Opposizioni al Governo Letta

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Freccia blu.png Voce principale: Governo Letta


Matteo Renzi con Firenze alle spalle.jpg
Attenzione: il seguente articolo tratta argomenti di

Politica

Ti invitiamo alla cautela, le battute ivi contenute potrebbero offenderti nell'animo umano e causarti la voglia di ricontare le schede elettorali, inneggiare allo sciopero fiscale, assassinare preti, bruciare chiese o manifestare contro i tuoi parenti sventolando bandiere rosse.
Berlusconi-mitra.jpg
Enrico Letta.jpg

Chi sta all'opposizione ce l'ha piccolo!

Quote rosso1.png Nuove elezioni, nuove opposizioni. Quote rosso2.png

~ Vecchio proverbio che tutti conoscono

In base alla Legge dell'Imprevedibilità Politica Italiana, questo semplice proverbio non ci azzecca sempre. D'altronde dal risultato elettorale del 2013 poteva sembrare strano che nascessero delle opposizioni politiche. Invece, incredibilmente, pare che in Parlamento si avranno non una, non due, non milletrecentosettantacinquemila, bensì cinque tipi di opposizioni diverse.
Vediamo dunque nel dettaglio le opposizioni al Governo Letta e le loro motivazioni.

[modifica] Opposizione di Forza Italia

Wikiquote.png
«Il governo Letta ha colpevolmente alzato le tasse portando ulteriore disperazione nella popolazione italiana e Forza Italia in tutta coscienza non può accettare una situazione del genere.
Perché ridete tutti?»

[modifica] Opposizione del M5S

Beppe Grillo obiezione.jpg

Il governo Lecca Lecca è un lettamaio pazzesco e noi, rifiutandoci di collaborare per mesi, non ne siamo causa!

Wikiquote.png
«Noi voteremo le leggi che ci parranno giuste, valuteremo caso per caso... anzi no, scusate, Grillo ha appena scritto sul blog che non voteremo nulla e faremo opposizione totale. Ma è quello che volevamo dire noi. Non ci capite? Beh, è colpa del regime mediatico che vi controlla l'apparato uditivo.

Dunque, insomma, questo governo è un chiaro esempio di golpe, di usurpazione della democrazia... perdonateci, Grillo ha appena detto in conferenza stampa che più che un golpe è un golpettino di furbetti. Comunque stavamo quasi dicendo la stessa cosa.
Adesso diremo un po' di parole tratte dal campo lessicale attinente alla morte, che ci pare possa descrivere perfettamente lo stato della politica attuale: morte, zombie, tomba, putrefazione, rigor mortis, becchino, corona di fiori, Six Feet Under.

In definitiva, diciamolo chiaramente: è stato tutto un complotto, era già scritto che si formasse questo governo dell'inciucio per salvare B. (all'anagrafe sostengono che si chiami Berlusconi e non B., ma secondo noi è un complotto anche questo). I media di regime hanno perfino manipolato il nostro DNA per costruire dei cloni che ci sostituissero e rispondessero a pesci in faccia alle offerte di alleanza del PD, per spingerli all'alleanza con lo psiconano e far cadere parte della colpa sulla nostra arroganza. Quindi era già stato tutto scritto: il fatto che noi non riuscissimo a leggere quello che era già stato scritto è colpa dell'inciucio ventennale tra PDL e PDmenoelle, che hanno diffuso l'analfabetismo in Italia, ma noi ci impegneremo a combattere questa piaga. Sveglia, italioti!»

[modifica] Opposizione di SEL

Wikiquote.png
«...perché θe θolamente ci arreθtiamo un iθtante a penθare a tutte le vite che θono θtate θpezzate e diθprezzate nella θoθtanziale θpietatezza e indifferenza di una claθθe dominante θenz’alcuno θcrupolo di coscienza, θenza deθiderio di θolidarietà e di una nuova e rinnovata θocialità che θtringa a θé le varie anime di queθto noθtro θplendido paeθe, allora riθulta chiaro che noi non poθθiamo aθθolutamente θoθtenere un governo come queθto, che adeθθo ci θi pone θolennemente dinanzi con la θicumera francamente, θcuθate, inθoθtenibile e inθopportabile di chi θi θente in diritto di diθporre dei noθtri voti coθì, senθa offrire miθure θicure di crescita e di θperanza per i giovani, senθa θaper θoθtenere una nuova faθe politica. Noi non ci θtiamo, diθilludetevi! Θoltanto in caθo d’un θoθtanzioθo θoθtegno alle noθtre iθtanze riformiθte ma intriθe di quel θano θpirito θinceramente democratico che la θiniθtra ha θempre θaputo θaggiamente interpretare, nonoθtante per più di θeθθant’anni non θia riuscita mai entrare nelle θacre θtanze del palazzo, ecco θoltanto allora noi potremo conθiderare θeriamente di θchierarci θenza θe e θenza ma, all’uniθono come una torma di coraggioθi cavalieri dei tempi paθθati, θeguiti con aθθidua fedeltà da θtuoli di θcudieri premuroθi, pronti a lottare contro quel moθtruoθo drago che in θoθtanza è oggi la θcandaloθa diθoccupazione che inveθte con eθtrema θpietatezza e θlealtà le perθone più indifeθe, θimilmente a un θoldato che la guerra ha ormai diθumanizzato e che lo θpinge ad aθθaθθinare anche chi, caduto e θtrisciando al θuolo, θpaurito invoca il θuo θoccorθo; quegli per nulla impietoθito, gli aθθeθta un fendente θenza miθericordia con la θplendia θpada che ha teθté θguainato, gloriandoθi θenza poθa del θuo malθano ed eθtremamente empio geθto...»

[modifica] Opposizione della Lega Nord

Wikiquote.png
«Forse voi pensate che noi ce l'abbiamo con quel governo qui perché ci hanno messo dentro una negra come ministro. Eh, no, cari miei. Più che quella sporca negra, a noi ci sta sulle palle la Josefa Idem, che anche lei è straniera nata fuori dell'Italia e nessuno ci dice niente e la fanno anche lei ministro. 'Ste robe qui non le possiamo accettare mica, eh!

Ah, poi forse ce l'abbiamo ancora con le banche e quelle altre robe lì che fanno sempre buon brodo, perché si sa mai che ci vuole anche un altro elemento per giustificare l'opposizione...

»

[modifica] Opposizione di Fratelli d'Italia

Wikiquote.png
«Noi facciamo opposizione perché sennò facciamo sempre tutto uguale al PdL, e sinceramente non ne possiamo più di andare in giro a dire Noi siamo di Fratelli d'Italia e sentirci rispondere Ah, ma quindi siete una cosa tipo PdL!. Per carità, noi e il PdL siamo anche amici, però va bene una volta, va bene due, però alla fine della fiera ci si stufa anche un po'. Cioè, mica siamo il PD... »

[modifica] Opposizione del PD

Baruffa meme.png

Il Partito Democratico è unito nel sostenere il governo.

Wikiquote.png
«Enrico stai sereno.»
(Matteo Renzi)
Wikiquote.png
«Ciao, mi chiamo Francesco Boccia, sono del PD e sono marito del ministro Nunzia De Girolamo. Ok, sì, è del PdL, e allora? Condannatemi perché mi sono sposato. Il problema vero è che con questa storia del ministero Nunzia non è quasi mai a casa, e io mi sento un po' tagliato fuori. Già oggi, quando è tornata a casa le ho chiesto "Allora, amore, com'è andato il primo Consiglio dei Ministri?" lei ha sorriso con fare allusivo e ha detto "Eh, eh, eh, sapessi...", e poi basta. Va a finire che non condividiamo più niente, senza contare che non mi piace che passi troppo tempo assieme a Franceschini. Non mi fido, di quel marpione là. Lui e la sua barba...»
(Francesco Boccia)

[modifica] Impossibile/Civatiani

Wikiquote.png
«Come mai ci opponiamo a questo governo? Beh, semplicemente abbiamo pensato che un PD concorde e unito su qualcosa sia un osceno abominio da combattere e rigettare con forza. Adesso che Renzi è pappa e ciccia con la nuova dirigenza del partito, ci vuole qualcun altro a ristabilire un'opposizione interna. Sennò che razza di gente saremmo? Il nostro è un servizio alto e disinteressato, tutto teso al bene del partito e della politica... macché, che diciamo? Della Patria e di Dio!
Ovviamente poi diremo queste cose a voce e poi voteremo tutto quello che ci diranno di votare, ma almeno avremo fatto qualche ospitata in TV, ed è sempre bello andare negli studi televisivi, perché si scoprono un sacco di cose interessanti. Tanto per dirne una, lo studio di Che tempo che fa dal vivo è molto più piccolo di quello che sembra.»

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia