Pecorina

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Luttazzi1
ATTENZIONE!!!

Questo articolo è stato scritto copiato in forma ridotta per venire incontro alle tue mie capacità mentali.

Luttazzi2
Neon con sagoma femminile
Freesex
Non adatto al lavoro
L'articolo che stai per guardare potrebbe non essere considerato sicuro sul posto di lavoro!
Se il tuo capo o i tuoi colleghi ti vedranno mentre consulti questa pagina, sapranno che tu sei uno sporco zozzone. Se non ti frega nulla, continua pure a leggere, ma ricorda che per me sarai sempre uno zozzone.
   Gnome-speakernotes?
Donna a pecora fa il segno della vittoria

La pecorina: una vittoria per tutti.

Quote rosso1 L'importante è non addormentarsi mentre monti le pecore... Quote rosso2

~ Rocco Siffredi su Pecorina

L'atto della pecorina, più comunemente noto come mettere a 90°, viene così definito:
\lim_{x \to \infty} \arctan(\sqrt[7]{x^3}-2)-\frac{\frac{1}{x}\,\int_{0}^{\pi}\frac{\sin x^3}{x}\,dx}{\ln{e^x}+x^2-1}=\frac{\pi}{2}= godimento.

[modifica] La storia

La pecorina è una pratica rituale risalenti agli antichi greci. Le vestali, sacerdotesse così chiamate perché spesso svestite, solevano posizionarsi a 90° cosicché tutti i filosofi locali potessero dar sfogo al loro spirito intellettuale.
Il rituale greco della pecorina venne ripreso dai romani, che lo usavano per sottomettere diverse popolazioni, e, con la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, dai barbari, che violentarono in tal modo tutte le donne di Roma. Da qui il famoso detto:

Wikiquote
«Chi di pecora ferisce, di pecora perisce!»

Nell'Ottocento la pecorina venne utilizzata nei club privati dei decadentisti gay come sollievo spirituale dopo i mal di testa provocati dalle madri degli uomini della media e alta borghesia, che si lamentavano delle sodomizzazioni dei figli.

[modifica] Curiosità

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo