Piazzista

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Prostituta appoggiata ad una macchina
Quest'articolo sul lavoro è incompleto!


L'autore di questo articolo non ha capito che ci vuole duro lavoro per ottenere buoni risultati.
Lavora a questo stub sul mondo del lavoro, manderemo a casa tua due lavoratrici professioniste per ricompensarti!
P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi al lavoro, vai qui.

Segnale di pericolo
ATTENZIONE:

Il soggetto descritto suscita ODIO PROFONDO
la vostra testa potrebbe esplodere per la rabbia

Testa che esplode dal film Scanners
Testimone di Geova

In questo momento un piazzista sta per suonare alla tua porta per venderti un tostapane a pannelli solari.

Quote rosso1 Scusi, vuole comprare uno dei nostri prodotti? ...No? Magari un bel sarchiapone telecomandato...No? Allora prenda un nostro catalogo... Perché no? Prenda un catalogo, prenda un catalogo, prenda un catalogo prenda un catalogo, prenda un cat... Quote rosso2

~ Venditore porta-a-porta

Il piazzista, o venditore porta-a-porta è di sicuro uno degli esseri quasi umani più odiati. Apparentemente il piazzista, o per meglio dire il venditore porta a porta, si occupa nella gestione di un'attività commerciale molto diffusa, specialmente nelle reti RAI, che comprende la vendita di oggetti essenzialmente inutili e molto costosi. I clienti ( o meglio vittime) preferiti di questi esseri sono povere anziane, incapaci di sbattergli la porta in faccia e di imprecargli ad alta voce.

[modifica] Tecniche di intrusione

Una volta adocchiata la vittima, il piazzista si avvicinerà mimeticamente e scaltramente al campanello, schivando l'autobus n° 9 che passa di lì ogni mattina. Evitate le trappole per orso, piazzate dai condomini per evitare il volantinaggio abusivo, tenterà di premere il tasto per attivare la chiamata, ma qualche cosa lo fermerà: il bulldog del condominio.

Dopo aver seminato il cane, il piazzista si tenterà di scardinare la porta nuova del condominio: dopo avere usato senza esito grimaldello, pietre di varie misure, la propria vettura C4, si accorgerà che la porta era già aperta per via della sclerosi multipla di una condomina che nonostante il cartello di 20x20 m, fosforescente e luminescente in cui si rammenta ai condomini di chiudere bene la porta, l'ha lasciata socchiusa.

Una volta dentro, il venditore dovrà evitare i raggi laser, le telecamere, le trappole nascoste, ma soprattutto la pluricentenaria custode, che il giorno prima ha mangiato pasta e cavoli alla festa dell'oratorio cittadino. Sopravvissuto alla flatulenta creatura, la chiuderà nel ripostiglio, tappandole la bocca.

Finalmente il piazzista è giunto alla meta: una volta suonato il campanello attenderà con ansia la risposta della condomina, che in quel momento è uscita per recarsi a Montecatini per una purga urgente.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo