Pinocchio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pinocchio si fa una sega e dà fuoco alla casa.jpg

La sega è il suo nemico naturale.

Quote rosso1.png Menti bastardo! Quote rosso2.png

~ La Fata Turchina senza mutande sul viso di Pinocchio
Quote rosso1.png In culo alla balena! Quote rosso2.png

~ Fata Turchina augura buona fortuna a Pinocchio
Quote rosso1.png Io sono un bambino vero! Quote rosso2.png

~ Pinocchio mentre viene usato come fermaporta
Quote rosso1.png È uscito meglio Pinocchio con una sega che tu con una scopata. Quote rosso2.png

Pinocchio è una storia per bambini dai risvolti lievemente pornografici scritta da Carlo Collodi e portata sul grande schermo da Tinto Brass.

[modifica] Trama

C'era una volta un pezzo di mer... un pezzo di legno che sapeva parlare. Avete capito bene bambini! Sapeva proprio parlare! E ne sparava di stronzate eh! Si chiamava Silvio, ma la sua vita fu piuttosto breve perché venne arso senza pietà. Tempo dopo Mastro Malgioglio scoprì un altro pezzo di legno parlante a cui dette il nome di Amanda. Dovete sapere che il pover'uomo non aveva una moglie e usava abusare in tutti i modi di Amanda finché un giorno, ormai con il pene pieno di schegge, non decise di trasformare Amanda in un burattino maschio e venderlo per pochi soldi a quel coglione di Geppetto, il suo vicino morto di fame.

Geppetto ribattezzò il pezzo di legno Pinocchio e lo amò dal primo giorno come un vero bambino. Nel senso che Geppetto era in realtà un brutto pedofilo temuto in tutto il villaggio. Ma Pinocchio, che con un nome così aveva già deciso di suicidarsi da tempo, passò sopra alle strane attenzioni del nuovo padre, e ricambiò il suo affetto.

Come in tutti i drammi familiari (come sa bene Michele Cucuzza) la sfortuna richiama sempre altra sfortuna e i due ormai non sanno più come campare, visto che Geppetto non guadagna nulla vendendo il suo corpo sulla tangenziale. Ma un giorno Pinocchio fa una scoperta eccezionale: il suo "naso" si allunga a dismisura nel momento in cui lo strofina! Subito Geppetto cerca un modo per guadagnarci, finché non si presenta alla sua porta la cosiddetta Fata Turchina che pagherà ai due un sacco di soldi per poter passare qualche ora di divertimento con il giovane Pinocchio.

Pinocchio e Lucignolo si fanno di eroina.jpeg

Ci piace ricordarlo così.

La pubblicità delle doti del pupazzo bastardo portano diversi acquirenti a presentarsi alla porta di Geppetto che finalmente diventa ricco sfondato (soprattutto sfondato) e può permettersi di aprire un solarium. Pinocchio morirà di lì a poco divorato dalle termiti, e tutti vissero felici e contenti. Alcune versioni non autorizzate sostengono che Pinocchio abbia talmente soddisfatto la Fata Turchina da farlo diventare un bambino vero e sia tornato da sua padre Geppetto e come tutti i bambini veri, una volta cresciuto, fotterà il fondo pensione del padre mezzo rincoglionito e se ne andrà alle Bahamas felice e contento.

[modifica] Personaggi

  • Geppetto - un vecchio rincoglionito (interpretato da Beppe Bigazzi nel film, ottimamente calato nella parte) che invece di trovarsi un lavoro come si deve si mette a fare il falegname per l'Ikea. Sfruttato come un mulo e sottopagato, si riduce alla fame ed è costretto a battere i marciapiedi e pagare sulla propria pelle le bighellonate di Pinocchio.
  • Pinocchio - un tempo un burattino femmina di nome Amanda, Pinocchio è il classico bimbominkia a cui piace Emma Marrone. Si caccia in una marea di guai e solo vendendo il suo corpo alla Fata Turchina (che gli promette di trasformarlo in un vero uomo, sessualmente parlando) riesce finalmente a riguadagnare la fiducia di Geppetto.
  • Grillo Parlante - una termite che mangia Pinocchio dall'interno fingendosi la sua coscienza. Sarà la causa della sua morte.
  • Il gatto e la volpe - scagnozzi mandati a rubar denari dal boss mafioso Edoardo Bennato. Approfittano sessualmente di Pinocchio e non gli danno neanche i soldi per la prestazione.
  • Fata Turchina - una vecchia megera con l'hobby del turismo sessuale in Brasile. Dedita alla pedofilia, il suo morboso amore per i bambini salverà dalla povertà Pinocchio abusando del suo lungo "naso".
  • Cacioppo - interpreta l'autista del pullman per il paese dei balocchi, e offre a pinocchio una buona dose di spinelloni, che poi pinocchio fumerà, e diventerà un ciuco...

[modifica] Videogioco

Pinocchio morto.gif

La fine.

Esiste un unico videogioco sulle avventure di Pinocchio ed è stato realizzato per la console Wii. Le meccaniche di gioco prevedono che il giocatore debba muovere su è giù il wiimote in modo da stimolare il "naso" di Pinocchio e farglielo crescere a dismisura per soddisfare le voglie della Fata Turchina e gli altri mille personaggi della fiaba originale. Secondo indiscrezioni vi sarebbe Zelda come personaggio nascosto.

[modifica] Curiosità

  • Pinocchio è l'inventore del barbecue. Nel senso che è stato usato per il primo barbecue della storia.
  • Leggere o nominare Pinocchio all'Ikea può portare all'immediata fucilazione.
  • Pinocchio è l'unico essere umano nato da una sola persona, in quanto suo padre Geppetto l'ha fatto con una sega.
  • La versione sovietica della storia di Pinocchio si intitola "Il compagno Burattino". Alla fine della storia, Pinocchio non diventa un essere umano, ma guida i suoi compagni burattini alla conquista liberazione del mondo dagli esseri umani oppressori. Vedi anche: "R.U.R.". Alcuni nomi vengono cambiati: Geppetto diventa papà Carlo e Mangiafuoco diventa Karabas Barabas nonché l'epitome del bieco padrone sfruttatore: farà una fine orribile e l'ultima frase della storia è dedicata a lui, sotto la pioggia, senza ombrello...

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia