Opeth

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Miiinghia, sembra proprio Blackwater park!!! Quote rosso2.png

~ Fan degli Opeth su qualsiasi parco
Quote rosso1.png GOD IS DEEEEEEEEEEEEEEEEEEAD! Quote rosso2.png

~ Michele Campoagro
Quote rosso1.png Paga il copyright! Quote rosso2.png

~ Nietzsche su Michele Campoagro

Gli Opeth, detti anche Petho per le flatulenze che emettono durante i concerti, sono una band insopportable pain/death progressive doom gothic power alternative thrash heavy metal proveniente dalle sterminate lande glaciali che si estendono più a nord del Polo Nord.

[modifica] Origini

Le origini della band sono completamente avvolte nella nebbia, cosi come la loro musica, nota per le atmosfere tristi e malinconiche. Alcune ipotesi collegano la nascita del gruppo alla favola di Pippi calzelunghe: una prova di ciò sarebbe il cognome dell'ex chitarrista Peter Lingdren, omonimo dell'autore gay della favola. In origine la band nasce per suonare in compagnia strumenti tipici come l'okulele, l'ocarina e le timbales. Successivamente la mente malata del capo Mikael decide che si sarebbe suonato insopportable pain/death progressive doom gothic power alternative trash heavy metal con varie influenze.

[modifica] Ascesa e discesa

I fan della band sono soliti dire cazzate, qualcuno ha persino dichiarato che questa sarebbe una band originale e coinvolgente e che Campoagro sia un compositore valente e tecnicamente dotato. Tutto è stato immediatamaente e fortunatamente smentito da uno dei porri di Lemmy Kilmister che ha dichiarato: "Questo sì che è un gruppo che fa cascare le palle" per poi aggiungere: "Ma ad appendersi non bastavano i Dorm Tiater?". In realtà la stessa band se ne compiace del fatto che non si è mai registrato un trend in ascesa, relegandoli così nelle fitte nebbie dei gruppi tristi e con la carriera in pendente discesa. I fan più sfegatati (in genere sfigati prog metaller fidanzati con il proprio metronomo che non perdono occasione di dire cazzate su strumenti inutili di 40 anni fa) sostengono la tecnica e la bravura chitarristica del Campoagro, i più invece cercano di capire perché si è dimenticato gli accordi maggiori e utilizza solo i minori e i diminuiti. A tal proposito Adriano Celentano ha detto: "Campoagro lo cacciammo dalla Via Gluck perché era solito portare tristezza e depressione nella comitiva, questo spiega anche la fuga di tutti i miei amici da quella via. E' stato un inferno per me, Campoagro è lento, il do maggiore è rock".

Dopo il rilascio della loro ultima fatica "Heritaggio" (sottotitolo: voglio morire, vi prego lasciatemi morire) la band ha perso le ultime decine di fan che aveva delusi infatti dal cambio di stile. La band infatti ha abbandonato i rutti del cantante (che i fan paragonano a fantasioni gorgheggi degni della Callas) e ha introdotto stumenti inventati e inutili che fanno suoni casuali quali "le sedie che sposta la signora del piano di sopra", "la marmitta di una mietitrebbia", "i rutti di Barney Gumble", "una cascata glaciale", "il suono delle palle del batterista che cascano perché costretto a non usare più il doppio pedale".

In una recente intervista Ozzy Osbourne alla domanda "Cosa ne pensi di Heritaggio degli Opeth?" Ha risposto: "Chi cazzo sono gli Opeth? E perché sento una cazzo di mietitrebbia nel loro disco?!

Oltretutto la band è da anni imputata di omicio colposo plurimo e induzione al suicidio a causa delle innumerevoli persone che, dopo aver assistito a uno dei loro concerti, hanno deciso di farla finita perché il mondo era troppo colorato e bello per viverci da fan dei nebbiosi Opeth. In merito abbiamo una testimonianza di un fan andato ad un loro concerto e ora disintossicatosi dalla loro musica: "è stato terribile, ogni 15 minuti una forte sirena suonava per svegliarci contro la nostra volontà, eravamo tutti lì assonnati e Campoagro dava ordine di suonare la sirena, tutto questo per cinque interminabili ore. Parecchia gente non è mai uscita di li. Che dio li benedica!"

[modifica] I Fan della band

Come già accennato la band gode di qualche decina di fan tra i quali possiamo trovare esemplari di musicisti progressive che se la tirano ma in realtà sono depressi perché con le loro chitarre non fanno colpo sulle ragazze che inevitabilmente scopano con musicisti di band Rock, ragazzi non musicisti, e senza ragazza, che parlano a vanvera di musica su facebook, Sedicenne metallaro che fanno i poser credendo di ascoltare musica colta, qualche ragazzina poser che dice di adorarli ma poi si fidanza con un glamster biondo platinato.

Ecco alcune frasi o situazione nelle quali i fan degli Opeth sono spesso coinvolti;

  • Sparare cazzate in merito alla musica su Facebook, tipo commentare negativamente qualsiasi video che sia minimamente lontano dalla loro visione della musica...musica funerea;
  • Odiare a prescindere tutti i gruppi hard rock o punk anni 80 e 90;
  • Adorare la PFM anche se di loro si conosce solo il pezzo "Impressioni di Settembre"
  • Spacciarsi per un grande fan della musica progressive italiana e citare a random nomi tipo Il Rovescio Della Medaglia o i Balletto Di Bronzo;
  • "Slash fa schifo, Campoagro è un dio" improbabili paragoni totalmente casuali;
  • Santificare gruppi tipo i King Crimson ma non conoscere chi sia Jon Lord;
  • Appreso chi sia Jon Lord dire "Si lui spacca, i Led Zeppelin senza di lui..." CAPRA CAPRA CAPRA (cit. Vittorio Sgarbi);
  • Dire che i gruppi prog anni 70 sono innovativi, ma poi dire che anche l'ultima fatica degli Opeth "Heritaggio" sia innovativa, anche se è tutto un taglia e incolla di quei vecchi gruppi.
  • Se sei un sedicenne metallaro dirai: "ascolto gli Opeth per distinguermi, la musica seria, che schifo i Gunz N' Rozzi..." per poi smentirti appena conosci una piccola sedicenne metallara con converse e maglia dei Guns;
  • Campoagro e compagni sanno suonare jazz;
  • "Adoro il jazz"...senza aver mai sentito minimamente un pezzo o aver assistito ad un concerto jazz;
  • Fatta dagli Opeth si chiama dissonanza, fatta dai Muse stonatura;
  • Conoscere i Comus solo perché amati da Campoagro;
  • Adorare altri gruppi inutili e sconosciuti.

[modifica] Componenti

  • Michele Campoagro - Chitarra, voce, microfono di Hannah Montana, grugniti, bestemmie, scoregge, ukulele, synth, tastiere, sedie rotte, palle fracassate.
  • Federico Ahkesonno - Chitarra, ocarina, lettura favole della buonanotte, Valium.
  • Martino Mendoza - Basso, medio, cappellino per l'elemosina.
  • Martino Asciarotta - Batteria, timbales, calci sulle palle, asce, violini a dondolo.
  • Pietro Vilibergo -Tastiere, bastone della pioggia, maracas, fisarmonica, cassonetti della Caritas,
Ex Componenti
  • Edoardo Guitarristo Caristi - Chitarra
  • Peppe Gasparro - Batteria
  • Giovanni La Farfalla - Basso
  • Andrea Nordino - Timbales
Mikael Åkerfeldt santo.jpg

Michele Campoagro

[modifica] Discografia

  • Orchidèa (Orcoddio), 1994 (Primo album, con ancora Giovanni La Farfalla e Andrea Nordino)
  • Brilliodelmattino, 1996
  • Le mie braccia, il tuo carrofunebre, 1998 (album composto in toto sotto l'effetto di funghi allucinogeni)
  • Ancora vita, 1999 (Scritto dopo una fagiolata e conseguente peto-nottata)
  • Il Parco dell' Acquanera (incentrato sui notevoli problemi di inquinamento relativi al pozzo di merda presente vicino a casa di Michele Campoagro), 2000
  • Deliberanza, 2002
  • Ahhhh Dannazione!, 2003 (detto dopo aver giocato 24 ore no stop a Gears of War)
  • Lamentazioni, (dopo aver mangiato i facioli con le cotiche da Gino er purciaro 2004 (DVD)
  • Cazzate del fantasma, 2005
  • I nastri intorno alla casa, (li hanno sigillati dentro casa perché la gente s'era rotta er cazzo de sentì Michele grugnire 2007 (DVD)
  • Spargimento d'acqua, 2008 (quando Michele Campoagro tirò lo scarico senza accorgersi che lo aveva otturato con i suoi bisogni)
  • Patrimonio, 2011 (ciò che ha sborsato Michele Campoagro affinché gli permettessero di incidere un altro cd, a patto che nelle nuove canzoni non ruttasse più)


Strumenti personali
wikia