Petrolio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi il letterato latino?


Operaio petrolifero che gira una valvola

Il petrolio è comodamente estraibile dai rubinetti naturali.

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Petrolio
Quote rosso1 Non credo veramente che questa sostanza possa prendere fuoco... Quote rosso2

~ Nerone su petrolio
Quote rosso1 Eccolo che arriva! Portatelo via da me, allontanatelo! Quote rosso2

~ Petrolio su George W. Bush
Quote rosso1 Oops! Quote rosso2

~ BP sui 100 milioni di metri cubi di petrolio sversati in mare
Quote rosso1 Ha uno strano odore. E secondo me è totalmente inutile. Quote rosso2

~ Sceicco Zaki Yamani su petrolio
Quote rosso1 Colore: giallo paglierino chiaro, talvolta tendente al citrino; odore: delicato, gradevole, caratteristico; sapore: caratteristico, morbido; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 10,50% vol Quote rosso2

~ Un enologo sul petrolio
Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 12 marzo 2007 al 19 marzo 2007.

Il petrolio o oro nero è una bibita analcolica scura che permette all'essere umano di inquinare l'aria del proprio pianeta, scatenare guerre e far esplodere i propri veicoli come petardi una volta ribaltati. È inoltre ottimo per friggere patatine e calamari.

[modifica] Storia

Bush Flintstones

Qualcuno sostiene che gli uomini primitivi conoscessero il petrolio. Ma il loro presidente smentisce, a lui non interessa.

Il petrolio nasce come dice la parola stessa dall'olio prodotto schiacciando le pietre. Secondo le testimonianze storiche sembra che fosse già noto nell'era preistorica, ma è in atto un vivace dibattito tra gli specialisti. Alcuni sostengono che per cuocere le enormi bistecche di Fred Flintstone fosse necessario avere del petrolio come combustibile ma d'altronde, sostengono altri, se lo avessero conosciuto non sarebbero stati così idioti da utilizzare automobili sospinte dai piedi.
Certo è che noto, lo fu fin dalle civiltà greco-romane. Veniva utilizzato sovente per immergersi in profondi bagni terapeutici o come bevanda digestiva. Ciò spiega il motivo per cui l'età media si aggirava attorno ai 35 anni. Cosa curiosa è il fatto che non fosse nota la sua proprietà di prendere fuoco fino al giorno in cui Nerone non decise di provarlo sul quartiere rumeno di Roma.

Successivamente nel 1300 un certo Marco Pollo annotò nel suo libro "Il coglione"...

Quote rosso1 Ancor vi dico che in questa Grande Erminia (Armenia) è l'arca di Noè in su una grande montagna, ne le confine di mezzodie in verso il levante, presso al reame che si chiama Mosul, che sono cristiani, che sono iacopini e nestarini, delli quali diremo inanzi. Di verso tramontana confina con Giorgens, e in queste confine è una fontana, ove surge tanto olio e in tanta abondanza che 100 navi se ne caricherebboro a la volta. Ma non è buono a mangiare, ma sí da ardere, e buono da rogna e d'altre cose; e per tutta quella contrada non s'arde altr'olio. Quote rosso2

~ Marco Pollo descrive in modo fittizio il petrolio.

Così il petrolio fu esportato in Italia come espediente per gli incendi medicina.

Cesso in Fiamme

Ecco come viene usato oggi il petrolio

[modifica] Oggi

Uomo in fiamme

Eccone un altro uso! Divertente, eh?

Il petrolio oggi è una fonte di energia largamente utilizzata, tanto che si accende una guerra per una goccia del prezioso liquido. Un altro suo utilizzo è quello di imbottigliarlo e spacciarlo per una bevanda analcolica, vendendolo a milioni di persone ignare.

Importante avvenimento è l'accidentale[citazione necessaria] riversamento nel mare di tutto il prezioso liquido nero che ha ucciso tantissimi, pucciosissimi animali, mentre altri sono stati trasformati in esseri umanoidi altamente disturbati.

Un barile di petrolio, a seguito della Crisi Energetica Arcoriana, è arrivato a costare 147 dollari a barile, legalmente. Siccome il costo legale è alto c'è chi preferisce rivolgersi a delle fonti esterne.

Viene usato dagli Ultrà italiani per riempire le molotov e dai piromani per riscaldare le città.

[modifica] Personaggi o gruppi famosi legati al Petrolio

  • Nicola De Martino, dopo tredici anni di separazione, rivede finalmente il figlio, approda al "TG2 10 Minuti" e grazie al petrolio cerca di darsi fuoco. Ma è troppo stupido per riuscirci.
  • Pyro, cattivone della Marvel, se ne va in giro con litri e litri di benzina attaccati alla schiena per sparare fiamme come un matto. Un tale spreco di materiale ha traumatizzato il piccolo Bush.
  • La Torcia Umana lo usa per trasformarsi.
  • Satana: l'Inferno è pieno di petrolio, sennò perché è costantemente caldo senza dover pagare le bollette del gas?!
  • Il Vaticano, oltre ad usarlo per riscaldarsi con dei pratici roghi di musulmani e streghe, ci brucia un fumo altamente tossico che chiamano incenso.
  • I nazisti lo usavano in modo molto fantasioso nei campi di concentramento.
  • Spyro mangia regolarmente la zuppa "petrolio e peperoncino" per rendere sempre fresco il suo alito, altro che Mental.
  • Ripto, il nemico di Spyro, vuole rubare tutto il petrolio del mondo dei draghi per poi rivenderlo a 180 dollari al barile.

[modifica] Formazione

La teoria biogenica del petrolio indica che il petrolio deriva dalla maturazione termica di materia organica rimasta sepolta che si decompone in un materiale ceroso, noto come pirobitume o cherogene, che in condizioni di elevata temperatura e pressione libera idrocarburi.

[modifica] Disastro Petrolifero

Oca-petrolio

Un'anatra egoista tenta di rubare più petrolio possibile, probabilmente per rivenderlo al mercato nero.

Per Disastro Petrolifero s'intende:

Riguardo all'ultimo caso il disastro ambientale è enorme e di massima priorità in quanto milioni di tonnellate di petrolio vengono sprecate l'ambiente viene danneggiato e gli uccelli rivendono il petrolio accumulato nel piumaggio vengono uccisi dal troppo petrolio accumulato nel piumaggio.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia