Papa Leone VII

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Giorgio Armani.jpg
Papa Leone VII si sente un povero personaggio famoso ignorato.
Modifica la pagina e contribuisci a rafforzare la sua autostima.

P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi alle biografie, vai qui.

Adriana Lima 2.jpg
Leoneshampoo.jpg

Papa Leone VII in un disegno d'epoca.

Leone VII (Savana africana – 13 luglio 939) fu il settimo felino a diventare Papa, e il suo pontificato durò dal 13 luglio del 939 fino alla sua morte.

[modifica] La sua vita prima di diventare Papa

Come ci mostra Wikipedia, Leone VII fu un ex calzolaio. Per alcuni anni fece anche il calciatore, militando in serie C1 girone B, poi intraprese con successo la carriera di Papa dopo aver risposto ad un annuncio trovato su Porta Portese.

[modifica] Il pontificato e la morte

Leone VII passò gran parte del suo pontificato camminando per le vie della sua città a fare shopping.

Alberico II Estratto, figlio di Marozia e nipote di suo zio, aveva preso il potere a Roma, forse grazie a qualche appoggio da parte del primo nucleo dei casalesi presenti in Italia.

Da quel momento il Papa smise di avere qualsiasi autorità e, a parte passare tra i banchi col piattino delle offerte, gli fu tolto qualsiasi altro incarico.

A Leone VII la cosa andò benissimo, già non gli sembrava vero di aver fatto tutta quella carriera, considerando che fino ad un anno prima aggiustava ciabatte.

Sicché di Leone VII non abbiamo nulla di nulla: nessun atto, nessuna enciclica, nessun editto, nessun Post-it. Nemmeno uno straccio di SMS, niente di niente. Alcuni anni fa però degli archeologi hanno trovano lo scontrino di un bar e dalle analisi effettuate si è visto che potrebbe appartenere a Leone VII che non aveva pagato 4 Sanbitter.

Leone VII morì di tifo sfegatato durante una partita di coppa dei campioni. I suoi resti si trovano a San Pietro insieme ad alcuni suoi effetti personali: una tiara, un paio di occhiali da sole, una 44 Magnum, un corpetto sadomaso.

Preceduto da:
Giaguaro XI
Stemma vaticano.jpg
Papa
936 - 939
Succeduto da:
Leopardo VI



Strumenti personali
wikia