Paul Gascoigne

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Best.jpg
ARTICOLO AD ALTA GRADAZIONE ALCOOLICA
Questo è un articolo alcoolico, approvato da George Best.
La lettura prolungata può provocare ubriachezza molesta, vomito, cirrosi epatica e alta probabilità di figure di merda.
Consultare responsabilmente e non guidare dopo la lettura


Chiuso per sfiga.jpg
Attenzione!
Il personaggio descritto nell'articolo può causare sfiga perpetua, sfortuna, necrosi del testicolo e stitichezza. Si consiglia di toccarsi durante la lettura.
(Attenzione a non esagerare se non volete fare questa fine).
Paul Gascoigne.jpg

Fuck off wankers!


~ Paul Gascoigne sul suo acquisto da parte della Lazio.
Quote rosso1.png Fuck off wankers Quote rosso2.png

~ Gazza su chiunque.


Paul Gascoigne (Gateshit, 27 maggio 1967) inglese, conosciuto anche come ex-calciatore. È considerato uno dei giocatori più talentuosi e della sua generazione, ma la sua carriera è sempre stata condizionata da infortuni e da una vita sregolata basata su sesso, alcol, redbull e Jimmy Five Bellies.

[modifica] Vita

[modifica] Carriera calcistica

Nasce a (nei pressi di Newcastle), da uno sbocco alcolico di George Best. Dal padre eredita le grandi doti calcistiche e le grandi doti da bevitore.

All'età di 16 anni viene trovato in coma etilico davanti alla sede del Newcastle United mentre una gazza gli frega le chiavi di casa: da li in poi il suo soprannome sarà Gazza. I dirigenti del Newcastle lo portano in ospedale e al suo risveglio gli lanciano la sfida:

Wikiquote.png
«Figliolo, se riesci a stenderci in una gara di bevute sei in squadra.»

Gazza accettò la sfida. Inutile dire che stese non solo i dirigenti, ma anche l'intera squadra, i magazzinieri, i raccattapalle, i massaggiatori, il barista e il cane del barista. Crollò solo il giorno successivo quando, non essendoci più nessun sfidante, si mise a fare a gara con un lavandino.

Paul Gascoigne2.jpg

Gazza soddisfatto per l'ottima abbronzatura del suo compagno Musamba.

Nel 1985 esordisce in prima squadra e inanella una prestazione spettacolare dietro l'altra. I dribbling ubriachi disorientano gli avversari, la massa della sua pancia alcolica lo rende inarrestabile: Paul diventa un giocatore richiesto dai maggiori team inglesi. Nel Newcastle si fa anche conoscere per la sua generosità nei confronti dei compagni, come quando prenota una sessione di 50 lampade abbronzanti per il suo pallido compagno di squadra Musamba 'Ndueà.

Paul Gascoigne con pancia finta.png

Il trionfale ritorno dai Mondiali di Italia '90.

Nel 1988 viene ingaggiato dal Tottenham con ingaggio annuale di 300 sterline e fornitura illimitata di birra. Nella sqadra londinese del Tottenham ha la giusta visibilità e soprattutto Londra può offrirgli la vita seria e salutare che cerca. Esordisce in nazionale contro la Norvegia. Pochi giorni prima del match rilascia una amichevole dichiarazione ad un giornalista norvegese.

- Giornalista: “Paul, hai un messaggio per la Norvegia?”
- Gazza: “Fuck off wankers!”

A Londra incontra una figura importantissima per la sua vita: no, non la moglie, bensì il noto maiale da ingrasso Jimmy Five Bellies (Giacomino Cinque Pance per gli amici) che diventerà il suo compagno di bevute e di catechismo. Come non dimenticare quando il buon vecchio Jimmy si mise a nuotare nudo nel laghetto delle anatre di un hotel a Londra, o di quella volta che Jimmy chiese a Paul di mandargli una donna di mal'affare e Paul invece gli mandò cinque Trans brasiliani.

Nel 1992 viene ingaggiato dalla Lazio per millemila miliardi di Lire, ma la sfortuna e l'ubriachezza, che lo porta a non distinguere un pallone dalla gamba dell'avversario, vuole che si infortuni proprio durante l'ultima partita disputata con il Tottenham.[1] Alle interviste dei giornalisti risponde solo ruttando in quanto ha ancora difficoltà con l'italiano, mentre in conferenza stampa si limita a mollare una scora così potente da far cadere l'intonaco dai muri e assordare i presenti per circa venti minuti. Nella Lazio, pur dimostrando le sue qualità, non riesce a giocare al massimo per il fatto che in Italia non trova la birra che tracannava in Inghilterra

Paul Gascoigne3.jpg

L'esaltante esordio nei Glasgow Rangers.

Nel 1995 passa ai Glasgow Rangers in Scozia, dove ritrova continuità anche grazie alla vicinanza della fabbrica della birra Tennent's. A Glasgow viene ricordato per i gol, ma soprattutto per aver espulso cinque arbitri, per aver pisciato addosso a un compagno di squadra, per aver vomitato quattro litri di Brandy sulle scarpe del presidente dei Rangers durante la festa di fine anno e per aver sfasciato il pulmino della società mentre cercava di raggiungere le 88 miglia orarie per andare nel futuro. Durante il periodo a Glasgow viene anche ricordato per aver fatto finta di suonare un flauto per sfottere i rivali cattolici del Celtic Glasgow, scatenando la guerra civile e ricevendo una scomunica dal Papa.

Negli anni seguenti tenta altre avventure presso l'Everton e il Middlesbrough in Inghilterra, per poi passare al Setikin t'Inkul in Cina dove vive una grande esperienza.

Quote rosso1.png Qui mi diverto. Ho già provato di tutto: testa d'anatra, testa di gallina, zampe di gallina, pipistrelli... Di questo passo, presto mi cresceranno le ali e potrò volare. Quote rosso2.png

~ Gazza su cucina cinese.

Si ritira dal calcio nel 2004, lasciando tanta nostalgia nei nostri cuori.

[modifica] Dopo il calcio

[modifica] Carriera da cantante

Ritiratosi dal calcio decide che è giunta l'ora di dar sfogo alla sua vena artistica: la musica. Dopo l'incisione alcune canzoni il mondo decide che è ora di porre fine alla sua vena artistica.

Original video
Original video

[modifica] Oggi

Paul Gascoigne e J.F.Bellies con pesce.jpg

Gazza e Jimmy Five Bellies dopo una delle tante avventure nelle paludi della Florida.

Gascoigne, non sapendo che fare tutto il giorno, comincia ad appassionarsi ai videogiochi Nintendo, passando le giornate chiuso in casa. Per tenersi sveglio arriva a bere fino a 60 litri di Red Bull al giorno. Questo stile di vita sedentario e povero di alcol gli provoca un'ulcera perforante che lo costringe al ricovero nel 2007.

Bianca Gascoigne.png

La delicata operazione ai polmoni della figlia Bianca sembra riuscita.

Paul, dopo le cure, viene rinchiuso in una clinica per essere sottoposto ad un ciclo di disintossicazione dalla Red Bull. Viene rilasciato dopo due mesi, ma invece di tornare a casa, Gazza sparisce per poi essere rinvenuto due settimane dopo in Ungheria, mentre fa a botte con il batterista degli Iron Maiden reo di non avergli concesso di cagare nella cassa della sua batteria.

Nel 2008 si trasferisce a Miami in Florida dove si diverte assieme al suo vecchio compare Jimmy Five Bellies a emulare con i rutti il rumore dei tuoni.

Nel 2009 viene arrestato mentre gira ubriaco in Overcraft nelle paludi della Florida sparando ai coccodrilli. I guai giudiziari continuano quando nello stesso anno viene scoperto a Cape Canaveral mentre scrive con una bomboletta "Fuck off UFO fukin' wankers" su uno Shuttle. Alla fine dello stesso anno rischia la morte quando viene colpito da una fucilata di un cacciatore in Alabama. Il cacciatore disse di averlo scambiato per un cinghiale per via dei grugniti, per via della puzza e per il fatto che Gazza stesse rovistando sotto una quercia in cerca di ghiande.

Dal 2010 è un barbone a tutti gli effetti in quanto ha sperperato tutto il suo patrimonio e la sua collezione di peti in barattolo di personaggi famosi. Pare che i suoi ultimi risparmi siano stati destinati ad un importante intervento chirurgico ai polmoni per la figlia Bianca.

[modifica] Voci alcolizzate


[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Anche le gufate dei Romanisti giocarono un ruolo importante in questa vicenda.
Strumenti personali
wikia