Osteoporosi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uomini con tuta.jpg
ATTENZIONE: MALATTIA CONTAGIOSA NEI PARAGGI
La malattia e/o sindrome e/o patologia descritta
in questa pagina è estremamente pericolosa!
Per evitare che si possa diffondere una pandemia si consiglia di non mangiare nulla che proietti ombra prima di aver letto attentamente tutto l'articolo.
Infermiera1.gif
DISCLAIMER
Si prega di leggere la seguente dichiarazione prima di passare alla pagina:
NONCICLOPEDIA NON È IL TUO MEDICO, MA POTREBBE DIVENTARLO
Non farsi buggerare dai consigli di ciarlatani, chiromanti e medici della mutua è un dovere civico e morale. Questo sito è l'unico pozzo di informazioni sicure dal quale attingere liberamente, l'unico tra le miriadi di cialtronate presenti nel web.
Chiunque non voglia seguire l'unica verità lo fa a suo rischio e pericolo.
Gesto ombrello.jpg

Dì "no" anche tu alla osteoporosi: non diventare vecchio!

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Osteoporosi
Quote rosso1.png Chi ha degli scheletri nell'armadio? Quote rosso2.png

~ Malato di osteoporosi in cerca di pezzi di ricambio
Quote rosso1.png Sei uno smidollato!! Quote rosso2.png

~ Padre comprensivo nei confronti del figlio colpito da osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia che colpisce uomini e animali di ogni età ed estrazione sociale, ed è particolarmente spietata nei confronti delle donne in piuppausa, degli anziani e dei lombrichi terraioli. Consiste in una progressiva perdita di calcificazione delle ossa, che il più delle volte inizia in maniera subdola e nemmeno ti accorgi di avere un problema, ma che lentamente ed inesorabilmente porterà alla totale disintegrazione dello scheletro, trasformando il paziente in un ammasso inerte di carne e ciccia gelatinosa.

Particolarmente diffusa nelle zone lacustri bonificate, si suppone che sia destinata a trasformarsi in pandemia entro il 2012 contribuendo a rendere ancor più repentina e spettacolare la fine del mondo.

Le osteoporosi si dividono in sedimentarie qualora le ossa si sbriciolino formando mucchietti di polvere che vanno a depositarsi negli angoli meno raggiungibili con la scopa, e in evaporatorie nei casi in cui al contrario le ossa spariscono e basta. In entrambi i casi il paziente dovrà dire molto presto addio alla sua vita sessuale visto che anche l'osso fallico non è esente da questo sciagurato destino.

[modifica] Sintomi

Essere gelatinoso dall' aspetto di un pesce.jpg

Una rara immagine di Ricky Martin colpito da una fase avanzata di osteoporosi, fortunatamente oggi guarita.

I sintomi più diffusi di questa malattia sono:

  • forte appetito nelle ore della giornata a ridosso dei pasti, che può trasformarsi in vera e propria fame qualora tale desiderio di nutrirsi non venga assecondato.
  • impellente necessità di urinare ogni circa 3/4 ore, a volte accompagnata anche dalla necessità (una o due volte al giorno) di defecare.
  • progressiva tendenza a subire fratture alle ossa, fenomeno destinato in breve a degenerare nel completo discioglimento dello scheletro e delle cartilagini.
  • forti esperienze di aerofagia per le vie rettali, orali e auricolari con conseguente abbandono da parte di amici e conoscenti che per mettersi in salvo potrebbero anche tentare di disfarsi del paziente abbandonando il corpo ormai devastato in una discarica per rifiuti ingombranti.
  • rossore e pustole sul glande.
  • caratteristico sapore di rana fritta (necessario l'assaggio di parte del corpo del paziente per sincerarsi del sintomo).

[modifica] Terapie

Secondo alcuni eminenti scienziati l'antico rimedio di far assumere al malato di osteoporosi ingenti quantitativi di urina e sangue di capra vagante non sortirebbe l'agognato traguardo della guarigione, ma potrebbe portare nel 107% dei casi ad importanti complicazioni quali la morte o la necrosi del tessuto adiposo con conseguente zombificazione di alcuni arti e dell'apparato gastrointestinale. Per questo motivo ormai sono universalmente considerate valide solamente le sottoelencate terapie che andranno sottoposte al paziente a rotazione, o anche tutte assieme se avete i soldi e ve lo potete permettere:

Uomo che si scioglie.jpg

Quest'uomo viene improvvisamente colpito da una rara forma di osteoporosi fulminante.

  • le ossa sono fatte di idrossiapatite, un minerale composto da calcio e fosforo, pertanto sarebbe cosa buona e giusta riempire di calci i poveri malati di osteoporosi, fino a conferire loro quel tipico colorito bluastro che piace tanto alle mamme.
  • somministrazione di cocktail di botulino, ormoni maschili, polonio, una parte di barbera, ghiaccio, shakerare 30 secondi e guarnire con frutta di stagione.
  • iniezioni di acciaio pressofuso stando attenti a non superare i dieci quintali di sostanza giornaliera.
  • terapia chirurgica, consistente nell'asportazione di parti di ossa da individui bio-emo-compatibili (normalmente parenti prossimi, animali da compagnia ecc) per installarle negli slot rimasti vuoti nel corpo del malcapitato. Infatti gli individui sani subiranno solo un breve periodo di disagio per la mancanza di un femore o di parte della mascella, ma poi si abitueranno alla situazione e saranno molto felici di aver aiutato una persona amata.
  • clonazione del paziente mediante cultura batterica in grado di ricostruire un nuovo corpo identico in tutto e per tutto all'originale. Per questo tipo di terapie innovative resta però irrisolto il solito problema di come sbarazzarsi del corpo precedente. Una recente Risoluzione dell'Onu ha stabilito solo delle linee guida quali ad esempio lo smaltimento attraverso l'industria del cibo in scatola o della concia delle pelli, ma in Italia il legislatore ancora non ha capito cosa cazzo fare esattamente.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • i budini in realtà non sono altro che quello che resta di polli e conigli malati di osteoporosi, che anziché essere abbattuti e distrutti, vengono imbottiti di glucosio, squoiati e venduti come prelibatezze.
  • solo un malato su tre riesce a guarire pienamente. Gli altri restano in stato gelatinoso per tutta la vita, o anche ciclicamente solo per tre giorni al mese.
  • i bambini morti non soffrono di questo male.
  • i bambini vivi ne soffriranno quando diventeranno vecchi.
  • i malati terminali di osteoporosi se cadono da grandi altezze sopravvivono quasi sempre in quanto non possono rompersi l'osso del collo.
  • i pirati malati di osteoporosi usavano sostituire la classica bandiera del teschio con le ossa incrociate, con una più consona bandiera del Milan.


[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia