Papaboy

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Papaboys)
Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Scomunicaimminente

Questa pagina offende il Signore ed i suoi seguaci!
Smetti di leggerla, o sarai scomunicato, arso vivo
e messo sotto sale per compiacere il Signore.

Satana1
Risponderò solo in presenza del mio avvocato!

Lui conosce metodi molto più convincenti dei miei per spiegarti che qui non sei il benvenuto. Sento la necessità impellente di mandarti gentilmente qui, ma il mio amico immaginario Babbi l'orsetto mi suggerisce di mandarti qui.

Avvocato piccolo


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Papaboy
Papaboys 1

Ecco uno sciame di papaboy vestiti con grande gusto e raffinatezza.

NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Papaboy.


Quote rosso1 Evviva evviva Gesù!!!! Viva il Papa e viva Gesù!!! Quote rosso2

~ Papaboy su Gesù
Quote rosso1 Ma andatevenaffancùlo.... Quote rosso2

~ Gesù ai papaboy
Quote rosso1 Giovanni Paolo!!!! Giovanni Paolo!!!! Quote rosso2

~ Papaboys all'Angelus di Joseph Ratzinger
Quote rosso1 Nel caso foi non avete kapito, io sono l'umile operaio, foi la vig-na del signore. ZIK-ZIK-ZIK Quote rosso2

~ Joseph Ratzinger ai papaboy

I papaboy sono la crema della società, il sale della terra, il profumo del creato. O almeno si considerano tali.

Attualmente si configurano come l'anello di congiunzione fra dio ed il regno vegetale. La loro riproduzione è asessuata e si riproducono per mitosi assistendo all'Angelus.

La loro vita è incentrata sull'adorazione del loro idolo, il Papa, tramite riti dionisiaci che si svolgono in Piazza San Pietro e che coinvolgono preti ed alti prelati, capri neri, fiaschi di vino, strette di mano segrete e giovani vergini. Non chiedetemi cosa facciano esattamente: non ne ho idea e non voglio saperlo.

Questi buffi esseri, giorno dopo giorno, si battono affinché tutte le ricchezze del Vaticano rimangano alla casta ecclesiastica piuttosto che essere date ai poveri e ai bisognosi, in pienissimo accordo con quello che predica il metallaro Gesù.

Dolce Del Papa

I papaboy sono noti per la loro abitudine ad acquistare esclusivamente prodotti ufficiali a marchio C.H.I.E.S.A©, come il dolce del Papa™ e le sedie di Padre Pio®. Inoltre si lavano solo con Acquasanta™. La Bibbia®™ insegna al fedele ad amare il copyright come se stessi.


[modifica] Il prete iniziatore

Sia chiaro: il papaboy non ha nessuna colpa per l'essere un caso umano. Almeno inizialmente. Tutto comincia in parrocchia, ai gruppi giovanili, dove i futuri papaboy formano un gruppo di accrescimento attorno ad un prete iniziatore, che sta ai potenziali papaboy come un buco nero sta al pulviscolo interstellare.

Giovane ma già vecchio dentro, pelato ma con la barba, con un carisma da capogita e dal passato burrascoso, don Tullio (o don Pierangelo, si chiamano quasi tutti così) è stato in carcere/si stava per sposare ma è entrato in seminario/si drogava ma-ne-è-uscito-e-adesso-aiuta-le-persone-meno-fortunate-di-lui.

In generale, don Tullio si configura come il finto-simpatico prete musicista che sorride e scherza con il suo entourage di futuri papaboy e papagirl (ma, fateci caso, in particolare fa il simpaticone coi maschietti), mentre a malapena degna di uno sguardo le persone normali delle quali ha paura, perché non accecati dalla fede e quindi difficilmente trasformabili in robot baciapreti.

Attirati dal carisma dell'ecclesiastico, i giovani, da normali frequentatori di gruppi parrocchiali, cominciano ad abusare di ritiri spirituali, seguono di nascosto sino a 3-4 messe domenicali, frequentano in incognito incontri con padri confessori dall'alito pestilenziale e per le vacanze estive ripiegano, schivati dai loro coetanei che sanno di non batter chiodo, sui campeggi estivi a Taizè.

Alcuni arrivano a sniffare polvere di ostie (trafugate nottetempo dalla canonica), mischiata a ciabatte di don Tullio tritate finemente, ma la C.H.I.E.S.A, interrogata a riguardo, si limita a smentire.

[modifica] La Gita Parrocchiale in Roma (nome in codice: GPR)

Monster truck gesù

Un papaboy americano si reca in San Pietro con la sua automobile.

Dopo anni di tirocinio, finalmente arriva per il papaboy il rito di passaggio: la tanto agognata Gita Parrocchiale a Roma, durante la quale potrà entrare in contatto visivo con il suo idolo, il Papa. La gita si svolge rigorosamente in corriera e il viaggio dura sempre 14 ore. Nessuno sa perché, dato che ad esempio, da Vicenza a Roma, ci si impiegano al massimo 6-7 ore.

  • 05:00: Appuntamento nel piazzale della chiesa per ascoltare la Santa Messa dei Viaggiatori.
  • 06:00: Partenza. Durante il viaggio si cantano ininterrottamente canzoni in La minore eseguite da due chitarristi della parrocchia, papaboy di lungo corso, ora riconvertiti in animatori. Di solito almeno uno dei due si sta per diplomare in chitarra, studia medicina all'università e non ha la fidanzata.
  • 13:00: Metà strada. Santa Messa nel parcheggio dell'autogrill Valico Ovest. Don Tullio celebra, alla meno peggio, con un camogli ed una fanta.
  • 19:00: Arrivo a Roma, rigorosamente in un convento di canossiane, dove suor Carmela, 150 centimetri per 150 centimetri di fede pura e mustacchi ben tenuti, dà il benvenuto mentre accompagna i gitanti alle camere ("Fanciulli a destra, fanciulle a sinistra. Ripeto: fanciulli a destra, fanciulle a sinistra!", scandisce col megafono).
  • 20:00: Dopo aver sistemato i bagagli, tutti contenti di dormire in camerate da dodici letti a castello con sbarre alle finestre (sigillate), si accoglie con gioia l'opportunità di ascoltare la Santa Messa. Celebra padre Gildo, un frate domenicano ("Ha 104 anni ma è un vero figo", giurano le papagirl) molto amico di don Tullio.
  • 21:00: Cena cucinata da Suor Germana, con tutte cose sane e casalinghe. Pasta e fagioli (con soffritto di grasso di montone), lardo fritto al burro, arrosto di manzo alla panna con patate fritte al burro e battutino di lardo, grostoli (se non sapete cosa sono, sono cazzi vostri: mi rifiuto categoricamente di chiamarli "galani" o "chiacchiere"). Complessivamente si contano 2380 grammi di cibo a testa e 25 Litri di vino rosa ciascuno.
  • 22:00: Dopo cena si va di filato a dormire, perché bisogna alzarsi presto la mattina dopo! Naturalmente gli aspiranti papaboy e le papagirl non chiudono occhio, vuoi presi dall'eccitazione degli impegni del giorno dopo ("Ma ci pensi: domani andremo a sentire la Messa in San Pietro!"), vuoi a causa della digestione difficoltosa.
  • 23:00: Dormono tutti tranne don Tullio: lui è seduto su una sedia mentre sorveglia il corridoio, illuminato dalla luce di una finestra. Sorride soddisfatto: sta facendo un buon lavoro e il suo padrone sarà contento.
  • 06:00: Sveglia! I giovani non stanno più nella pelle. Si vestono al volo intonando canzoni in La minore accompagnati dai due chitarristi e si lavano i denti usando le dita.
  • 08:00: Muovendosi in grandi sciami come le api, guidati da don Tullio, i papaboy riescono a raggiungere il Vaticano sfruttando il loro sviluppatissimo olfatto che gli consente di seguire l'odore di encicliche tipico dei Papi.
  • 10:00: Ogni papaboy che si rispetti, prima, durante e dopo la Messa Papale, grida ininterrottamente frasi sconnesse, di cui lui stesso fatica a comprendere il significato. Di solito sono cori da stadio riadattati col nome del pontefice regnante (Giovaaaanni Pao-lo prima, Beeeeeeene det-to poi, Fraaaaaan-cesco adesso), sottolineati da battiti di mani. Questa pratica fa sentire il papaboy al settimo cielo, e, spesso, una volta che iniziano a gridare vengono presi da gravi crisi epilettiche, che, se non sedate in tempo, portano all'autocannibalismo (per fortuna, ogni tanto qualcuno muore). A volte, anziché dalle crisi epilettiche vengono colti dalle solenni mazzate degli altri fedeli normali che vorrebbero ascoltare in maniera normale la Messa Papale, partecipando in maniera normale senza esagitati col ciuffo e le lentiggini che gli gridano direttamente nei timpani.

[modifica] Attività rilevanti

Madonna a forma di pene

Principale strumento di preghiera dei papaboy, sia maschi che femmine.

I papaboy, durante la loro vita, svolgono molteplici attività:

  • Pregano o fanno finta di pregare.
  • Starnazzano come oche quando vedono un prete (maggiore è il livello gerarchico del prelato, più starnazzano).
  • Leccano le scarpe dei vescovi fino a potercisi specchiare.
  • Puliscono i cessi dei vescovi con la lingua.
  • Vengono stuprati dai preti (in particolar modo dai preti diocesani, che notoriamente adorano il sesso sadomaso coi minorenni).
  • Votano PDL, UDC, AN, ma nei rari casi in cui votano a sinistra diventano cattocomunisti.
  • Commerciano e spacciano oppiacei, cannabinolo, cocaina, eroina tramite i loro supermercati legalizzati che chiamano "oratori".
  • Passano intere giornate ad inviare strani messaggi subliminali su Facebook.
  • Parlano di amore e di perdono, cercando poi di uccidere a manganellate (senza arrivare a buon fine, perché le prendono) il primo sfigato che sentono bestemmiare mentre un piccione gli caga in testa passeggiando per strada.
  • Vanno in gita al mare coi bambinetti che passano le vacanze pisciando nell'acqua dove gli stessi papaboy fanno il bagno e bevono.
  • Fanno sogni erotici sul Papa che si fa un bidè.
  • La loro sessualità è molto incerta: sono attratti da tutto ciò che è ricoperto da una tonaca nera, e in generale da altri papaboys, con i quali "giocano" al prete e al chierichetto, ovviamente senza l'uso del preservativo Misteriosamente, però, votano contro i PACS, i DICO e compagnia bella.
  • A quarant'anni circa, i più fortunati si sposano con una papagirl, ovviamente la più cessa, e fanno voto di castità se nasce un figlio. Il buon don Tullio dirà che è stato lo Spirito Santo a benedirli, ammiccando alla papagirl.
  • Sono maestri di ipocrisia.
  • Raggiunta l'età adulta diventano tutti sostenitori e membri del MOIGE, o, se va peggio, del CCSG, anche se non è raro che siano iscritti ad entrambi.
  • Rosikano costantemente contro chi non la pensa come loro, minacciando ritorsioni legali (vedere discussione di questo articolo). Spesso e volentieri minacciano più di quanto le leggi italiane in materia possano applicare. La causa di ciò è da ricercare nella frustrazione insita nei loro animi e nei loro corpi provati da una forzata astinenza imposta dal loro credo. È di fatti risaputo che chi fa poco sesso sia più propenso alla depressione ed alla schizofrenia.

[modifica] Attivismo politico

Papaboy baciamano a ratzinger

Un esemplare di papaboy particolarmente esuberante si distacca dal branco per coronare il suo sogno. Morirà in ospedale due giorni dopo, e l'autopsia rivelerà trenta diverse infezioni contemporanee dovute al gran numero di persone che baciano le mani al Papa.

Oltre a starnazzare alle apparizioni del Papa, i papaboy si recano ai convegni di CL, e, anche qui, senza capire cosa stanno facendo, iniziano a gridare a squarciagola, muovendosi in sciami di centinaia di persone senza cervello. Capita spesso che alcuni muoiano schiacciati sotto il passaggio dello sciame.


[modifica] Esercito Del Papa

Molti non sanno che Papa Benedetto XVI possiede un potentissimo esercito(al pari di Russia,USA e Cina) formato da temibili divisioni corazzate dotate di Tiger e King Tiger, i Papaboys sono addestrati al massimo delle loro possibilità e sono pronti a seminare morte e distruzione contro chiunque si schieri contro la Santa Sede.

Papa Benedetto ha da poco nominato Tarcisio Bertone "Fedelmaresciallo", donandogli il controllo delle divisioni corazzate e motorizzate.

Si dice che Bertone abbia conquistato una posizione così importante grazie alla sua grande abilità strategica, non a caso è chiamato l'"Erwin Rommel" della Santa Sede o "La Volpe Del Papa". Il Papa dispone inoltre di testate nucleari da sganciare su Israele in caso di profanazione del Santo Sepolcro o affermazione delle colpe della Chiesa durante la seconda guerra mondiale.

Il papa usa l'esercito per mantenere l'ordine pubblico accanto al vaticano, spiaccicando con i carrarmati i bambini che giocano a riampiattino nei vicoli o quelli che non seguono il messaggio evangelizzatore dei sacerdoti.

[modifica] Le origini del male

I papaboy non sono stupidi per caso: essi sono i figli illegittimi di vari preti e suore che, per nascondere i propri misfatti, trasformano i propri pargoli in queste creature orrende attraverso un semplice processo di lobotomia, in modo da poterli manipolare secondo il proprio piacere. I papaboy sono sprovvisti di ormoni della crescita, quindi rimangono papaboy per sempre. Questo spiega perché, nonostante vengano derisi dai grandi e picchiati a sangue dai piccini, essi continuino a prosperare.


[modifica] I cervelli dei papaboy

Subito dopo la nascita, il cervello dei papaboy viene asportato chirurgicamente e conservato in salamoia nelle cantine vaticane, assieme ai sottaceti. Dopo una stagionatura di circa vent'anni, il cervello, coperto da un leggero strato di gelatina, viene inscatolato e messo in vendita sotto il nome di Manzotin. Subito dopo l'operazione di lobotomia, il cervello dei papaboy viene sostituito con un dispositivo per il controllo mentale, che viene telecomandato attraverso le potentissime antenne di Radio Vaticana, Radio Maria e Tele Radio Padre Pio.

[modifica] Altre operazioni

Solitamente gli esemplari maschi di papaboy sono impotenti, ma non sempre. Nel caso in cui questo non si verifichi essi vengono castrati. Al contrario, invece, gli esemplari femmina vengono riempite di ormoni che le rendono delle arrapate croniche (da qui il famoso detto "le figlie di Maria son le prime a darla via").

Riguardo a questo vi è un episodio testimoniato da diverse persone, dove a un campeggio di papaboy affiliato con i boyscout, si verificarono strani schiamazzi notturni dovuti al tipico rumore di pesante penetrazione vaginale non lubrificata.

[modifica] Ambizioni di un papaboy

ArmaturaPopegasus

Un papaboy in pieno fenomeno emulativo che si appresta a far bruciare la Fede fino ai limiti estremi per fulminare i degenerati.

Solitamente i papaboy ambiscono ad avere una notte di sesso sfrenato col Papa, ma spesso si devono accontentare di passare la loro vita da falliti a leccare l'ano di qualche prete[1]. Alle frange più violente e assatanate dei papaboy viene somministrato uno speciale addestramento da parte dei seguaci di Padre Pio, atto a prepararli per sterminare gli ebrei e i musulmani. Coloro che riescono a superare questo addestramento diventano Legionari di Cristo.

[modifica] Eresie

Crociata

Un esercito di Papaboy Medievali attacca una città mosconiana

I papaboy sono da molti considerati eretici, in quanto venerano solo Dio, il papa, e le statuette dei santi della Deagostini che collezionano avidamente (spesso si uccidono anche tra confratelli per ottenere statuette rare e prestigiose, come per esempio quella di Don Bosco nudo). Ne consegue che ignorano completamente culti mistici come l'agnosticismo mosconiano e il culto di Chuck Norris.

[modifica] Ciclo vitale

Papaboy party

Massima aspirazione per i papaboy (visibili in prima fila).

Questo video riassume in pochi secondi la vita del papaboy, troppo impegnato a rincorrere il Papa per tentare di divertirsi decentemente:

Original video


[modifica] Nemici principali

Coppia masturbazione

Papaboy durante un ritiro spirituale.


Insomma, tutti quelli che bestemmiano minimo una volta al giorno.

[modifica] Musica

Marty feldman

Tipico sguardo di un papaboy incazzato (in genere anche da mansueti sono così, ma in questo caso l'increspatura della bocca è indice del fatto che questo papaboy sta per uccidere un blasfemo).

I papaboy sono noti anche per la musica che ascoltano: essi infatti dedicano gran parte del loro tempo, ascoltando canzoni idiote di gruppi musicali di basso livello o composti da musicisti che sanno dare un effetto purgante alle proprie melodie, come per esempio i Valleluja. Spesso inoltre i papaboy sanno intonare delle canzoni con effetto sbriciolante per lo scroto che gli vengono insegnate da bambini subito dopo l'asportazione del cervello. Alcuni affermano che i papaboy più estremisti abbiano fondato il White Metal e inseriscano messaggi subliminali nei testi delle loro canzoni per convertire al Cristianesimo gli ignari ascoltatori di questo inutile tipo di Metal.

[modifica] La propaganda

Playboy - Papaboy

Il giornale delle conigliette riadattato per i papaboy.

Chi comanda i papaboy sa perfettamente che il miglior modo per conquistare nuovi adepti, nonché il mondo, è diffondere tra la popolazione motivetti orecchiabili che catturino l'attenzione e divulghino un messaggio. Normalmente a un papaboy è vietato seguire il calcio, considerato un'attitivà di perdizione e tollerata solo in frangenti di eccezionale importanza (tipo far sudare a dismisura i bambini sui campetti dell'oratorio per permettere ai sacerdoti di denudarli, asciugarli e di far nascere cosa da cosa). Per svolgere questa delicata mansione i papaboy hanno ben deciso di rielaborare alcuni tipici cori da stadio, non senza svariate traversie: un papaboy non può imprecare in alcun modo (si stima che un semplice "accipuffolina" possa precludergli l'accesso al Paradiso per le prossime 6 vite), tuttavia una speciale bolla papale legalizza le parolacce se esse sono destinate "all'insulto, alla discriminazione, all'intolleranza e alla denigrazione verso chiunque abbia un pensiero divergente dalle linee guida del movimento cattolico". Grazie alla preziosa concessione, i papaboy hanno carpito i cori che infiammano le curve degli stadi di tutta Italia e li hanno fatti loro. Oltre ai celebri "Giovaaaaaaanni Paaaaaaaaaolo!!! Ta ta tata ta!" e "Beeeeeeeeeeenedeeeeeeetto!!! Ta ta tata ta!" sono stati catalogati anche i seguenti:

  • Sesso merda aleeeeè!!!! Sesso merda aleeeeeè!!!!
  • La mamma dei musulmaaaani è una puttaaaaaaaana!!
  • Gesù Cristo ce l'abbiamo noi! Ce l'abbiamo noi! Gesù Cristo ce l'abbiamo nooooi.... Sono cazzi tuoi!
  • Ateo ateo vaffanculo!
  • Che sarà, che sarà, che sarà? Che sarà del non credente, chi lo sa? Nè morale, nè valori, e ancora non lo sa, che all'Inferno dritto dritto finirà!
  • Risorgi per noi! Cristo risorgi per noi! Risorgi per noooooooi, Cristo risorgi per noooooooooooi
  • Indemoniato, senti che gioia! Mentre bestemmi tua madre fa la troia!
  • Sarà capitato anche a voi, di avere la fede nel cuore, di amare il Papa e il Signore, pregare! Pregare! Pregare! Pregare!
  • Satana? Satana? La senti questa voce? Vaf-fan-culo! Vaf-fan-culo! Papa Ratzi è con me, papa Ratzi è con me, se lo chiamo ti spacca in tre!!!!
  • Anti-aborto siamo noi! Ma chi cazzo siete voi? Contro il medico abortista, noi chiamiamo l'esorcista! L'embrione salveremo, e il dottore sgozzeremo! La vita umana non si tocca, ti tolgo il pancreas dalla bocca! Attento a te sporco scienziato, tocca il feto e sei squartato. Vita! Vita! Vita! Vita! [2]
  • Sento la nostalgia del passato, quando la farmacia ho bruciato, non ti potrò scordar mio bel falò, io ti guardavo giulivo e il contraccettivo bruciava con te! Preservativo, vai a cagare. Tu sei il demonio, ci vuoi tentare. Vorrei gettarti, in una fossa, per primo te, poi chi ti indossa!

[modifica] Frasi che potrebbero far incazzare un papaboy

  • Mannaggia ai preti
  • Mannaggia a Dio
  • Mannaggia a Padre Pio
  • Mannaggia Cristo
  • Mannaggia alla Madonna
  • Io non voto CL
  • La messa è una rottura di coglioni!
  • Sei un lobotomizzato
  • La Madonna è un'astronauta
  • Io ascolto gli Impaled Nazarene
  • Il papa deve morire
  • Porco Dio
  • Dio cane
  • Ho visto un nero con le scarpe di gomma, porco Dio, porca Madonna...
  • Le scarpe di gomma le voglio anch'io, porca Madonna, porco Dio...
  • Le scarpe di gomma le hanno in tanti, porca Madonna e tutti i santi
  • Le scarpe di gomma erano quadrate, dio canaja e porco frate ....
  • Ho visto un nero con la sciarpa di lana, porco Dio e Madonna puttana...
  • Tutti gli angeli in colonna porco Dio, porca Madonna...
  • In colonna ci sono anch'io, porca madonna porco dio...
  • Viva Mosconi!
  • Viva Lugaresi ! (Benzinaio)
  • Non si può andare avanti così, vacca Madonna!!!!!
  • Dio Porca Madonna de Dio!
  • Il papa è un poser!
  • Cloro al clero!
  • Porco il clero (vaticano)!
  • Porca Madonna, tutti gli angeli in colonna; li conto uno a uno, porco dio ne manca uno!
  • Porco Dio so mejo io!
  • Sinonimo di donna dai facili costumi? (Puttana). Animale che sputa sempre? (Lama). Contrario di uomo? (Donna). Ti sfido a dire queste parole di fila.
  • L'altro giorno ho incontrato padre Pio e sai che m'ha detto? M'ha detto porco Dio!
  • L'altra sera ho abortito
  • Sai che mia sorella ha preso la pillola?
  • Ferrara, il direttore del Foglio, non è per niente sexy
  • I ciellini sono dei cazzoni
  • Non ci credo che hai visto padre Pio. Al massimo hai mangiato male la sera prima.
  • Guarda che la fede non giustifica qualsiasi minchiata eh?
  • Se il papa è la voce di Dio anche lui allora ne ha sparate di cazzate!
  • Finiscila di fare il chierichetto e andiamo a giocare a pallone
  • Il papa non usa Dash.
  • L'indice di popolarità del papa è sceso dello 0.5%.
  • Mannaggia a Dio e a tutti i santi apostoli incolonnati al calendario attaccati al muro con un chiodo arruginito mentre san giuseppe passa in una decappottabile rossa con san francesco in un passeggino.
  • La chiesa ha coperto scandali economici e di pedofilia.


[modifica] Collegamenti esterni

Disco inferno Papa Ratzinger

Uno dei tanti festini sadomaso organizzati dai papaboys per papa Ratzinger.

[modifica] Voci correlate



[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Per i papaboys che meglio si sono distinti nel leccare l'ano c'è la possibilità di partecipare alla famosa orgia della cappella sistina.
  2. ^ Da notare la "coerenza" che porta a salvare una presunta "vita" tramite omicidio truculento di individuo senziente.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo