usati come traino per l'aratro
  • Infine, in Itaglia i pirla sono eletti a parlamentari.

[modifica] Tipologie di pirla

Omar monti.jpg

Ecco un pirla di tipologia incerta mentre si accorge di aver usato supposte al peperoncino.

Come detto da Oriana Fallaci tutti i biondi sono pirla, ma non tutti i pirla sono biondi.

[modifica] Il pirla tattile

Questo modello di pirla , diffusissimo in itaglia , non si e' mai staccato dall' esperienza tattile della prima infanzia . Egli anela TOCCARE , spesso in maniera parossistica , qualunque oggetto cada nel suo campo visivo .In genere si riproduce in piccoli pirla che ne imitano l' agire sin dalla prima infanzia , giustificandosi col fatto che il bambino apprende in una prima fase in tal modo . Si tratta per lo piu' di esseri compulsivi che andrebbero trattati farmacologicamente con massicce dosi di litio o , in alternativa , con una piu' economica scarica di mazzate .

[modifica] Il pirla della macchia di caffè

Solitamente questa categoria si veste con indumenti chiari sperando di far un bell'effetto sulle persone circostanti, ma, colmi di una goffagine stratosferica, usano fermarsi prima di entrare nel luogo di lavoro/studio in un bar dove con una tipica frase da pirla quale "Cioè fammi un caffè che così entro in palla" ordinano una tazzulilla e caffè, che per il 75% si ritrova poi sui loro indumenti, provocando alla cute sottostante ustioni.

[modifica] Automobilista pirla

Questa categoria si muove su autoveicoli alla velocità di 35 km/h e usa rivolgere gesti osceni a chiunque suoni il clacson per farli spostare dalla propria traiettoria, mal per loro che di solito chi suona il clacson siano camionisti ubriachi di 200 kg di peso, che, dopo aver speronato l'auto del pirla, riempiono lo stesso di lividi e fratture. Categoria protetta poi sono i pirla automobilisti itagliani , soliti ad esempio stare in coda tutti dalla stessa parte in strade a marcia per corsie parallele .

[modifica] Pirla nerd

I pirla che per via di avversità della vita sono ridotti allo stato di nerd solitamente portano vistosi occhiali da vista e mocassini senza lacci che spesso sono bagnati portando il piede all'interno in uno stato di ibernazione. Questa categoria è di gran lunga la più diffusa, codeste creature passano un tempo inversamente proporzionale alla figa che vedono seduti davanti al pc o in sessioni di giochi quali d&d. Gli appartenenti a questa casta tecnologica mantengono la loro verginità fino all'età di 45 anni, quando la perdono a seguito di uno stupro compiuto da Orietta Berti vestita da Transformers. Le loro attività preferite oltre alla masturbazione sono i videogame con robottoni gay, i Pokémon, la collezione di foto osé dei Teletubbies, la programmazione di pc e nei casi dove il gene nerd sia più sviluppato di quello pirla, le lunghissime sedute notturne composte di patatine e videogiochi online.

[modifica] Pirla palestrato

Questi esemplari sono dediti allo sputtanamento incontrollato del loro stipendio in ormoni, steroidi e bombe varie per imbottirsi di muscoli. Usano passare dalle 5 alle 6 ore in palestra assieme a esseri della stessa razza parlando di muscoli e olio per lucidare gli stessi. Dopo un paio di anni queste persone perdono totalmente i capelli e le funzioni sessuali del loro pene, per morire poi assieme a un paio di wrestler in un coca party a casa del Gabibbo.

[modifica] Ciccio pirla

Bambino sovrappeso.jpg

Ecco un classico ciccio pirla mentre pensa a come poter inserire nell'ano di un pitbull una carota caramellata.

Questa branca della categoria è senza dubbio la più odorosa, solitamente il suo odore va dal sudore acido alla maionese conservata per una settimana sotto al sole d'Africa. Usa vestirsi con tute da ginnastica, ma non perché sia un tipo sportivo, semplicmente non ha voglia di allacciarsi i bottoni o la cerniera dei jeans.
Solitamente nella compagnia il ciccio pirla (che a dispetto del nome non deve essere sempre obeso come Platinette ma rimane pur sempre dotato di uno o due menti supplementari) non sa decidere se essere lo sfigato o l'escluso. Di solito studia o lavora poco, di figa ne vede solo in tv, il tempo che non usa per queste attività lo spende pensando stupidi e pressoché inutili scherzetti, come per esempio piazzare un secchio di farina sopra a una porta semiaperta, la sua pochezza mentale però lo fa cadere nei suoi stessi scherzi.

Bambino grasso che saltella.gif

Un caso disperato di ciccio pirla. Si noti l'espressione intelligente

Famoso è il caso di Ciccio Bastardo noto attore americano che sostituì l'airbag dell'auto di Fantozzi con un sacchetto di ghiaia, il caso volle che però Fantozzi fu colpito da una forte scarica ormonale e dovette rimanere a casa ad accoppiarsi con un manichino e che Ciccio Bastardo dovette usare l'auto per correre al pronto soccorso a farsi estrarre dall'ano un soldatino che non aveva ben digerito, mentre era alla guida Ciccio B. fu colto da prurito anale e grattandosi sbandò ritrovandosi dopo aver urtato Maurizio Costanzo con la faccia dentro alla ghiaia. Ciccio non fu più lo stesso.

[modifica] Pirla classico

Il pirla classico è stato per anni il dominatore incontrastato della pirl-parade, ma dopo l'avvento della tecnologia i nerd pirla lo hanno sopraffatto a colpi di d&d. Il pirla classico è una persona compresa tra i 2 e i 1999 anni di età, tra i 3 e i 187 kg di peso e con un naso solitamente sproporzionato alle dimensioni del volto. Il soggetto è colpito da una fortissima carenza mentale che lo porta a compiere azioni totalmente inutili, eccone alcune:

  • Mangiare 16 kg di prugne, cingersi in una cintura di castità e ingoiare la chiave.
  • Ammanettarsi allo scroto di un elefante.
  • Fare 3 pasti completi al giorno da un McDonald's.
  • Insultare una squadra di rugbisti ubriachi.
  • Ballare il tango con un muflone in acido.

Il pirla classico non è riconoscibile a prima vista, spesso si confonde con la gente comune, le uniche occasioni in cui lo si riconosce immediatamente è quando è intento a cibarsi dei prodotti del suo naso. Solitamente quando esce con gli amici questi sono in parte nerd e in parte alcolizzati senza speranza, questi ultimi sono noti per costringere il pirla a compiere azioni di autolesionismo. Nel posto di lavoro/studio questo nostro beniamino è spesso soprannominato come coglione o imbecille per via del suo acume. Il subumano facente parte al ramo evolutivo del pirla classico solitamente appare un simpatico burlone per i primi minuti, poi ci si rende obbiettivamente conto che è solo un povero rincoglionito, raggiunta questa coscienza lo si odia e si cerca in tutti i modi di provocare all'essere dolore fisico e mentale.

[modifica] Pirla supremo (oppure The Pirla of Glory)

Questa è la categoria più rara, di solito ha l'aspetto di un salume, genere salame e si dedica alla politica. Con i dieci-venti (o nei casi estremi 30 mila euro) va a far visita alle sue amiche in minigonna e tacchi Lady Gaga (nuove scarpe ideate) che aspettano l'autobus per strada durante la tarda notte. La vita politica, con cravatta e scarpe di vernice tutto il giorno, in realtà, è un mezzo per nascondere le vere fattezze di questo pezzo di merda che passa la vita a rubare alle classi inferiori di pirla, come il ciccio-pirla e il pirla-nerd citati precedentemente.

[modifica] Collegamenti

Strumenti personali
wikia