Pedone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pedone su strisce pedonali.jpg

Un Pedone che attraversa la strada.

Quote rosso1.png Evvai, anche oggi 50 punti! Quote rosso2.png

~ Automobilista dopo aver investito un pedone
Quote rosso1.png Ogni giorno nella giungla un guidatore si sveglia e sa che dovrà correre più veloce di un pedone, se vorrà metterlo sotto. Ogni giorno nella giungla un pedone si sveglia e sa che dovrà correre più veloce delle auto, se vorrà passare indenne sulle strisce pedonali Quote rosso2.png

~ La legge del più forte parla chiaro...

Il Pedone è un sottogenere della specie comunemente chiamata uomo. Esso crede che, attraversando le strisce pedonali, sia totalmente al sicuro da qualsiasi minaccia automobilistica, salvo poi ricredersi quando una macchina lo investe.

[modifica] Tipologie di Pedone

Uomo investito da una macchina.jpg

la fine che si merita ogni pedone!

  • Pedone Base: la tipologia più diffusa di Pedone, che cammina normalmente, anche se non ci sono le striscie. Vale 20 punti per la facilità con cui si può investire.
  • Pedone Lento: un raro caso di Pedone, di solito rappresentato da soggetti ultraottantenni che, mentre camminano, leggono interessanti articoli di politica sul giornale. Camminano così lenti che persino una lumaca zoppa riuscirebbe a superarlo. Vale 5 punti in quanto investirlo è fin troppo facile.
  • Pedone Rompiballe: il solito pedone che impreca contro gli automoblisti che vanno troppo veloci o che minaccia di sporgere denuncia se passi con il giallo. Meritano di essere investiti senza pietà.
  • Pedone Razzo: uno dei soggetti più difficili da prendere in quanto riesce a percorrere le strisce pedonali con la stessa velocità di un maratoneta dopato.
  • Pedone Ansiono: altra tipologia di Pedone che, prima di attraversare la strada, guarda almeno venti volte che non ci sia una macchina in avvicinamento, che il semaforo sia verde e, inoltre, passa rigorosamente sulle strisce. È un esemplare difficile da investire per ovvi motivi.
  • Pedone Menfreghista: tipologia più diffusa, attraversa sempre, anche se una macchina in corsa che va a 200 km/h gli sta venendo incontro; non attraversa mai sulle strisce pedonali e non guarda mai il semaforo, per la gioia di tutti gli automobilisti.
  • Pedone-Bambino: esemplare di pedone che saltella tutto felice in mezzo alla strada. Non avere pietà.
Cartello stradale attraversamento pedoni.jpg

Se vedi questo cartello tieniti pronto: il pedone razzo vale 200 punti: non avere pietà...

[modifica] Storia Pedonale

C'era una volta un bel Pedone che, da bravo cittadino, guardò a destra e a sinistra, aspettò che il semaforo diventasse verde e poi attraversò la strada sulle strisce. Proprio quando stava per arrivar dall'altro lato del marciapiede venne investito e morì; Morale: LA STRADA È PERICOLOSA, NON ATTRAVERSARLA!

[modifica] Riconoscere la presenza di Pedoni

Riconoscere la presenza di Pedoni è facile: solitamente, se avete davanti un pilota rispettoso della legge ci sarà una coda lunghissima, provocata dal guidatore per far attraversare un pedone.

In caso contrario troverete un cadavere maciullato, ferito e steso a terra in posizioni innaturali o, al limite, dei poliziotti che fanno un simpatico disegnino di gesso intorno al corpo del deceduto.

Solitamente vi è un cartello che avverte i guidatori che ci sono dei Pedoni che attraversano: i più esperti partono a tutta velocità per investirne uno e così guadagnare punti; i n00b, invece, rallenteranno fino ad andare a 10 km/h.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Sai che se investi un Pedone e rimani lì a guardarlo morire arriveranno dei tizi che ti offriranno un soggiorno gratuito in un bel posticino?
  • Sai che se vai in giro a strillare che hai preso sotto 20 Pedoni gli strani tizi arriveranno lo stesso?
  • Sai che questi Pedoni non si possono mangiare?
Strumenti personali
wikia