Pescara

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Stop hand.svg
QUESTA PAGINA È ASSEDIATA DAI VANDALI

La pagina Pescara ha ferito i tuoi sentimenti?
Allora faresti meglio a chiudere la finestra, oppure a visitare siti più gradevoli.

Stop hand.svg


Pescara
Stemma Pescara Calcio.gif

(Stemma)

"Auà quìss!"

(Motto)

Posizione geografica In quella ramificazione della rientranza del Mar Mediterraneo che inonderà Piazza Salotto
Anno di fondazione 1923, il giorno dopo della fondazione del Pescara Calcio
Abitanti 200mila, compresi quelli che vivono negli yacht al porto turistico
Etnia principale Cozzari, pesciaroli, tamarri, scugnizzi, fighetti.
Lingua 'U Pescares
Sistema di governo Dissestato
Moneta Cozze e vongole ( 1 Cz = 10 Vg)
Attività principale Cercare parcheggio, spaccio, scippo, rapina, rubavendita.
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Pescara
Quote rosso1.png Pescara sta a Rimini come Solange sta alla patatina Quote rosso2.png

~ Rocco Siffredi dopo aver visto Pescara e la Patatina.
Quote rosso1.png Quant'è bell' la Pescar' / te lu fium' e te lu mar' / li niguzije e le puteche / e lu cazz' che t' freche. Quote rosso2.png

~ Antica filastrocca popolare

Pescara (IPA: /pe'ʃkar/) vorrebbe essere il capoluogo nell'Abruzzo... ma non può! A nord confina con Montesilvano, a est con gli scogli, a sud con l'Agippone e a ovest con l'Ipercoop.

Storia

Pescara nasce in un periodo tra ieri e l'altroieri. Sorge però divisa in due dal fiume più pulito e pescoso d'italia. La parte nord aveva il nome di "Castellamare Adriatico", mentre la parte sud acquisiva il nome di "Portanuova". La parte sud, che è la più fregna, decide comunque di prendersi il nome di Pescara come la parte nord, ma di mantenere il suffisso "Portanuova" per non confondere il proprio cervello. Un giorno nacque un tal Gabriele Rapagnetta (alias Gabriele d'Annunzio) che creò Pescara Vecchia, ove mandrie di giovani effettuano dalle 10 alle 30 vasche ogni sabato sera e dove ci sono 180 locali, tutti uguali. Poi d'Annunzio si annoiò molto e dopo esser passato all'Arca, per una tazza, emigrò sul Lago di Garda. Negli anni a venire i pescaresi, insieme agli Apache, conquistarono l'intero Abruzzo; tuttavia al giorno d'oggi le uniche colonie rimasta nel loro dominio sono Montesilvano e Spoltore. Silvi se la giocarono a carte con i Teramani, mentre Francavilla era troppo lontana e la regalarono a Natale ai Chietini; L'Aquila si prese Sulmona, ma non Bussi e Popoli che servivano a Pescara per costruire una nuova area 51.

Lingua parlata

A Pescara si parla il pescarese derivato da un ceppo idiomatico arabo-congolese-italico e composto da termini ed espressioni indecifrabili, di cui si riporta una breve lista a mo' di esempio.

Monaco-panorama.jpeg

Pescara, centro storico.

  • Nen me la fide!
  • Che ci staaa!
  • Non si può sentire!
  • Non s'affronta!
  • Ti sai!
  • Stai senza!
  • U' cazz' che t' freche!
  • Ndundì!
  • Scuppà!
  • Si fatt a schum
  • Mbè, ca' dvem fà ?
  • Mannagg' sand!
  • E livt!/ T'a dà spustà!
  • La birr' senz' la schium' è com' la cocc' senz' li pium

Economia

Asino in barca.jpg

La Nave di Cascella.

Le attività prevalenti della città sono: la pesca (da cui il nome Pescara), la prostituzione, la pesca, le cornetterie, la caccia al pesce, la pesca e soprattutto la ristorazione nei locali di Corso Manthoné, che costituiscono la principale voce nel PIL pescarese (dopo la pesca).

In tempi passati Pescara era la capitale delle statuette artigianali di cerume, finché non passarono di moda negli anni '60, soppiantate dalle sculture con kleenex usati. Le 50mila tonnellate di cerume inutilizzate vennero smaltite scaricandole nelle fogne, che da allora rimasero ostruite irrimediabilmente, causando allagamenti alla minima precipitazione piovosa.

Infrastrutture e trasporti

È usanza degli automobilisti pescaresi suonare il clacson appena scatta il verde, in segno di giubilo per salutare l'avvenimento.

La viabilità cittadina è facilitata dalle corsie per gli autobus, create appositamente per gli automobilisti (in particolare quelli più intelligenti degli altri).

Pescara, a oggi, detiene il record (dichiarato da Barbara D'Urso) di maggior numero di rotatorie create. È in progettazione anche una rotonda sul mare, di fronte all'imbocco del porto.

Notevole la posizione in classifica per numero di parcheggi per portatori di handicap, che supera di gran lunga il numero di parcheggi disponibili.

Da poco è stato inaugurato il "Ponte del Mare", ammirato in tutto il mondo perché per salirci sopra bisogna prendere la rincorsa da Ortona (CH) se si viene da SUD, da Pineto(TE) se si viene da NORD.

Monumenti

Bicchiere rotto.jpg

La fontana di Toyo Ito.

  • Fontana di Toyo Ito.
  • Nave di Cascella, nota anche come "La vasca di marmo piena d'acqua che d'estate puzza".

Personaggi famosi dati alla luce da Pescara

Rivalità

Grazie alla proverbiale simpatia e cordialità degli abitanti, Pescara è in lotta con pochissime altre città stato, fra cui:

  • Chieti
  • L'Aquila
  • Teramo
  • Spoltore
  • San Benedetto del Tronto
  • Falconara
  • Francavilla
  • Spalato
  • Giulianova
  • Ancona
  • Ortona
  • Foggia
  • Kuala Lumpur
  • Montesilvano
  • Pescara (rivalità tra riva nord, riva sud, colli e scogliere)

Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • A Pescara non c'è un semaforo senza un extracomunitario.
  • Pescara ha un codice stradale a parte.
  • Pescara è una delle 7 cose più brutte del mondo.
  • Pescara detiene il record mondiale di rotatorie.
  • A Pescara se non hai un garage stai fresco che la macchina dopo 5 minuti non la rivedi neanche per sbaglio.
  • A Pescara domina la legge del più cafone.
Strumenti personali
wikia