Pedale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Pedali)
Mina

Bambini, imparate come si usa un pedale!

Quote rosso1 La mia batteria ne ha abbastanza Quote rosso2

~ Mike Portnoy a proposito dei pedali
Quote rosso1 Però la mia ne ha molti di più della tua! Quote rosso2

~ Terry Bozzio rivolgendosi a Portnoy a proposito dei pedali
Quote rosso1 Oltre che alla solita manovella, sono la principale fonte di energia del server di Nonciclopedia Quote rosso2

~ Nonciclopediano sui pedali

Il pedale è una leva, un pulsante, un brufolo o un capezzolo che viene azionato con il piede o con qualsiasi altra estremità degli arti inferiori ed è la maggiore fonte di energia elettrica artificiale del pianeta.

[modifica] I pedali nelle automobili

Nelle automobili sono presenti tre diversi tipi di pedale:

  • Acceleratore da pestare a tavoletta per cercare di investire il maggiore numero possibile di vecchietti
  • Freno da non toccare mai per nessun motivo al mondo. È lì per bellezza.
  • Frizione per cambiare marcia e per fare la sgasate da fermi, con la giusta interazione dell'acceleratore[citazione necessaria].

Nel caso il conducente di questo mezzo di trasporto (primate o uomo che sia) sia abbastanza pratico nell'usare correttamente questi strumenti assieme al volante, allora sarà chiamato "automobilista". In caso contrario, "donna". Il pedale del freno può essere premuto in un solo caso limite: se si è appena investito una famiglia di ricci e uno di essi è rimasto vivo, bisogna frenare bruscamente per mettere la retromarcia e spiattellare anche il sopravvissuto. Se no soffre a stare da solo.

[modifica] I pedali nelle motociclette

Nelle motociclette non esiste un pedale per il cambio. Infatti, tutti sanno che per cambiare marcia bisogna solamente usare i tasti L2 e R2 del proprio joystick.

[modifica] I pedali nelle biciclette

Logo amici del pedale

Ecco cosa può produrre la dipendenza da pedali da bicicletta.

I pedali nelle biciclette sono la cosa più sadica di questo mondo. Infatti, non sono progettati per trasmettere il movimento delle gambe alla ruota posteriore, bensì sono costruiti apposta per fare patire la maggiore fatica possibile al malcapitato di turno che siede sul sellino. Esistono vari tipi di pedale da bicicletta:

  • Pedale da mountain bike rigorosamente tutto sporco di fango ed erba;
  • Pedale da bicicletta da corsa provvisti di gancio per le scarpe, cosicché il ciclista non possa fuggire alla sofferenza a cui è stato condannato;
  • Pedale da bicicletta comune solitamente di ghisa e cemento armato, sono studiati apposta per scoraggiare il cittadino comune all'utilizzo della bicicletta.

[modifica] I pedali della batteria

Pedali batteria

I pedali della batteria di Terry Bozzio.

Nella musica, i pedali vengono usati per garantire il corretto funzionamento della batteria. Per esempio, abbiamo pedali per il charleston (una particolare tipologia di piatti, ndr) e la grancassa che produce un "thud" sordo che serve per tenere il tempo. Per quanto riguarda quest'ultima parte della batteria, distinguiamo diversi tipi di pedale:

  • Nullo, il pedale per la grancassa non c'è, è stato rimosso o non è mai esistito. È la soluzione adottata dai più importanti gruppi di liscio.
  • Pedale singolo, il più diffuso nell'universo musicale, usato sia dagli AC/DC, sia dal batterista di Mino Reitano, a meno che tu sia John Bohnam ci potrai fare poco.
  • Doppio pedale, per chi comincia a essere un pochino più aggressivo, come gli Slayer e Bobby Solo.
  • Triplo pedale, per chi ha doti tecniche assurde e trova tempi umanamente impossibili, come Mike Portnoy e Terry Bozzio.
  • Quadruplo pedale, per ragni giganti antropomorfi che vogliono cimentarsi nella batteria.
  • Quintuplo pedale con motore Lombardini 500, per chi vuole solo fare del rumore gratuito. Preferito dai batteristi che suonano grindcore.

[modifica] Il pedale del wah-wah

Pedale Wahwah

Un pedale del wah-wah da guerra. Notare la vernice mimetica.

Il pedale del wah-wah è un marchingegno demoniaco che permette ai chitarristi di produrre effetti sonori paragonabili a quelli di un urlo di un europarlamentare malmenato con delle spranghe e di nascondere le loro gravi lacune tecniche. In quanto strumento del diavolo, il wah-wah è stato donato da Satana in persona a Jimi Hendrix nel 666 (guarda te che coincidenza). Da lì in poi, il musicista americano fu in grado di esprimere al meglio il suo talento e portò così avanti una carriera ricca di successi e soddisfazioni. Tutto grazie al suo pedale del wah wah. Ah, ve l'ho detto che è uno strumento del demonio?

[modifica] Il "Pedale" nella lingua italiana

Non tutti sanno che "Pedale" è anche un'esclamazione molto diffusa nel nord della penisola. Solitamente viene accostata a chi è stato sfortunato, maldestro sprovveduto. È un'espressione più che altro simpatica e/o amichevole quindi ha un potere offensivo pari a zero. Le seguenti espressioni sono sinonimi di pedale:

Wikiquote
«Sei un pedale!»
(Mio fratello di dieci anni rivolgendosi a un suo amichetto.)

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia