Orgiata

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vaso greco orgia.jpg

Così si prepara una buona orgiata!

L'orgiata è una bevanda di colore bianco con varie sfumature di giallo. Il suo sapore è amaro e denso ma ha molte varianti. La bevanda si ottiene dai residui di liquido seminale (sperma e vari uomori) derivati dalle orgie.

Borra1.jpg

Ed ecco a voi una buonissima[citazione necessaria] orgiata!

[modifica] Origini

La data precisa della sua creazione è tutt'ora sconosciuta, ma gli esperti di cocktail sostengono che nacque nel periodo dei tornei di orgia organizzati dai lottatori di Kamasutra, che si resero conto che dai residui della lotta era possibile estrarre un liquido e darlo in pasto al vincitore.

[modifica] Ingredienti

Ottenere una buona orgiata è semplice, bastano pochi ingredienti. Innanzi tutto occorre un incontro di orgia (preferibilmente eterosessuale), alla fine recarsi velocemente sul campo di lotta ed estrarre tutti i liquidi ricavati dall'incontro, infine chiuderli in un recipiente e agitare. L'orgiata viene servita fredda con un po' di menta per renderne il suo aroma più accattivante.

[modifica] Come servire l'orgiata

Oggi l'orgiata è un cocktail molto richiesto, sopratutto negli ambienti omosessuali e politici. L'orgiata si sposa bene con qualsiasi piatto estivo, e si accosta bene su tutto. Ottima per aperitivi ed happy hour. Ma se si vuole sapere di più su questa bevanda e conoscere tutte le possibili varianti e accostamenti è consigliabile acquistare la raccolta completa della DeAgostini "Orgiata e contorni", disponibile in edicola e in tutti i negozi per bambini.

Strumenti personali
wikia