Personaggi di Sayonara Zetsubou Sensei

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Sayonara Zetsubou Sensei gif animata.gif
ATTENZIONE!!!

Questo articolo è un coacervo di disperazione. Nonciclopedia declina ogni responsabilità riguardanti gli effetti deleteri dell'istruzione scolastica e dell'attuale classe insegnante quali istigazioni al suicidio, disoccupazione, e tutte le catastrofi umanitarie ad essa conseguenti.

Sayonara Zetsubou Sensei gif animata.gif

[modifica] Studentesse

Kiri Komori

Kiri Komori Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Una rara immagine in cui Kiri Komori mostra la sua passione per il ciclismo.

Kiri Komori altri non è che una hikikomori, ossia una persona autoreclusasi nella stanza della sua casa vita natural durante. Questa fanciulla è terrorizzata dal mondo esterno e saggiamente decide di condurre una vita contemplativa e ritirata.

Un bel giorno, Nozomu e Kafuka decidono di andare a casa sua per conoscere i suoi genitori. Questa meravigliosa donzella non voleva saperne di uscire di casa, così l'allegro duo[citazione necessaria][1] sigilla la porta di camera sua in modo tale da impedirne la fuga.

Nel tentativo disperato di scappare di casa Kiri sfonda la porta, trovandosi un'orda di bamboline voodoo appositamente piazzate da Kafuka come compagne di reclusione soggiorno. Proprio in quell'istante avviene l'intervento propiziatorio di Nozomu che risolve la situazione:

Nozomu : Quote rosso1.png Sei così bella. Se mai avessi voglia di morire, che ne diresti se ti aggiungessi nella mia lista del doppio suicidio? Quote rosso2.png
Kiri : Quote rosso1.png Anch'io la amo, professore! Quote rosso2.png

Kiri Komori si trasfersce così all'interno dell'edificio scolastico, sbucando fuori dagli armadi o dai ripostigli: di tanto in tanto fa il bagnetto con la prof Chie e stuzzica il nipotino di Nozomu.

Ai Kaga

Ai Kaga Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Ai ha appena scoperto che per una volta nella sua vita non è stata colpa sua.

Quote rosso1.png Mi scusi! Mi scusi! Mi scusi! Mi scusi! Mi scusi! Quote rosso2.png

~ Ai Kaga al posto di dire ciao.

Ai rappresenta uno dei prototipi della donna ideale, ossia è talmente cortese ed educata che si scusa anticipatamente per ogni cosa, anche quando lei non ha commesso nulla. Il suo senso di colpa è così acuto che spesso si scusa per essere venuta al mondo, ma purtroppo il danno ormai è fatto. Non è infrequente osservarla mentre mena vigorose craniate sulla testa dei poveri malcapitati nel tentativo di eseguire ripetuti e contriti inchini per dimostrare il suo estremo pentimento.

Mostrando cotanta contrizione, ella è inconsciamente un'arma di distruzione di massa, poiché induce gli altri a pentirsi preventivamente col resto dell'universo.

Mayo Mitama

Mayo Mitama Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Mayo sta guardando proprio te. Probabilmente il tuo intestino non potrà più espletare le sue funzioni.

Mayo Mitama innamorata Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Mayo dopo aver conosciuto Nozomu. Notate il suo sguardo pieno d'amore. Probabilmente lo stuzzicherà utilizzando un taser.

Mayo è una ragazza di poche parole. A queste ultime preferisce farsi comprendere attraverso il suo sguardo maligno e le ripetute carognate che combina. Per chi non l'avesse capito, lei non sembra malvagia, È malvagia; tuttavia lei riesce sempre a farla franca poiché chi l'osserva pensa sempre che, con quell'espressione stronza, sarebbe troppo ovvio se la colpa fosse sua.

Dal momento che i comuni mortali sono in genere degli ipocriti di prima categoria[citazione necessaria], nonostante l'evidenza delle sue reiterate malefatte ai danni di ogni cosa/animale/persona sia lì come una merda sotto il sole, nessuno oserà accusarla di nulla, poiché rischierebbe d'apparire superficiale e giustizialista, pertanto cercherà qualsiasi escamotage pur di non ammettere la verità.

Tra le sue carognate più famose citiamo il suona il campanello e scappa, l'estrazione di denti su ignari passanti con una tenaglia, la penetrazione di bastoncini di legno nel buco del culo dei cani, i furti di collezione di code di animale ad Abiru e le simpatiche esplosioni di abitazioni del corpo docenti.

Anche lei, del resto, è follemente innamorata del Professore Disperazione, ed essendo incapace di mostrare i suoi sentimenti normalmente, lo fa massacrandolo.

Manami Ōkusa

Ritrovarsi sposati all' età di 16 anniManami Okusa Sayonara Zetsubou Sensei.jpg potrebbe essere un bel problema. Soprattutto se il marito è un bamboccione infedele ed indebitato che costringe la mogliettina a vivere nella povertà e a ripagare i suoi fallimenti con lavori part time multipli. Tutto questo lo si scopre con assoluta nonchalance nel bel mezzo di un'allegra chiacchierata tra professore e studenti. Un bel giorno però, Manami stufa di fare la mogliettina, divorziando dal fallito che l'aveva ridotta a vivere come Cenerentola e, tanto per cambiare, s'innamora di Nozomu.

Kanako Oora

Kanako Oora Sayonara Zetsubou Sensei.gif

Kanako Oora ti da il suo permesso per un trapianto di cervello.

Kanako Oora svampita Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Kanako Oora mostra la sua attenzione e concentrazione durante le lezioni.


Quote rosso1.png Prego, faccia pureeeeeeeeeeeeeee! Quote rosso2.png

~ Kanako alla domanda: "Posso trasformare casa sua in una nuova filiale di Casapound?"
Quote rosso1.png Che gran cuore che ha! Quote rosso2.png

~ Chiunque su Kanako Oora mentre rimane in classe per una settimana ad osservare il soffitto dopo che si è consumata l'ennesima strage.

Kanako rappresenta un nuovo modello di donna ideale, talmente svampita e alienata che può accadere anche l'apocalisse e per lei sarebbe solamente una partita di bocce tra angeli.

Sebbene chiunque ritenga che disponga unicamente di quell'infimo numero di collegamenti neuronali che le consentono di potersi muovere e biascicare qualche baggianata di tanto in tanto, il resto della classe ritiene che Kanako Oora sia una santa donna dotata di un animo e di un cuore talmente grandi da trascendere i limiti della generosità umana.

Shōko Maruuchi & Miko Nedu

Miko Nedu Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Miko ti ha puntato. Il tuo portafogli piangerà.

Shoko Maruuchi Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Shōko sperimenta nuovi metodi di marketing multi livello.

All'interno della classe più disperata di sempre, esiste una coppia di studentesse apparentemente più normali di Nami Hitō in un momento di assoluta normalità, che perciò passano facilmente inosservate anche al corpo docenti, ma che una volta fuori dal contesto scolastico mostrano la loro vera natura di spietate procacciatrici d'affari selvaggi. A loro interessa unicamente fare soldi sfruttando le debolezze ed i bisogni altrui.

Mentre Shōko addesca i clienti con prodotti di prima qualità a basso prezzo, Miko si dedica al "post-servizio" a costi da billionaire, spesso sfruttando i metodi più subdoli (come utilizzare la calvizie di Usui Kagero come specchio solare per mandare a male il salmone appena acquistato), creando una catena di sovrapprezzi tale da far sperperare all'ignaro cliente metà dei suoi risparmi in puttanate.

Inoltre, conoscendo l'estrema popolarità di Nozomu nei confronti delle donne, l'allegro duo decide di sfruttarla come strumento di business, arrivando a vendere su internet il kit "Costruisci il tuo Professore Disperazione in scala 1:1" per studentesse vogliose.

Kotonon

Misteriosa studentessa della classe della disperazione, Kotonon in realtà si rivela una famosissima Idol. Talmente famosa che dispone di una pagina internet tutta sua con relativo fan-club. Peccato che le sue foto siano così ritoccate da farla apparire come una super topolona, quando in realtà è un super roitoKotonon Sayonara Zetsubou Sensei.jpg con abiti da Gothic Lolita.

[modifica] Studenti

Kagero Usui

Usui Kagerou Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Vento malandrino!

Essere minorenni e soffrire di calvizie potrebbe essere una motivazione sufficiente per desiderare una morte istantanea, tuttavia esiste un uomo che ha resistito a siffatta tentazione. Quest'uomo si chiama Kagero Usui.

Kagero Usui sarebbe il rappresentante di classe, tuttavia il ruolo gli è stato usurpato da Chiri Kitsu, pertanto la sua importanza all'interno della classe è equiparabile a quella di Domenico Scilipoti prima della sua folgorazione sulla via d'Arcore. Nessuno lo nota, nessuno si accorge di lui, finché non arriva una provvidenziale folata di vento a svelare la pelata sotto al suo riporto. Egli ottiene così la tanto agognata popolarità e considerazione finché, esaurito il magico vento, la sua sua presenza scompare istantaneamente.

Jun Kudo

Kuniya Kino Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Kuniya mentre fa il figo con Ai. Il suo senso estetico è inconfondibile.

Quote rosso1.png Esistono storie che non esistono. Quote rosso2.png

~ Motto di Jun Kudo.

Se esiste una storia che non è mai stata raccontata, allora Jun provvederà a colmare tale lacuna raccontandola, ovviamente con toni tali da indurre al suicidio persino Nick Cave e Marco Masini.

Lo stesso Nozomu non può che commuoversi ogni volta che ascolta una sua storia, ed è per siffatta ragione che Jun è stato insignito dell'appellativo di cantastorie geniale da chiunque lo odaJun Kudo Sayonara Zetsubou Sensei.jpg. Da ubriaco.

Kuniya Kino

L'ultimo rappresentante maschio della classe, di questo ragazzo si può dire tutto, tranne che riesca a passare inosservato. Dal momento che il gusto per l'abbigliamento supera in orrore quello di Roberto Formigoni nei poster elettorali, risulta praticamente impossibile non notarlo.

[modifica] Famiglia della disperazione

Famiglia Itoshiki Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Da sinistra verso destra: l'avvocato del diavolo, il pinguino imperatore progenitore dell'universo, il nipotino bastardo, il Professore Disperazione, Rin, il Dottor Morte, il Pittore Surrealista e l'immancabile Sebastian.

Enishi Itoshiki Il primogenito della famiglia Itoshiki, si diletta a succhiare il sangue delle vittime innocenti poiché è un avvocato di professione. Sembra odiare il padre e per questo è stato ripudiato dalla famiglia. Del resto se ne frega di tutti[2].

Majiru Itoshiki Majiru è il figlio di Enishi. Essendo stato abbandonato dalla famiglia, decide di vivere come parassita da Nozomu. Lì conosce Kiri Komori e vorrebbe farci le cosacce, sebbene prefesce chiamarla "sorellona". Il marmocchietto è un depravato di prima categoria, oltre ad adorare le donne più grandi di lui, è anche un feticista che pippa i capelli.

Rin Itoshiki Tra le più giovani in famiglia, Rin è la classica 17enne rompicoglioni ultra viziata che pretende tutto subito, a costo di demolire l'intera città. Spesso si diletta nel fare turismo nei quartieri poveri per deriderli allegramente. È maestra dell'arte dell'Ikebana e di tanto in tanto si camuffa da normale studentessa per infiltrarsi nella classe di suo fratello e molestrarlo.

Mikoto Itoshiki Terzo in ordine d'età, Mikoto sarebbe un medico eccezionale, non fosse altro che il suo nome (che se letto in orizzontale significherebbe "morte" secondo i nippofili) fa scappare i pazienti dalla sua clinica. Per cui viene allegramente sbeffeggiato con l'epiteto di "Dottor Morte", anche se diventa pazzo se qualche ignaro osa chiamarlo così.

Kei Itoshiki Secondogenito della famiglia Itoshiki, altro non è che un capellone funkazzista che di "professione" fa il pittore surrealista. Credendosi il migliore del suo genere, passa tutto il tempo ad osservare una macchia di colore sul soffitto di casa sua. Egli considera tale macchia sua moglie.

Tokita Il maggiordomo di famiglia, tuttavia, non avendo un nome abbastanza maggiordomoso, tutti preferiscono chiamarlo Sebastian.

[modifica] Resto del mondo

Il mondo di Sayonara Zetsubou Sensei è sconfinato quanto il debito pubblico, e per risparmiare il lettore da spoiler indesiderati, saranno citati solamente i personaggi più pittoreschi.

Ikkyu

Ikkyu Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Ikkyu ti sta guardando e medita su quanto il tuo vecchiume possa sollazzarlo.

Autoproclamatosi "amico di vecchia data" di Nozomu[3], Ikkyu è un losco figuro che adora le cose vecchie a prescindere, non importa quanto siano aberranti o inutili, l'importante è che siano d'epoca. Nozomu condivide con lui questa passione e spesso si ritrovano a discutere su quanto sia bello il ciarpame senza pudore. Per soddisfare ulteriormente la sua passione, Ikkyu decide di volersi sposare con Rin, così da poter acquisire il cognome di una vecchia famiglia[4].

Tane Kitsu

Tane Kitsu Sayonara Zetsubou Sensei.jpg

Tane Kitsu in tutto il suo lindo splendore.

Sorella maggiore di Chiri nonché sua nemesi: mentre quest'ultima è una super perfezionista ed ultra maniaca dell'ordine, la "sorellona Tane" è talmente funkazzista e disordinata che è sufficiente la sua sola presenza affinché si propaghino disordine e sporcizia. Basta che lei cammini che il caos si generi attorno a lei.

Se si è ridotta in questo stato è per colpa della sorellina Chiri[5]. Durante l'infanzia le sorelle possedevano un pesce rosso. Chiri era molto preoccupata perché lo vedeva tutto sporco, così ebbe una brillante idea:

Chiri : Quote rosso1.png Ehi Tane, perché non lo laviamo con lo shampoo? Quote rosso2.png
Tane : Quote rosso1.png Ma anche no! Quote rosso2.png

Per convincere la sorella che lavare un pesce con lo shampoo non è esattamente la soluzione migliore, descise di distarla e tuffarsi in un mare di melma, costringendo la sorella a prendersi cura di lei anziché del pesce.

Dopo aver raccontato questa storia toccante i cui risvolti affrontano le problematiche di un'infanzia tormentata[citazione necessaria], Tane, tanto per cambiare, decide d'innamorarsi di Nozomu.

[modifica] Voci disperate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Secondo l'analisi di Kafuka, Kiri Komori non sarebbe un'Hikikomori, e nemmeno un essere umano, bensì uno Zashiki-Warashi, lo spirito protettore delle dimore giappocinesi.
  2. ^ Per questa ragione non è mai comparso nella serie.
  3. ^ Sebbene si siano conosciuti un solo giorno alle elementari.
  4. ^ Per le caprette che non lo sanno, in Giappone il marito assume il cognome della moglie.
  5. ^ Accusandola del fatto che se non fosse stato per lei, a quest'ora vestirebbe normalmente e parteciperebbe ad appuntamenti galanti.
Strumenti personali
wikia