FANDOM


In caso di panico cliccare

130px-Panic button
Quote rosso1 DON'T PANIC! Quote rosso2
~ La Bibbia circa l'universo che sta per essere cancellato
Quote rosso1 Quando tutti intorno a te sono nel panico e tu sei l'unica persona tranquilla, allora vuol dire che non hai capito la gravità della situazione. Quote rosso2
Quote rosso1 Cosa significa che hai un ritardo di cinque mesi? Quote rosso2
~ Ragazzo inconsapevole che la sua vita è finita
Quote rosso1 No, non dire che mi capisci perché non ne hai idea. Quote rosso2
~ Giocatore di WoW su quella volta in cui è rimasto senza connessione per venti minuti a causa di lavori alla linea
Quote rosso1 Panico pa-ppanico pa-panico paura Quote rosso2
~ Lo zoo di 105 su panico
Panico1

Tua sorella ha appena saputo di essere incinta.

Il panico non è una cosa che si mangia, come potrebbe sembrare a un'analisi non accurata del nome, ma è la reazione più comune a un problema.

Sintomi modifica

Panico2

Un paziente ricoverato in manicomio dopo aver visto Mastella.

Lo sviluppo di questa patologia è progressivo e degenerativo e si manifesta con un excalation di sintomi. Nell'ordine:

  • Ansia, asma e... altro;
  • Urla isteriche;
  • Svenimento o tentato suicidio.

L'illustre psicologo russo Sergej Vasilij Čugajnov, nel 1964, studiò un campione di millemila soggetti pavidi come conigli, alla fine riuscì a stabilire un distinguo fondamentale chiamato: "1° principio della strizza".

Wikiquote
«La paura è quando per la prima volta non fai la seconda,
il panico è quando per la seconda volta non fai la prima.»
(Il prof. Gennaro Malessere enuncia il principio di Čugajnov ai suoi studenti.)

Evoluzione e risoluzione modifica

Urlo di Munch

Un cliente di Medioman invoca l'aiuto del supereroe di quartiere.

Il panico raramente è una malattia mortale. Spesso si risolve con il virus che abbandona spontaneamente l'ospite per trasferirsi in un altro individuo. Al raggiungimento del momento critico, il soggetto è solitamente così fuori dalle sue capacità normali che rinsavisce o fallisce il suicidio, dà la colpa a un altro o al governo precedente, guarisce completamente.

Panico di massa modifica

Quando il panico si diffonde tra la folla a una velocità maggiore di quella di guarigione, avviene un'infezione di massa. La situazione che si viene a creare è simile a quella del caos o quella di una festa liceale. A seconda della provenienza degli interessati dall'infezione si possono avere diversi decorsi:

  • Italiani: dopo un orda di caos devastante tutto si risolve da sé, con un menefreghismo generale, calma piatta, nella convinzione che tanto ci penserà qualcun altro a sistemare le cose.
  • Inglesi: l'ondata di panico dura fino al 5 o'clock tea, poi tutto torna alla normalità.
  • Americani: di fronte al panico globale decidono di portare un po' di democrazia e di sani e giusti valori occidentali[citazione necessaria] nei paesi del terzo mondo a suon di mazzate.
  • Russi: iniziano a bere vodka finché non gli passa.
  • Arabi: si armano di mitra, bazooka, sassi e cammelli e marciano sulla Mecca convertendo all'Islam chiunque trovino per strada.
  • Giapponesi: non vengono contagiati poiché in realtà sono dei robot controllati da Skynet e ne approfittano per conquistare il mondo.

Situazioni che provocano il panico globale modifica

Premier

L'esposizione prolungata alla vista di questa faccia provoca attacchi di panico! Questa faccia ha già causato parecchi ricoveri: se vuoi guardare usa prima delle precauzioni.

I telegiornali, come Studio Aperto e Tg5, in quanto trattano argomenti che generano il panico nella popolazione, tra cui:

Situazioni ritenute innocue modifica

Persone spaventate

È finita la carta igienica? Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!!!

Queste situazioni non sono ritenute pericolose per un attacco di panico di massa:

Prevenzione modifica

Puoi evitare un attacco di panico semplicemente se sei un vegetale. In ogni modo ricordati sempre di portare con te la guida galattica per autostoppisti e il tuo asciugamano.
Consigli:

Icona cacca argento
Icona cacca argento Questa è una voce di squallidità, una di quelle un po' meno pallose della media.
È stata miracolata come tale il giorno 22 luglio 2007 col 40.9% di voti (su 22).
Naturalmente sono ben accetti insulti e vandalismi che peggiorino ulteriormente il non-lavoro svolto.

Proponi un contenuto da votare  ·  Votazioni in corso  ·  Controlla se puoi votare  ·  Discussioni