Papi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi quel presentatore che crede di essere simpatico?
Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi quell'essere che ti ha procreato per sbaglio?
Kaká con Berlusconi.jpg

C'è gente alla quale a 25 anni suonati piace ancora farsi accarezzare dal papi.

Quote rosso1.png Io lo chiamo sempre Papi. Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Se il papi sgancia il grano... Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Quei barboni...se vanno sotto la pressa gli mollo un 100000, basta che poi non si fanno più vedere Quote rosso2.png

~ Un papi sulla sicurezza dei lavoratori nella sua azienda
Quote rosso1.png Mi ha vubato la battuta Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ormai in Italia ci sono due Papi Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Pa-pi Pa-pi, Pa-pi Chu-lo! Quote rosso2.png

~ La simpatica canzone.

Papi è una delle forme assunte dal multiforme Silvio. Tale forma compare quando Berlusconi trova un nuovo essere da accudire e proteggere. Egli compare alla creatura indifesa come la Madonna comparve a Fatima e le assicura protezione, affetto e una barca di soldi. Il papi è un'entità in grado di comprare al suo figlio (normalmente un artista della lingua italiana incapace di pronunciare 12 parole senza dire "Cioè, zio, ci stai troppo sul pezzo...bella") qualunque tipo di automobile dal valore superiore ai 700 milioni di euro con la quale il pargolo si dedicherà al rimorchio di vistose fanciulle e alla sua maggior passione: schiantarsi contro un platano provando a imitare le scene di Fast and Furious senza conoscere la differenza tra la frizione e un papaboy.

Cerchi nel grano.gif

Cerchi nel grano del papi

[modifica] Genesi del papi

Il papi nasce dalla degenerazione di un uomo che aveva già dimostrato qualche lieve segno di squilibrio (ad esempio un'insana attrazione per Heidi, coronata dall'invio di un Cartier sulle montagne svizzere, oppure l'aver tentato di fare "Milano-Cortina in un giro di Rolex"), in seguito alla gioia per aver visto il proprio figlio dedicarsi a una vita di parassitaggio e di dilapidazione dei soldi da lui accumulati in anni di dura e faticosa evasione fiscale. Il massimo della gioia per il Papi è vedere la carne della sua carne consumare stupefacenti in casa di un trans, cosa che lo potrebbe spingere al gesto d'amore definitivo del papi: regalare al figlio la Ferrari. Non quell'auto da barboni (il figlio guida tassativamente una Bugatti personalizzata con luci al neon che formano la scritta "Amico di Maria"), la casa automobilistica.

[modifica] Attività

Il papi è generalmente un piccolo imprenditore brianzolo, la cui mancata conoscenza dell'impiego delle fatture e delle norme di previdenza dei suoi impiegati gli ha consentito di accumulare molte ricchezze e ancora più denunce della finanza, abilmente evitate su consiglio del commercialista intestando tutto all'ignaro Enrico Papi; questo spiega perché quest'ultimo, Premio Nobel per la fisica, sia costretto a fare decine di trasmissioni sempre più fastidiose: purtroppo deve pagare le multe.

Silvio I da Arcore.jpg

Un papi in costume tipico.

Il papi, inoltre, svolge come attività manipolazione di eventi realmente accaduti: la sua capacità di evasione fiscale è tale da lasciare stupefatti anche coloro che dovrebbero controllarla, che per lo stupore (e con l'aiuto di un paio di sane bustarelle) dimenticano di denunciarlo. Grazie agli artifici del suo commercialista il suo reddito imponibile è più basso di quello dell'ultimo dei suoi 7000 impiegati. Morto. Da 12 anni.


[modifica] L'ideologia del papi

Il papi si caratterizza per la conoscenza di sole 12 lettere dell'alfabeto, cosa che limita la sua capacità di articolare pensieri di senso compiuto. Malgrado ciò siamo stati capaci di tradurre i suoi versi (ad esempio il classico "Ue, barbun") in alcune idee base:

Wikiquote.png
«Le tasse? Le pago, le pago...basta il pensiero, no?»
(Papi sulle tasse.)
Wikiquote.png
«Vuoi mettere la soddisfazione di vedere mio figlio con la sua Bugatti bruciare ai semafori quei barboni con la Ferrari usata?»
(Papi sulle gioie della vita.)
Wikiquote.png
«Nella vita servono tre cose: la Mastercard nera, qualcos'altro, e un'altra cosa che non ricordo più...»
(Papi sul senso della vita.)

[modifica] I rapporti con il figlio

Il papi è noto per un'infinita capacità si spesa, che impiega fondamentalmente per comprare macchine per il figlio, in carrozzieri per riparare la macchina (prima di buttarla poiché "Mica mio figlio può camminare in una macchina riparata come tutti quei barboni lì fuori?!"), in ospedali per il figlio e per pagare il premio dell'assicurazione, il quale, considerati i 279,7 incidenti ogni mezz'ora della prole, raggiunge cifre ragguardevoli. Va notato che il papi spesso non si rivolge all'assicurazione:

Wikiquote.png
«Gli mollo un centomila, basta che quei barboni poi non si fanno più vedere.»
(Papi sulla constatazione amichevole.)

[modifica] La vita sessuale del papi

Silvio Berlusconi debacle.jpg

Il papi ha anche un'altra importante caratteristica: il fatto di saltare di figa in figa, tutte attratte dal suo fascino. Dopo una dura giornata di prestazioni torna infine a casa dalla madre del figlio, un essere il cui nome è letto dagli esegeti "Uè, Nina, sei bella e cara ma non capisci un cazzo!", contraddistinto dalla sua innata capacità di portare un'enorme paio di corna purché il collo venga rafforzato da una pelliccia di un qualsiasi animale presente nel globo terracqueo in non più di otto esemplari.
Naturalmente non si vive di solo pane: per soddisfare la sua voglia di pene la creatura impellicciata si rivolge generalmente all'idraulico, che quindi risulta essere il vero padre del figlio del papi.

[modifica] Hai un papi?

Michael Schumacher.jpg

Lui guidava un'auto da barboni

Ti proponiamo un semplice test per scoprire se il tuo è un papi. Vai da lui e fagli queste semplici domande:
  • Per il dodicesimo anniversario della mia bocciatura al secondo anno di asilo cosa mi regali?

A. Un badile

B. Una badilata

C. La Bugatti nuova

  • Ho preso una multa per eccesso di velocità; mi ha preso l'autovelox mentre andavo a 180, cosa faccio?

A. Prendi l'autobus, vai al cantiere più vicino e offriti come manovale, perché col cazzo che te la pago!

B. Comincia a correre, e adesso te la do io una ragione per andare a più di 180...a piedi!

C. Vai lì, sganciagli un centomila, basta che quei barboni non si fanno vedere più...e sei un barbone pure tu, ti ho sempre detto che sotto i 250 è pericoloso!

  • Papi, mi sono schiantato con la Bugatti, cosa faccio?

A. Dove cazzo l'hai rubata?

B. Cazzo ti lamenti con me? Il modellino della Bugatti te l'ho tirato dietro io, coglione!

C. Vai in concessionaria e digli che ne vuoi un altro...e digli che sei mio figlio, quindi che non ti facciano aspettare 6 mesi come a quegli altri barboni! Stasera ti voglio vedere stirare una vecchia con la macchina nuova, altrimenti mi incazzo!

[modifica] Risultati del test

  • Se ha risposto tutte A, non hai speranze, continua a provare a bruciare al semaforo le Panda con la tua Duna Weekend.
  • Se ha risposto tutte B, hai preso tante di quelle mazzate da non essere più in grado di essere qui a leggere ste minchiate...
  • Se ha risposto tutte C, tuo padre è un barbone, visto che sai leggere tuo padre non è un papi.
  • Se ha risposto tutte D, sei più coglione di quanto pensassi: la D non c'è!
  • Se non sei stato in grado di leggere le domande e tuo padre ti ha detto "Invece di rompere il cazzo vai a comprarti un Bugatti", allora a Natale inizia a mandare gli auguri all'idraulico: tuo padre è un papi!

[modifica] Papi famosi

[modifica] Curiosità

  • Potrei stare qui ancora per molto a scrivere cazzate su un'enciclopedia di sfigati, ma ho lasciato la Ferrari in doppia fila. Non quella macchina da barboni, la fabbrica. E, casomai ti venisse il dubbio, si, l'ho messa su ruote e la guido: queste fabbriche ferme sono roba da barboni!
Tutti i Silvii del mondo!
L'originale - Silvio pre-si-den-te! - Silvio™ - Omino Silvio - Berluscamon - Silvio Pirata - Silvio Barzellettiere - Pier Silvio - La misura - Papi - Arcor 3.0 - Reductio ad Berlusconium - Silvio's Facts - Dudù
Banner Berlusconi 1.jpg
Strumenti personali
wikia