Perù

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Apperù! Quote rosso2

~ Tipica esclamazione di stupore usata dai peruviani.
Stella-Svastica

Ecco la bandiera del Perù.

Il Perù è una nazione dell'America latina, ma su questo ci sono ancora serissimi dubbi. Anche perché non si capisce cosa c'entri il latino con l'America.

[modifica] Geografia

Machu Picchu - Perù

Anche in Perù, come nel nostro Paese, gli appalti edili sono in mano a ditte professionali, rapide e specializzate.

Il Perù confina con Argentina, Brasile, Uruguay, Paraguay, Portaguay, Cile, Svervegia, Cecoslobelgio, la Repubblica delle banane, il paese dei balocchi, il fondoschiena di Raffaella Carrà, Ecuador e Bolivia. Tutto questo, nonostante il Perù sia un'isola. Il Perù ha recentemente raddoppiato la propria superficie acquistando dal Cile le Galapagos, contando di recuperare la spesa vendendo numerose licenze di caccia.

La capitale del Perù è Perugia. Altre città famose sono Los Angeles, Oslo, Vergate sul Membro e Gardaland.
Questa nazione è bagnata dal Mar Morto, dall'Oceano Patetico, dalla pioggia e dal mare di cazzate che ogni giorno i nemici riversano su di essa, senza sosta. Grazie a ciò il contrabbando di ombrelli di zucchero filato e di fegato di merluzzo cresce ogni giorno di più. Purtroppo nemmeno l'Italia sfugge alla desolazione portata dal mare delle cazzate, ma in questo caso, a spararle a raffica, sono i politici, Valeria Marini, Topo Gigio, Maurizio Mosca e molti altri.
Il Perù è attraversato da un solo fiume: il ۼۻۺۀۅۊێ. Come si intuisce dal nome, tale fiume ha origine in uno stato non ben definito del Medio Oriente; non è ben definito perché, francamente, a nessuno importa. Tale fiume, dopo essere nato, cresce, si nutre, (non) si riproduce, muore, dopo tre giorni resuscita per mano del Sommo, percorre l'Oceano Patetico a nuoto e, finalmente, raggiunge il Perù, attraversandolo e dividendolo in due isole.
L'isola più a est è detta "Isola di Evaristo", quella più a ovest, invece, "Isola di Ernesto". Sono entrambe (pie)montuose e ricche di forme di vita poco sviluppate e prive di senso dell'umorismo e del pudore. Ma a prescindere da ciò, il Q.I. medio degli abitanti è di 59, con picchi di 61. La guida di questo paese è spericolata e molte volte i conduttori si inventano parole per esprimere il loro disprezzo verso gli autisti civili come per esempio: la figa di tua madre, perù (deriva dal nome dell'omonimo paese) e chuchuicay pachamanca inca wasi (che tradotto sarebbe "stupido chi legge").

[modifica] Storia

Donna nuda su un cavallo con la bandiera del Perù

Le donne peruviane sono assai sportive. Uno degli sport più praticati è l'equitazione.

La storia di questo stato è lunga e complicata, così complicata che, anziché snodarsi nei secoli, vi si annoda. Così complicata che non vale la pena di raccontarla tutta. Diciamo che l'isola fu colonizzata dai discendenti della razza superiore di Suor Germana (Data: ¾, granaio, 6 km D.C). Da allora, come nella storia di ogni paese che si rispetti, vi furono sanguinosissime battaglie con i cuscini e balle varie. Subì anche un tentativo (fallito) di conquista da parte delle temutissime Armate Viola, che si accorsero che non valeva la pena di conquistare un territorio così inutile: infatti il loro obbiettivo era di distruggere le Armate Verdi della canapa, così al turno successivo attaccarono il Siam. Bisogna dire anche che i Peruviani non hanno mai perso una battaglia nella loro storia: tutti i loro nemici fuggivano al terribile coro di battaglia "Crai, Crai, spesa fantastica!" per non tornare mai più.
Ad oggi, come già detto, il Perù è bersagliato (rigorosamente da una grande distanza) dai missili cazziusha lanciati dai coreani in maniera random nel cielo. E, nonostante la direzione sia random, vanno a finire tutti in Perù.

[modifica] Economia

In Perù esiste la terza più grande Mecca del cinema. Dopo Hollywood e Bollywood esiste Pollywood. Alcuni capolavori prodotti qui sono:

Bambina peruviana in abiti tradizionali accanto ad un lama

Un tipico rappresentante dell'etnia peruviana con il suo piccolo animale domestico. Da notare come quest'ultimo sia vestito in modo bizzarro e folcloristico.

L'economia peruviana si basa sul baratto di ciottoli trovati nell'unico fiume esistente (vedi "geografia"), infatti la moneta non è ancora stata scoperta.
Le fabbriche alimentari sono di primissimo livello: i peruviani muoiono per il lancio di missili cazziusha, per le cattive condizioni sanitarie e per le radiazioni da uranio, ma non di fame o sete. La ditta di riferimento è la Perù-gina.
In Perù si coltiva anche quella pianta dalle foglie con tante punte, che non mi ricordo come si chiama. Ogni peruviano ne coltiva almeno un ettaro dentro casa, ma mai fuori. Non perché sia illegale, ma perché è esposta ai missili coreani, l'unica cosa che possa danneggiare la pianta. Inspiegabilmente, quando scoppia un incendio in una casa, tutti coloro che si trovano nei dintorni diventano felici...
In questo paese si coltivano: mucche pazze, pecore nere, lama, barboni, comunisti, leghisti, fancazzisti, alieni, cacche parlanti, costruttori di bidet alati etc.
Le industrie sono molto sviluppate: si riescono a costruire nell'intero stato un ammontare di 3,6 albicocche all'ora; la materia prima usata è di origine sconosciuta, ma si pensa che sia Malgioglio. Un'altra fonte di guadagno per il Perù, per più di 123 milioni di anni, è stato il guano prodotto e raccolto dalla popolazione nativa limegna. Ma le fonti di maggior guadagno per il Governo sono la prostituzione e i furti praticati su larga scala nei migliori supermercati e catene Metro wong e Wamantanga spa, tutto rigorosamente sorvegliato dall'Armata Rossa, da quella Marrone e dalla squadra Nazionale di Scarabeo palustre.

[modifica] Governo

Il potere in Perù è nelle mani di una Regina, che prima di morire nomina un successore femmina (ma quale cazzo è il femminile di successore? Successora? Successrice? O successoressa?). L'esercito è formato da sole femmine, spesso minorenni senza nessuna esperienza. Esse formano anche la Guardia personale della Regina. Per farla breve, la struttura politica peruviana è come quella delle api. Solo che le api sono molto più intelligenti e cooperano con esclamazioni come "eddaije" o "avanti marsch", mentre il linguaggio meschino parlato in Perù (ossia il peruense) usa esclamazioni primordiali come "aropweuifh" o "merda" o anche "el Perù avanza'". I segni particolari della popolazione femminile sono i vistosi baffi e i denti equini, ma come potete ben intuire questo è dovuto alla mutazione genetica avvenuta grazie all'unione tra il sesso maschile e quello femminile...
ma questa è un altra storia.

[modifica] VIP

Viados peruviani abbracciati

L'amicizia disinteressata[citazione necessaria] è un punto cardine della cul-tura peruviana.

È incredibile il numero di VIP nati in Perù:

[modifica] Pagine correlate



Strumenti personali
wikia