Penna

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Le penne sono degli utensili utilizzati nelle scuole, negli uffici e, soprattutto, nei bordelli.

Originariamente, le penne furono create per portare la pace nel mondo, grazie ad una grande associazione benefica, la Bic. Purtroppo furono date in mano agli esseri umani, che le usarono per firmare condanne a morte, dichiarazioni di guerra e compagnia bella. E pure per giocare a tris.

[modifica] La famiglia delle penne

Eeeeee matite nel naso.jpg

Le penne possono essere usate anche per il controllo mentale. Sembra infatti che questo tizio, proprietario di un negozio, abbia iniziato a fare lo scontrino. Che idiozia!

Come in ogni famiglia, anche le penne hanno la loro parentela, inclusi cugini di campagna e zii materni dei quali, puntalmente, ignorano l'esistenza.

  • Pennarelli: i nipoti scemi delle penne. Grossi e puzzolenti, sporcano in giro e non servono a niente.
  • Matite: vengono abitualmente tormentate dalle gomme, che cancellano quello che scrivono. Nessuno ha ancora capito perché la matita è cancellabile. Si pensa che sia dovuto al fatto che della gente sadica si diverta a decapitarle con una lama tagliente.
  • Stilografiche: l'equivalente del nostro bisnonno. Vecchie e rincoglionite, raccontano di aver combattuto la prima guerra mondiale anche se sono nati negli anni '70.
  • Multicolor: affette da disturbi della personalità, scrivono in colore diverso a seconda dell'umore. Pericolosissime.

[modifica] Al servizio del terrorismo

Dopo anni di ricerca in ambito scolastico e lavorativo, un team congiunto di studenti e dipendenti fancazzisti è giunto a una conclusione inquietante per il futuro dell'umanità. Al pari di altri eventi che hanno sconvolto il mondo, è che le penne hanno un potere distruttivo enorme se usate come delle cerbottane. La CIA e l'FBI, allertate, hanno già iniziato a tenere sotto controllo i terroristi che, armati di pezzetti di carta insalivati e di una penna, se ne vanno in giro ad ammazzare la gente, diffondendo virus letali attraverso la saliva.

[modifica] La rivolta armata

Dunque bambini, questa è la storia:

"Il dottor Will Rodman è un ricercatore di San Francisco che studia una cura per l'Alzheimer, testando le sue ricerche su Caesar, uno scimpanzé da laborator"..... ah no, questa è la trama di un film di serie B, per altro Scopiazzata da Wikipedia. Dunque, stavamo dicendo....

"Stanche di essere bistrattate dagli umani e di essere condannate ad una vita di fatica e sudore le penne dichiarano guerra aperta agli uomini e per prima cosa, uccisero gli impiegati responsabili della ricerca inutile di prima. "

"Caesar viene portato in un "riformatorio" per primati: qui vengono maltrattati e Caesar si ribe".... ma noooooooo! Vabbè, mi sono rotto: alla fine gli uomini finiscono come sul pianeta delle scimmie. Quindi, d'ora in avanti tenete d'occhio i vostri astucci. E non dite che non eravate avvisati.

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia