Pelo del cazzo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Peli pubici.jpg

Peli del cazzo di Vladimir Luxuria. Quantitativo rimosso durante una singola passata di rasoio.

Quote rosso1.png Cameriere, c'è un pelo del cazzo nella mia minestra! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Tira più un pelo di figa che un pelo del cazzo. Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Sembra ci sia un pelo di un pube estraneo nel mio drink. Quote rosso2.png

~ Battuta tratta dal film L'esorcista


Il pelo del cazzo è l'elemento principale della flora pubica.

[modifica] Anatomia e funzione

RoccoSiffredi01.jpg

Esempio di personaggio che sembra averlo lungo solo perché si rade i peli del cazzo.

Il pelo del cazzo è tipicamente riccio e di consistenza piuttosto dura. Assomiglia molto a un pelo facciale, specialmente nelle teste di cazzo. La sua principale funzione è quella di far sembrare il cazzo più piccolo, come protezione contro le ninfomani: senza di essi, una ninfomane vi si fionderebbe sopra con tanta veemenza da ridurlo a un moncherino bitorzoluto. Molti pornostar però se li radono, perché hanno il cazzo troppo piccolo e in video è ancora più brutto da vedere. Il pelo del cazzo diversamente da quello della figa puzza di più come conseguenza delle parti in questione.

[modifica] Usi comuni

Il pelo del cazzo è fondamentalmente inutile; ciononostante, non avere peli del cazzo è da ricchioni, infatti Vladimir Luxuria, che tra l'altro ne produce 2 etti al giorno, se li rade ogni 3 ore (anche quand'era in Parlamento, nel cesso delle donne, provocando l'ira delle colleghe), e a quanto pare se li mangia con pane e olio, a causa dell'elevato contenuto calorico dato dalla sborra residuata da tutte le seghe che si fa pensando a Ignazio La Russa, che sebbene sia uno sporco fascista, per lui è proprio un gran figo.

[modifica] Articoli correlati e non

Strumenti personali
wikia