P!nk

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

P!nk = #FFC0CB

Pink2.jpg

Foto rittraente la cantante uscire da un supermercato nel suo look più normale


Pink (Qualche parte degli Stati Uniti, 8 settembre 1979) è una tinta colorata usata per colorare le pareti delle camere delle ragazze viziate americane e per dare colore alla gazzetta sportiva che pur essendo letta da un pubblico maschile ha un colore femminile... boh, chissà.

[modifica] Biografia

Pink sensuale.jpg

Pink mentre mostra di essere una vera e proprio icona del puro rock'n'roll.


Questa tinta rosea nel 2000 inzia a prendere sembianze umane fino a diventare una rock star chiamata "Alecia Beth Moore cugina di Mandy e non di Julianne, nessuna parentela con Demi". L'anno successivo la rock star si fece notare cantando una canzone priva di significato insieme ad altre colleghe con il suo stesso "successo", la canzone in questione è intitolata "Lady Marmalade", la canzone è dedicata a una confettura di marmellata di albicocche appena sposata, la canzone è anche la colonna sonora del film "Ultimo Mulino Rosso a Parigi". Dopo essere comparsa per un minuto scarso nel videoclip della canzone dove dava dimostrazione di essere una vera cantanre rock'n'roll, incide subito un altro album (si dice che ne abbia pubblicato un altro in precedenza, poi non so...) qui comincia la sua carriera di tinta colo... cioè di rock star.

[modifica] Discografia

  • Can't have you home (Non potendo averti dentro), 2000
  • Menstruations (Mestruazioni), 2001
  • Try it (Provala), 2003
  • I'm dead (Sono morta), 2006
  • I'm resurrected (Sono resuscitata), 2007 - inedito nel pianeta Terra
  • Sexfunhouse (Casa del divertimento sessuale), 2008

[modifica] Singoli

  • There You Go (Ci si va); canzone scritta prima di scendere di casa per l'Happy Hour
  • Most Girls (La maggior parte delle ragazze); dove afferma che la maggior parte delle ragazze non si comportino come lei, almeno speriamo
  • You Make Me Sick (Mi fai star male); dedicata ai trecentro litri di vodka che l'hanno fatta vomitare per ore
  • Get the party started (La festa sta per iniziare); qui la cantante da dimostrazione che alle feste viene sempre in ritardo
  • Don't let me get me (Non permettete che mi trovino); proprio così, in quel periodo la rock star era ricercata in tutto il paese e raccomanda ai suoi fun di non farla trovare dai servizi sociali
  • Just like a pill (Solo come una pila); qui la cantante confessa di sentirsi come una pila psicofarmaceutica
  • Family portrait (Ritratto di famiglia); questa canzone è dedicata a un disegno fatto dalla cantante alle suole materne raffigurante la sua famiglia
  • Feel good time (Sentirsi in buon ora); vendicazione del singolo "Get the party started" dove la cantante per una volta in vita sua è arrivata in anticipo a una festa, infatti doveva andare in quella della sera precedente
  • Trouble (Guaio); questa canzone racconta di una volta il cui la cantante ha fatto cadere dell'acqua sul pavimento
  • God is a DJ (Dio è un DJ); questa canzone è dedicata a un suo amico disk jockey chiamato "Dio" che lavora in una discoteca chiamata "Paradise" dove possono accedere solo persone morte.
  • Last to know (Ultima a sapere); non solo la cantante è in ritardo nell'andare all feste, ma anche nel sapere le ultime notizie
  • Stupid girls (Ragazze Stupide); insulto melodico alle anoressiche bionde e pesantemente truccate che vogliono a tutti i costi essere belle, tra queste le gemelle Alessia e Maria Caterina, Linda, Britannia e Parigi
  • Who knew (Chi seppe), brano in cui la cantante urla "Chi seppe dov'era la mia birra?!?!?!?"
  • U and Ur hand (Tu e la tua mano); dedicata a un ragazzo avuto dalla cantante che tendeva a essere manesco e che la cantante stessa lo ha mollato con un pugno
  • Nobody Knows (Nessuno sa); forse non tutti lo sanno ma Pink beve tutto ciò che contenga alcool, anche per dissetarsi
  • Dear Mr President (Egregio Signor Presidente); il testo della canzone non è altro che una lettera al presidente del paese sperduto dove la cantante vive tutt'ora il cui gli chiede se può legalizzare la guida in stato di ebbrezza
  • So What(Così che); questo brano non è altro che un gioco di parole, forza a chi indovina!
  • Sober(Sobria); la cantante ha voluto autodedicarsi questa canzone per esser stata sobria per ben trenta secondi.
  • Please Don't Leave Me (Per favore non lasciarmi); dedicata al suo pesciolino rosso in fin di vita
  • Bad Influence (Cattiva Influenza); qui cerca di far capire ai suoi funs che non è un buon esempio da imitare, almeno è coerente
  • I Don't Believe You (non ti credo); rivolta a qualcuno che si è complimentato per la sua conciatura definendola bellissima
  • Glitter in the Air (luccichio nell'aria); tutto quello che vede dopo la tradizionale sbronza notturna
  • Raise Your Glass (alza il tuo bicchiere); scritta durante un'altra sbronza
  • Fuckin' Perfect (fottutamente perfetto); qui di sicuro non parla del suo successo

[modifica] Collegamenti Esterni

La versione originale del videoclip di "Don't Feed Me" della strabiliante P!nk

Strumenti personali
wikia