Patches O'Houlihan

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Lista stretta di nomi che scorrono.gif
ATTENZZZIONE!!!
Quest'articolo contiene troppe informazioni.

La vostra testa potrebbe esplodere!
Patches O'Houllihan incazzato.jpg

Patchy non condivide il fatto che tu stia leggendo.

Quote rosso1.png Sei utile quanto un lecca lecca al gusto di merda! Quote rosso2.png

~ Patches O'Houlihan su chiunque.
Quote rosso1.png È necessario che io beva la mia tiepida urina? NO, ma io lo faccio lo stesso perché è sterile e mi piace il sapore! Quote rosso2.png

~ Patches O'Houlihan sul suo piscio.
Quote rosso1.png Se vuoi davvero vincere a dodgeball, devi afferrarla per i fianchi e trombartela come un indiano muto fino alla sottomissione! Quote rosso2.png

~ Patches O'Houlihan ai giocatori in erba.
Quote rosso1.png Ehi tu, è stata la peggior dimostrazione di dodgeball mai vista negli ultimi 40 anni! Quote rosso2.png

~ Patches O'Houlihan a Lippi dopo Italia-Nuova Zelanda.
Quote rosso1.png Ho tre settimane di tempo per rimettere in forma a frustate dei tossicodipendenti sfigati e rincoglioniti come voi! Quote rosso2.png

~ Discorso iniziale di Patches O'Houlihan agli azzurri dei mondiali del 2014.
Quote rosso1.png Adoro il profumo di scoregge mattutine. Quote rosso2.png

~ Patches O'Houlihan a colazione.

Patches O'Houlihan (Patchy per gli amici e le sue numerose conquiste) fu un noto pornoattore, spacciatore di droghe pesanti, comparsa ne Il Signore degli Anelli - Le due torri e soprattutto dio del dodgeball, sport nazionale del Burundi e su Marte. Attivo tra gli anni cinquanta e il nuovo millennio, morto in un tragico incidente, fu una vera icona del suo tempo e un idolo per le nuove generazioni.

[modifica] Infanzia

Uomo fucila ragazzino.gif

Il Professor X, quando ancora era in grado di deambulare, cerca di eliminare Patchy ancora bambino, senza successo.

Secondo antiche leggende polacche e il suo fan club, Patches O'Houlihan nacque tanto tanto tempo fa in una galassia lontana lontana, figlio del big bang, e scelse la Terra come casa. Si mostrò in tutto il suo splendore più di cinquecento anni fa ad una civiltà precolombiana americana, diventando automaticamente il dio sole, dio serpente ecc ecc e portò incredibili innovazioni quali il sacrificio umano, la depilazione pubica e il dodgeball, rigorosamente praticato con teste umane. Secondo sua madre invece Patchy nacque il 30 febbraio 1938 in un'autostrada della California, versione molto più sfigata ma verosimile. Madre zoccola, padre sconosciuto (Darthy, è inutile che ti nascondi, tanto lo sappiamo che sei stato tu!) e vicini di casa alquanto ambigui, come il maestro Yoda e Louis Vuitton, i quali tentarono di traviarlo il primo verso la forza, il secondo verso la moda effeminata: furono anni difficilissimi, ma che servirono al nostro eroe a costruire un carattere forte e cattivo. Sopravvissuto alle continue avances dei due, a dieci anni giocò la sua prima partita di dodgeball, uno sport semplice e ricco di violenze verbali e fisiche, di grande moda all'epoca. Fu un successo, in una sola partita da solo eliminò tutti i giocatori avversari, staccò a morsi un pezzo di polpaccio a Marilyn Manson e fece bere il suo piscio a Yoda, il quale aveva fatto l’errore di gufarlo. Nominato giocatore dell'anno nel giro di due giorni, divenne il dio del dodgeball nell'arco di due di mesi vincendo tutto. E questo fu solo l'inizio.

[modifica] Giovinezza e carriera

Patches O'Houlihan da giovane.jpg

Patchy divenne un sex symbol dagli anni quaranta agli anni cento.

Diventato un ometto, Patchy viaggiò in lungo e in largo per tutta gli Stati Uniti peggio di Forrest Gump, incontrò un sacco di persone interessanti come Michael Jackson e i Teletubbies, vinse qualsiasi sfida di dodgeball... Insomma divenne un figo. Scoppiata la guerra in Vietnam, venne rifiutata la sua richiesta di arruolamento nei marines poiché i suoi tiri micidiali furono considerati troppo disumani, e si optò per il napalm, decisamente più civile. È difficile ricostruire la sua vita tra il venti e i trenta anni: infatti lasciato perdere il dodgeball e la fidanzata Marilyn Monroe si tuffò nell'avventura estrema e nel tantra, sparendo. Tornato più scorbutico e cattivo che mai, si dedicò alla bella vita, al poker, ai casinò e divenne un campione di putantour in tutti i continenti. La sua vita divenne sregolata ed affascinate, ma non toccò più una palla di dodgeball per tanto tempo. In questi anni molte leggende nacquero, vere o false non importa, tanto da accrescere ancora di più la sua fama, ormai intergalattica:

  • Patchy nel 19?8 atteaversò tutta la route 66 in poche ore in impennata con la sua Harley completamente fatto di cocaina
  • Patchy il venerdì si trovava alla casa bianca, il sabato nella baia dei porci, la domenica al Cremlino
  • Patchy scalò l'Himalaya senza ossigeno e con una maglietta con su scritto "Messner mi fa una sega!"
  • Patchy vinse i mondiali di calcio del 19?? senza usare le gambe
  • Patchy si è fatto più cheerleaders lui che donne Rocco ( o.O )
  • Patchy non ha mai smentito la stronzata sulla cheerleaders ( O.O’’’’ )
  • Patchy è il responsabile dei cerchi nel grano
  • Patchy una volta in un casinò si è imboscato con un trans e ne è uscito con Angelina Jolie

E queste sono alcune delle nobili gesta del nostro dio californiano, inventore della coca-cola. Dai scherzo, della sprite. Insomma Patches arrivò a compiere i quarant’anni con un fisico da venticinquenne e una fama di pennellone difficilmente raggiungibile da voi comuni mortali, visse di rendita e di pompini gratis fino al 31 settembre 19?7, data di una disgrazia tragica paragonabile solo al fallimento della banche argentine o alla nascita dei Dari: l'incidente.

[modifica] Il terribile incidente

Automobile schiacciata da sasso.jpg

Foto originale della tremenda disgrazia nel kentucky .

Era una giornata buia e tempestosa, Patchy si trovava nella carriola della sua morosa Evpraksiya Jusupov da Pietroburgo (pensavate davvero che quella della foto fosse la macchina di un multimiliardario? Siete davvero così ottusi?), tutto era calmo, quando un masso enorme dal nulla cadde sulle loro teste. Patchy rimase paralizzato, non ci fu nulla da fare per la sua accompagnatrice, impegnata col suo pennellone. Le cause della disgrazia sono tutt'ora un mistero, sebbene vi siano tre ipotesi principali:

  • La fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo. Il masso è rotolato giù e splat. In questo caso però ha esagerato cazzo
  • Un terremoto causato dalla serata buia e tempestosa, ma siamo ancora troppo legati alla prima ipotesi.
  • CHUCK NORRIS

In tanti anni, nessuna altra ipotesi è stata più convincente: infatti, secondo la leggenda polacca sopra citata, i due titani si erano già scontrati miliardi di anni fa, ed in quella occasione Chuck finì ciò che aveva già iniziato. Ma malgrado ciò, Patchy sopravvisse. Furono anni davvero terribili, limitato sulla sua carrozzina e alla sua deprimente vita. Affogato in una marea di alcol e di droghe pesanti, si diede allo spaccio con importanti personaggi del campo, quali Pablo Escobar e la maga Magò, e alle gare clandestine in carrozzelle elaborate, fino al 33 grugno ???3, quando avvenne la svolta.

[modifica] La rinascita e le ultime soddisfazioni

Squadra di dodgeball.jpg

Questa banda di seghe, sodomizzata e fustigata da Patchy, nel giro di due mesi vinse la coppa del mondo.

Scivolando con la sua Marcucilli XT 900 a trazione integrale con telaio in carbonio e doppio scarico tamarrissimo (è pur sempre una carrozzella elettrica, a cosa servono??) per le strade di un sobborgo di Chicago, vide una palla di dodgeball nel bel mezzo del marcapiede. Vedendola, una lacrimuccia scese dalla sua guancia, e presala in mano si ripromise di dedicare il resto della sua vita alla nobile arte del dodgeball. Promise col sangue. Il sangue dei proprietari della palla, ma vabè, l’importante è il gesto, sincero e fatto col cuore. Insomma, il vecchio Patchy riprese a fare ciò per cui era più portato, non più pistonandosi galline o impennando con la carrozzina. Il 3 aprilia 2???, cercando di far vincere un importante torneo a las vegas con una squadra davvero presa male, composta da un pessimista cronico, una prostituta, un impiegato depresso, uno psicopatico convinto di essere un pirata e un giovanotto sfigato, venne schiacciato da un insegna luminosa in un casinò proprio il giorno precedente della finale. Ma noi, in realtà, sappiamo perfettamente che non è stata una disgrazia.

Strumenti personali
wikia