Piero Pelù

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Litfiba 3 0

Piero Pelù in copertina di uno dei suoi album più famosi

Quote rosso1 Ciaaaaaaaaaaaauuuuuuuuuuuuoooooooaaaauuuuuuuuuooooooo! Quote rosso2
~ Pelù all'inizio di ogni suo concerto
Quote rosso1 Combatti il terrone, prova a dargli faccia e nome! Quote rosso2
~ Pelù e il suo odio per i meridionali
Quote rosso1 È il mio corpo che cambia nella forma e nel colore, è in trasformazione. Quote rosso2
~ Piero Pelù su erezione

Piero Pelù, pseudonimo di Pietro Peluso, pseudonimo dello pseudonimo Piero Peluche, fratello buono di Wolverine, è un cantante italiano e volontario per il test di rasoi elettrici.

Nasce a Catanzaro agli inizi degli anni '60, da una famiglia di parcheggiatori abusivi, per l'appunto in un parcheggio. Abusivo. Fin dall'infanzia sviluppa un totale rifiuto per l'essere meridionale e comincia a esprimersi in fiorentino. Si narra che a un anno la mamma cercava di fargli pronunciare la sua prima parola, dicendo «Ripeti: maaamma, maaamma». Dopo qualche ora il piccolo Piero c'era quasi, ma disse «Maaaremma maialaaa!».

Verso i sedici anni scappa da Catanzaro e si trasferisce a Firenze, dove comincia a intraprendere una brillante carriera musicale.

[modifica] Carriera musicale

Inizia a cantare con un gruppo formato da studenti lombardi, i Grana Padania, con il quale incide un album dal titolo "Nord... nordici, Sud... sudici".

Ad un concerto avviene l'incontro che segnerà la storia di Piero: Ghigo Renzulli, un simpatico grassone, lo avvicina per fargli i complimenti e gli propone di diventare il cantante di un gruppo in formazione dal nome Litfiba (acronimo che sta per L ' italia finisce a Bagnasco, piccolo paesino del Piemonte). Piero accetta ed è protagonista per 20 anni delle pagine più belle della musica rock settentrionale, fino al suo litigio col simpatico panzone. Motivo scatenante, una semplice domanda di Piero: «Ma tu da dove vieni?». La risposta, «Manocalzati, provincia di Avellino», scatena una rissa colossale e la fine dei Litfiba. Piero si da all'alcol, ovvero compra una bottiglia di alcol etilico e si da fuoco in una pizzeria di napoletani trapiantati a Firenze.

Voci dicono che non sia morto, come per Elvis qualcuno giura di averlo visto in un parcheggio di Sorrento cantando "Va pensiero". Altri metterebbero la mano sul fuoco sul fatto che faccia il cantante solista; qualcuno crede poi che un alieno si sia impossessato di lui e stia progettando chissà quale piano per impadronirsi del mondo. Il suo biografo ufficiale, Fox Mulder, sostiene invece: «La verità è là fuori... Piero non so».

[modifica] Discografia

Con i Grana Padania:

  • Nord....nordici, Sud...sudici (1978)

Con i Litfiba:

  • Eneide di Cremona (1983)
  • Terronaparecido (1985)
  • 17 Reggio Emilia (1987)
  • Litfiba 3 - Meridione 0 (1988)
  • El Diablo es de Taranto (1990)
  • Terremoto dell'80 (1993)
  • Spiritosi (1994)
  • Monti Appennini Sommersi (1997)
  • Nord Infinito (1999)
  • Grande Nazione padana (2012)

Da Solo:

  • A nord buoni a Sud cattivi (2000)
  • U.D.S.I.M.A.U.S. - Uomini del sud in mezzo a una strada (2002)
  • Smarrito a Caserta tra strani soggetti (2004)
  • Sputo in Faccia (2006)
  • Maroni e Calderoli: Ciucci Fenomeni (2008)

[modifica] Singoli estratti

  • Dea della Padania (1980)
  • Onda Araba: Orsù, organizziamo una nuova crociata (1982)
  • La preda meridionale (1984)
  • Luna e l'altra Padania (1984)- il famoso verso Sarò un re, e un dittatore è un omaggio a Bossi
  • Elettrica Danza dei Terroni Sui Cavi Della Corrente (1984)
  • Guerra ai meridionali (1984)
  • Istanbul in fiamme (1985)
  • Tzigani fuori da Firenze (1985)
  • Sulla terra,solo padani (1986)
  • Bossi, come un Dio (1987)
  • Resta a casa, terrone (1987)
  • Ci sei solo tu Padania (1988)
  • Siamo umani, ma solo al nord (1990)
  • Resta in Terronia (1990)
  • Sotto il Vesuvio, la munnezza (1993)
  • Firenze sogna un mondo senza meridionali (1993)
  • Africa, che puzza! (1994)
  • Regina di Padova (1997)
  • Sparami e ti brucio vivo (1997)
  • Vivere la mia Regione (1999)
  • Bene bene al Nord male male al Sud (2002)
  • Ciucci Fenomeni tranne i meridionali (2008)
  • Mille uragani in Campania (2013)

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo